Tag Archives: 2019

BLUSANZA l’album d’esordio di SETAK

BLUSANZA

l’album d’esordio di Setak

videoclip Marijehttps://youtu.be/hamlGq67YYg

in uscita venerdì 17 maggio 2019

concerto di presentazione

domenica 26 maggio ore 21, Auditorium Parco della Musica di Roma

Si chiama “Blusanza”, l’album d’esordio del cantautore Nicola Pomponi, in arte Setak, in uscita venerdì 17 maggio in Italia.  Originario di Penne, un piccolo paese in provincia di Pescara, ma da anni residente a Roma, Setak raccoglie queste prime 11 canzoni in un album corale, intimo e sincero, in cui gli incontri, le esperienze, le visioni e i personaggi descritti vengono cantanti con arte e sapienza, in una sorta di “Spoon River” nostrana.

Setak aveva già fatto parlare di sé un anno fa, quando pubblicò su youtube il video del brano Marije, riscontrando subito l’attenzione di pubblico e critica. A questo, sono poi seguiti i video di Dumane ha ‘ggià ‘rrivatee Alè Alessa’, fino alla pubblicazione di questo atteso primo album che verrà presentato domenica 26 maggio, all’Auditorium Parco della Musica di Roma.

Il nome “Blusanza”, ovvero blues e transumanza, sentimento e appartenenza, vuole intendere una condizione dell’anima, uno sguardo sul mondo, la ricerca delle radici e gli spostamenti continui, nella ricerca continua di un nuovo futuro. Attraverso questo “meticciato dell’anima”, Setak riesce a scavare nei ricordi, trovando emozioni potenti e senza tempo grazie alle quali, anche gli ascoltatori, possono orientarsi e riconoscersi.

Leggi altro

Arriva il Roma Summer Fest il festival musicale della capitale

ARRIVA IL ROMA SUMMER FEST

IL FESTIVAL MUSICALE DELLA CAPITALE NELLA CAVEA DELL’AUDITORIUM

DAL 23 GIUGNO FINO AL 2 AGOSTO OLTRE UN MESE DI MUSICA DAL VIVO

 

UN CARTELLONE PENSATO PER UN PUBBLICO DI TUTTE LE ETÀ

PER BALLARE ANCHE QUEST’ANNO NELLA CAVEA IN VERSIONE STAND UP

 

Il 23 giugno inaugura la nuova stagione estiva della Fondazione Musica per Roma all’Auditorium Parco della Musica, più di un mese di concerti dal vivo molti dei quali sarà possibile ascoltare in piedi. Dopo l’apertura con il doppio concerto dei Maneskin il 23 e il 24 giugno, la cavea ospiteràun festival nel festival, RETAPE, una woodstock dedicata alla scena musicale romana con ospiti speciali come Fabrizio Moro, Roberto Angelini, Ainè (28 giugno).

E fino al 2 agosto il Roma Summer Festival sarà il nuovo palcoscenico dell’estate romana con ospiti internazionali come Thom Yorke, Steve Hackett, Skunk Anansie, Tears for Fears, Thirty Second To Mars, Toto, Aurora, Diana Krall, Ben Harper, Take That, Apparat, The Cinematic Orchestra, Rufus Wainwright, Angelique Kidjo e molti altri per una stagione unica in Europa.

Tra gli artisti italiani novità come Gazzelle, Irama, Bowland, Maneskin e Il Volo, e grandi big daFiorella Mannoia a Massimo Ranieri, da Gigi Proietti ai Carmina Burana e a Federico Zampaglione dei Tiromancino e molti altri per un’esperienza straordinaria in una venued’eccezione.

 

 

 

 

Ufficio Comunicazione Strategica Fondazione Musica per Roma
Lucia Ritrovato, Responsabile Comunicazione
l.ritrovato@musicaperroma.it
Tel. +39 339 7864187
Giorgio Enea Sironi, Ufficio Stampa
Eleonora Donati, Ufficio Stampa
ufficiostampa@musicaperroma.it
Tel. +39 06 80241 228 / 583

TEATRO AUGUSTEO | SIMONA MOLINARI in concerto con Raphael Gualazzi, Serena Brancale e Fabrizio Bosso

Simona Molinari in concerto al Teatro Augusteo di Napoli mercoledì 22 maggio 2019, con lei sul palco anche Gualazzi, Brancale e Bosso.

La tappa napoletana di Simona Molinari apre ufficialmente il tour Sbalzi D’Amore: “Sono felicissima, ho scelto di iniziare questo percorso da Napoli, la mia città d’origine, per poi concludere a dicembre a L’Aquila, la mia città di adozione. In questo primo concerto canterò alcuni brani del nuovo album e festeggerò insieme ai fan i miei primi 10 anni di carriera. Ma non saró sola, con me infatti ci saranno anche Raphael Gualazzi, Serena Brancale e Fabrizio Bosso, che mi accompagneranno in questo giorno così speciale. Non vedo l’ora!”.

Simona Molinari, nata a Napoli e crescita a L’Aquila, fin da piccola si appassiona ai vecchi musical americani e inizia a studiare canto e a specializzarsi nella musica jazz, canto moderno, improvvisazione e vocalità nero-americana. Successivamente approda anche alla musica classica.

Quello di Simona Molinari è il progetto pop-jazz più rilevante dell’ultimo decennio. La cantautrice napoletana ha collaborato e duettato con artisti di fama mondiale, tra i quali citiamo Gilberto Gil, Peter Cincotti, Andrea Bocelli, Danny Diaz, Stefano Di Battista, Fabrizio Bosso, Renzo Arbore, Franco Cerri, Ornella Vanoni, Dado Moroni e Roberto Gatto. E si è esibita nei jazz club più importanti del mondo, come il Blue Note di New York, Teatro Estrada di Mosca, Blue Note di Tokyo, e tanti altri club e teatri a Pechino, Toronto, Rio De Janeiro, Parigi.

Attualmente è impegnata nella scrittura del suo nuovo album di inediti.

 

Prezzi:

poltrona VIP in platea € 27,50

poltrona in platea o galleria € 22,00

Informazioni e biglietti sono disponibili presso il botteghino (dal lunedì al sabato dalle ore 10:30 alle 19:30, la domenica dalle ore 10:30 alle 13:30), e presso le rivendite ufficiali e online sul sito del Teatro Augusteo di Napoli.

 

Teatro Augusteo

Marco Calafiore 3926075948

The Taste of a 2nd Life – Il nuovo lavoro discografico di Gabriele Buonasorte // Time Lapse

“The Taste of a 2nd Life”

il nuovo album di

“Gabriele Buonasorte // Time Lapse”

in uscita il 24 maggio 2019

Un nuovo progetto realizzato con una nuova esplosiva formazione. Dopo 5 anni che lo hanno visto impegnato nella produzione artistica e come sideman, Gabriele Buonasorte torna sulla scena jazzistica con un nuovo lavoro discografico “The Taste of a 2nd Life” e lo fa affiancato da tre musicisti eccezionali, Greg Burk, Gabriele Lazzarotti e John B. Arnold.

 

L’uscita del disco, prevista per il 24 maggio, è preceduta dalla presentazione live, venerdì 17 maggio, sul palco del Boogie Club a Roma.

Leggi altro

Recensione: Quartieri jazz – Le quattro giornate di Napoli

di Giorgio Borrelli

Lo scorso 4 maggio, nella suggestiva cornice dell’agriturismo “Il Gruccione” di Pozzuoli, si è tenuto il concerto dei Quartieri Jazz capitanati dal chitarrista e compositore partenopeo Mario Romano.
Quartieri Jazz nasce da un’idea di Mario Romano con l’intento di coniugare la tradizione musicale napoletana con lo stile libero e senza regole del gipsy jazz.
La serata si è svolta con la degustazione delle specialità della tenuta “Il Guccione” e l’assaggio di vini di loro produzione.
Una formula vincente quella dei Quartieri Jazz che diffondono un messaggio volto alla valorizzazione delle tradizioni campane, non solo nell’ambito musicale.
La performance è stata eseguita, oltre che da Mario Romano alla chitarra, dal valente musicista Ciro Imparato al basso elettrico e dal simpaticissimo e altrettanto valido strumentista Alberto Santaniello alla chitarra ritmica.
Il trio ha sviscerato tutta l’anima napoletana che culla dentro di se, come valore inestimabile da tramandare pur tuttavia strizzando l’occhio alla contaminazione del genere manouche.
Il chitarrista Mario Romano attraverso la sua musica ha più volte espresso il desiderio di unire la città e le sue varie pieghe ed ha traghettato tutti i presenti verso un’idea, nobile, di unica entità. Infatti, il progetto “le quattro giornate di Napoli” trae ispirazione dall’incredibile momento storico del settembre del ’43 e dal sentimento di unione e ribellione che unì i napooletani contro un unico e comune nemico. Leggi altro

POMIGLIANO JAZZ ASSEGNA LA CARTA BIANCA 2019 A DANIELE SEPE

Conferenza Parco del Vesuvio/Pomigliano Jazz in Campania 2019
Caffè Gambrinius
Napoli

Dopo l’annuncio del concerto degli Snarky Puppy (12 luglio, Anfiteatro romano di Avella – unica data al sud Italia) la seconda anticipazione del Pomigliano Jazz in Campania riguarda la “carta bianca” affida quest’anno a Daniele Sepe. Il sassofonista napoletano sarà protagonista della XXIV edizione del festival presentando in esclusiva diverse produzioni originali, a iniziare dal concerto che si terrà domenica 28 luglio sul Gran Cono del Vesuvio. Un concerto acustico al tramonto sull’orlo del cratere, sulla vetta del vulcano più famoso al mondo.

Sepe – presente con il direttore artistico del festival Onofrio Piccolo alla conferenza stampa di presentazione del progetto “Vesuvius Plastic Free” promosso dal Parco Nazionale del Vesuvio –  ha anticipato il tema del live che lo vedrà protagonista, insieme ad ospiti internazionali, in una delle location più suggestive al mondo. Sarà la “battaglia del Vesuvio”, lo scontro che nel 73 a.C. vide protagonista una milizia romana comandata dal pretore Gaio Claudio Glabro e un gruppo di schiavi ribelli guidati dal gladiatore Spartaco. Leggi altro

Maggio record di concerti all’Auditorium Parco della Musica

UN MAGGIO RECORD ALL’AUDITORIUM

OLTRE 40 CONCERTI CON GRANDI PROTAGONISTI DELLA MUSICA ITALIANA

 

MARTINA ATTILI, GIOVANNI GUIDI, TONY CANTO, AMBROGIO SPARAGNA, LUCA BARBAROSSA, JAMES SENESE, GINO PAOLI, FABIO LIBERATORI E REALE ACCADEMIA DI MUSICA, ALESSANDRO QUARTA, ROSARIO BONACCORSO feat. STEFANO DI BATTISTA, PACIFICO, BRIGA, SIMONE CRISTICCHI, GIORGIO MORODER, ROBERTO VECCHIONI, PAOLA TURCI, FIORELLA MANNOIA, ELISA, EUGENIO BENNATO, MIMMO LOCASCIULLI, PFM CANTA DE ANDRÈ, PIERDAVIDE CARONE & DEAR JACK, SETAK, GABRIELE DECA e IVA COLLISTER, DOCTOR 3.

TRA GLI ARTISTI INTERNAZIONALI: GONZALO RUBALCABA, SUN HEE – MARTUX, SANANDA MAITREYA, URI CAINE TRIO, BENJAMIN CLEMENTINE,ALICE MERTON

 

In arrivo un maggio all’insegna della grande musica per la stagione di spettacoli di Musica per Roma, un mese fitto di concerti con molti tra i più importanti protagonisti della musica italiana in concerto nell’arco di un solo mese: Ambrogio Sparagna con l’Orchestra Popolare Italiana torna per una nuova edizione di “Si canta Maggio” dedicata quest’anno ai canti tradizionali abruzzesi con la partecipazione di Mimmo Locasciulli (5 maggio);Gino Paoli per “Una nuova storia” sarà accompagnato sul palco dall’ Orchestra da Camera di Perugia e da solisti jazz come Danilo Rea, Rita Marcotulli, Ares Tavolazzi (12 maggio); Luca Barbarossa propone un nuovo progetto per il ciclo Carta Bianca che vedrà protagonista insieme a lui Neri Marcorè (10 maggio). Attesissimo il ritorno di Giorgio Moroder per l’ultima tappa del suo “The celebration of the 80’s tour” (19 maggio) e il ritorno di molte protagoniste femminili della musica italiana in tour per presentare i nuovi album come Martina Attili, voce rivelazione di X Factor che presenta Cherofobia (4 maggio), Paola Turci che interpreta i nuovi brani di Viva da morire (20 maggio), Fiorella Mannoia che anticipa la tappa estiva in cavea del suo Personale Tour (23 maggio), Elisache ritorna dopo i sold out di marzo con il progetto Diari Aperti (24 e 25 maggio) e Noache reinterpreta a suo modo la musica del compositore Johann Sebastian Bach (24 maggio). Leggi altro

3 MAGGIO 2019 – SIAMO TUTTI…FELICE al Teatro Summarte

VENERDI’ 3 MAGGIO 2019 ORE 21:00

SIAMO TUTTI…….FELICE

CON FABIO BALSAMO, SALVATORE GISONNA E CIRO ESPOSITO

 

Arriva a teatro SIAMO TUTTI… FELICE di Salvatore Gisonna, che cura anche la regia di questo divertentissimo spettacolo ed è uno dei protagonisti. Ad interpretarlo con lui, ci sono Ciro Esposito e Fabio Balsamo. La Commedia in due atti è assolutamente brillante. Dalla penna di Salvatore Gisonna, dai consigli dell’amico Giuseppe De Rosa e dalla collaborazione ai testi di Massimo Peluso e Ciro Esposito, nasce la commedia in due atti: “Siamo tutti… Felice” E’ la storia di tre fratelli, Felice, Gigi ed Enzo Aria, che dopo la morte del padre, vivono sotto lo stesso tetto. Si sa la convivenza è sempre complicata, soprattutto tra fratelli, ma quando questi fratelli sono Salvatore Gisonna, Fabio Balsamo e Ciro Esposito, allora oltre ad essere complicata può essere anche molto divertente. Felice, (Gisonna) è il motore economico della famiglia grazie all’eredità da gestire lasciatagli dal padre, e di conseguenza carnefice degli altri due. Gigi, (Balsamo) invece è un agente immobiliare dalle scarse propensioni alla vendita, mentre Enzo (Esposito) è un cantante neomelodico dalle belle speranze e in attesa di pubblicare il suo primo cd. Il destino però riserverà loro una bella sorpresa che sconvolgerà la loro monotona vita familiare e…. Beh per sapere il resto venite a teatro e non ve ne pentirete!!! Nella commedia ci sarà la prestigiosa presenza in video a titolo amichevole delle seguenti guest: Gigi D’Alessio, Biagio Izzo, Peppe Iodice e Miriam Candurro.

Non mancate!!

TEATRO SUMMARTE

Via Roma, 15

Somma Vesuviana (Na)

tel. 0813629579

info@summarte.it

Recensione/ Comicon a Napoli: i colori e le emozioni della giornata inaugurale alla Mostra d’Oltremare di Napoli

Di Annamaria De Crescenzo
Foto SpectraFoto

 

Inaugurata la prima giornata del Comicon, Salone Internazionale del Fumetto XXI Edizione, che avrà luogo da oggi, giovedì 25 aprile al 28 aprile, nello spazio della Mostra d’Oltremare di Napoli

Sin dalle prime ore del mattino, tantissimi giovani e giovanissimi, moltissimi nei panni dei loro idoli  Cosplay e del mondo del fumetto, e delle serie TV che adorano, si sono riversati ai cancelli della Mostra per poter vivere intensamente tutto il ricchissimo programma che da oggi a domenica è stato organizzato per loro.

Tantissime le iniziative e gli appuntamenti importantissimi della giornata: un ricco programma di attività culturali con protagonista Gipi, autore di riferimento per il fumetto italiano nel mondo, l’area videogioco, e lo spazio dedicato ai laboratori creativi per i bambini, un Cosplay Challenge Kids che ha aperto la prima delle 4 gare dei contest dedicati al mondo cosplay,il film Pet Sematary, il primo dei tanti movie in programma che saranno proiettati all’interno del programma del Comicon, tanti incontri nella Sala Andrea Pazienza e Sala Dino De Matteo con i protagonisti del mondo del Fumetto, le novità editoriali, gli autori, le case editrici che li producono, tanti angoli per i vari firmacopie con i protagonisti diretti di tale mondo, e tante simpatiche iniziative come il “Ring” una vera e propria “sfida” a colpi di matite.

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

Leggi altro

Recensione/ Umbria Jazz a Terni: la seconda edizione si conclude con l’energia dei Funk Off

Di Annamaria De Crescenzo
Foto Mario Catuogno by SpectraFoto 

Funk Off Umbria Jazz Spring #2 ©SpectraFoto

Per l’ultimo giorno di Umbria Jazz Spring 2ª edizione abbiamo deciso, avendo già seguito tutti gli altri concerti previsti nel programma della rassegna, di ascoltare e fotografare la marchin’ band più famosa d’Italia i Funk Off in un insolito quanto affascinante percorso alle Cascate delle Marmore.

Dopo 20 anni di attività che hanno festeggiato nel 2018 con un grande concerto al loro paese Vicchio del Mugello, e più di 800 concerti, i Funk Off non solo sono la prima funky marchin’ band italiana, ma grazie alla loro particolarissima musica che fonde ritmi groove e di black music con arrangiamenti jazz di grande livello e ad una profonda energia e allegria che pervade tutta la band hanno dato un senso diverso all’essere una marchin’band in Italia.

Guidati da Dario Cecchini che scrive e arrangia anche la loro musica, i FUNK OFF sono degli autentici “vulcani” della musica. Non solo suonano in modo assolutamente coinvolgente, ma sono la quintessenza dell’allegria, dello stare insieme con divertimento e lo dimostrano in ogni loro concerto, che siano i palchi di Umbria Jazz (dal 2003 sono Marchin’ band ufficiale di tale Festival) o le strade delle città che li ospitano.

 

Leggi altro

« Vecchi articoli