Tag Archives: musica

SKUNK ANANSIE, 9 luglio Arena Flegrea

Noisy Naples Fest

presenta

SKUNK ANANSIE

Special guest: ALLUSINLOVE

Martedì 9 luglio 2019 ore 21

ARENA FLEGREA

Viale John Fitzgerald Kennedy, 54 – Napoli

Info: tel. 081.562.80.40 – info@etes.it

 

 

Gli Skunk Anansie inaugurano la quarta edizione del Noisy Napleas Fest, martedì 9 luglio 2019 all’Arena Flegrea (apertura porte ore 19, inizio concerti ore 21).  Il gruppo britannico ritorna per la terza volta nel capoluogo partenopeo a distanza di 8 anni esatti dal’ultimo live in città (9 luglio 2011 a Bagnoli). Opening act della serata saranno gli  Aallusinlove, quartetto di Leeds che ha da poco pubblicato il nuovo album, “It’s OK to Talk”.

 

SkinAceCass Lewis e Mark Richardson festeggiano 25 anni di carriera con un tour e un nuovo album tutto dal vivo – “25live@25 “pubblicato il 25 gennaio per Carosello Records  – che documenta i migliori momenti della band sui palchi di tutto il mondo.

Il doppio live contiene le canzoni politicizzate degli esordi come “Little baby swastikkka”, “Selling Jesus”, “Intellectualise my blackness”, “Yes it’s fucking political”, brani ancora rilevanti e attuali come ha dichiarato Skin in occasione della presentazione del disco.

<<Trump ha ridato energia alla destra in tutto il mondo che ora usa l’immigrazione per impaurire le persone. La destra usa la violenza, le menzogne e la paura per governare. Sono spaventava per quello che sta succedendo, anche in Italia. Ma dobbiamo continuare a lottare, mantenere i nostri valori intatti, agire >>. Leggi altro

11 luglio Max Ionata featuring Elio Coppola Group ad Eccellenze Campane

DA ECCELLENZE CAMPANE 
IL FOOD INCONTRA IL JAZZ 

GIOVEDI 11 LUGLIO ore 21,30 
ECCELLENZE CAMPANE – Via Brin 69 – Napoli 
MAX IONATA featuring ELIO COPPOLA Group 

 

Una serata speciale, in collaborazione con Napoli Jazz Club,
dedicata alla buona musica e al cibo di qualità .
Giovedì 11 luglio Eccellenze Campane, il polo enogastronomico di prodotti campani, si prepara ad accogliere clienti e appassionati per una serata speciale all’insegna della buona musica, in particolare delle sonorità jazz,
in collaborazione con Napoli Jazz Club.

Per l’occasione, alle ore 21.30 presso la sede di via Brin 69, Max Ionata si esibirà con Elio Coppola Group e Antonio Caps, eseguendo brani originali
e standards della musica afro-americana.
Il concerto sarà un viaggio attraverso il jazz d’autore grazie alla maestria del gruppo di artisti: Ionata, tra i maggiori sassofonisti italiani della scena jazz contemporanea in Italia e all’estero, Elio Coppola giovane e talentuoso batterista napoletano con la sua band e Antonio Caps, uno dei più grandi e richiesti hammondisti italiani. Leggi altro

5 luglio – CASTELLO di BAIA ENRICO PIERANUNZI TRIO e Valentina Ranalli in “Valentina sings Pieranunzi” per il POZZUOLI FABER JAZZ FESTIVAL 2019

POZZUOLI FABER JAZZ FESTIVAL

Il Festival dei Campi Flegrei

X Edizione 2019

  fino al 27 luglio

Il JAZZ nei CAMPI FLEGREI

5 luglio – CASTELLO di BAIA

 ENRICO PIERANUNZI TRIO e Valentina Ranalli

in

“Valentina sings Pieranunzi”

 

Apertura straordinaria
biglietto ingresso al sito 2€, fino ad esaurimento posti.

 

Enrico Pieranunzi, una leggenda del jazz al Castello d Baia, il 5 luglio 2019 (ore 21,00). Eccellenze musicali, archeologia e paesaggio si incontrano nei più bei siti del Parco archeologico dei Campi Flegrei, con il il  Pozzuoli Faber Jazz Festival 2019, X Edizione.

Pieranunzi si esibirà con il suo trio (Giuseppe Romagnoli al contrabbasso e Cesare Mangiocavallo alla batteria), accompagnando la bellissima voce “flegrea” di Valentina Ranalli in “Valentina sings Pieranunzi”. 

 

Pieranunzi è l’unico musicista italiano di sempre ed uno dei pochissimi europei ad aver suonato e registrato più volte nello storico “Village Vanguard” di New York con Marc Johnson and Paul Motian (Camjazz, 2010). Leggi altro

VENERDI’ 5 LUGLIO PEPPE BARRA A ROMA PER LA QUINTA EDIZIONE DI “EAT UP”

Nel Parco delle Energie, custode del Lago Ex Snia, l’artista si esibirà in concerto a favore dell’incontro e delle contaminazioni tra culture differenti e della loro salvaguardia

Nell’ambito della rassegna “Eat Up”, giunta quest’anno alla sua quinta edizione, Peppe Barra sarà in concerto venerdì 5 luglio, a Roma, nel Parco delle Energie (via Prenestina, 175), a partire dalle ore 21,30, con lo spettacolo “Suoni della taranta”. “Eat Up”, che non a caso sorge tra i quartieri di Pigneto, Torpignattara e Marranella, ormai teatro di realtà multietniche, piegate dalla sofferenza e dalla precarietà ma proprietarie di un patrimonio culturale vastissimo, avrà inizio mercoledì 3 luglio per concludersi sabato 6 luglio.

La rassegna racconterà, principalmente attraverso le tradizioni culinarie, la cultura dei popoli con le loro storie di lavoro, ingiustizie, migrazioni e resistenze quotidiane ma lascerà prezioso spazio anche a libri, cinema e musica.

 Da qui la partecipazione di Peppe Barra con la sua capacità di farsi voce potente, dissacrante, eclettica nel raccontare la dignità e la ricchezza delle diversità e delle “debolezze” di chi non ha. “Suoni della taranta” sarà una narrazione musicale e teatrale in completa sintonia con il messaggio che “Eat Up”, da cinque anni, s’impegna a divulgare nel tentativo di debellare ogni forma di esclusione e di raccogliere fondi per coloro che non possono permettersi nulla.

 Ogni serata offrirà una ricca programmazione ad ingresso libero e con un prezzo politico massimo di 5 €.

Napoli, 25 giugno 2019

“Jazz in Vigna ” sabato 22 giugno ore 21.00 Quartieri Jazz Ensemble presso la Tenuta Il Gruccione

Dopo il tutto esaurito della scorsa settimana si rinnova l’appuntamento “JAZZ IN VIGNA” per
sabato 22 giugno a partire dalle ore 21.00 nella splendida location dell’Agriturismo Il Gruccione
della famiglia Iovino. Un’oasi al centro dei Campi Flegrei con uno splendido panorama sul golfo di
Pozzuoli.
L’evento è stato inserito nella programmazione del Pozzuoli Jazz Festival 2019 per la
valorizzazione del territorio dei campi flegrei.

Serate all’insegna dell’enogastronomia tra i colori e i profumi del tramonto puteolano e l’ottima
musica dei Quartieri Jazz, che dopo le degustazioni dei prodotti tipici della natura, delizieranno gli
ospiti che saranno accompagnati in uno splendido scenario tra i vigneti del Montespina. Un
connubio studiato ad hoc alla ricerca di un piacere autentico che coinvolga tutti i sensi. Leggi altro

LemonJazz Festival dal 6 al 14 luglio a Villa Fiorentino di Sorrento (NA)

Sorrento si prepara ad essere vetrina della musica internazionale del Lemonjazz Festival.

Dal 6 al 14 luglio 2019 nella prestigiosa Villa Fiorentino si vivono momenti dedicati ai grandi suoni jazz in una cinque giorni ricca di nomi apprezzati in tutto il mondo e artisti rinomati del panorama musicale globale

Sabato 6 luglio il concerto d’apertura è di Tuck and Patty, un duo che raccoglie successi da più di 35 anni. Hanno conquistato gli appassionati di jazz fin dal loro primo album “Tears of Joy”, in particolare con la cover del brano “Time after Time” di Cindy Lauper.

Domenica 7 luglio salgono sul palco Doug Lawrence e John Trentacosta, due figure emblematiche del jazz americano per una serata di scambio culturale e artistico tra la città di Sorrento e Santa Fé (New Mexico). Il sassofonista Lawrence vanta una carriera ricca di collaborazioni prestigiose. Il suo sassofono infatti ha suonato per artisti quali Frank Sinatra, Ray Charles, Stevie Wonder e Aretha Franklin, solo per citarne alcuni. Il batterista newyorchese Trentacosta dopo una formazione accademica ha collezionato successi continui e resta punto di riferimento per il suo genere.

Venerdì 12 luglio si esibirà la giovane Jezzmeia Horn, nominata ai Grammy Awards, che rappresenta al momento una delle voci più prestigiose e apprezzate del panorama jazz mondiale. Naturalezza e sguardo verso un moderno approccio alla vocalità sono alcune delle caratteristiche della sua arte.

Sabato 13 luglio sarà la volta ancora di un giovane prodigio, Francesco Cafiso in quartetto, un nome ormai conosciuto e consolidato sullo scenario del jazz internazionale, che ha conquistato giovanissimo.

Domenica 14 luglio ancora grande musica con Scott Henderson in trio, un artista che non ha bisogno di presentazioni perché è conosciuto come uno dei migliori chitarristi al mondo, già chitarrista di Chick Corea e affermato come star internazionale dopo il successo del progetto Tribal Tech.

Il Lemon Jazz Festival è organizzato dal Comune di Sorrento con la direzione artistica di Mario Mormone ed Egea Music. L’entrata ai concerti è libera fino ad esaurimento posti (ore 21).

Web: www.lemonjazz.it/

Sorrento (Napoli)
Villa Fiorentino
Corso italia 53 Sorrento (NA)
ore 21:00
ingresso libero
Info. +39 3332202242

Conferenza stampa di presentazione della X Edizione del Pozzuoli Faber Jazz Festival dei Campi Flegrei

di Annamaria De Crescenzo 
foto:  ph. Maurizio Magnetta

Giovedi 13 giugno si è svolta la conferenza stampa di presentazione del ricco programma della X Edizione del Pozzuoli Faber Jazz Festival dei Campi Flegrei che si terrà, dal 20 giugno al 27 luglio, nelle location più belle del Parco Archeologico dei Campi Flegrei come  il Castello di Baia, le Terme di Baia, l’Anfiteatro Flavio, l’ Acropoli di Cuma, l’Antro della Sibilla, il Monte di Procida , il   Lago Lucrino ,  il Lago D’Averno , il Rione Terra oltre a location e locali partner della manifestazione siti a  Quarto, Pozzuoli e Bacoli.

La conferenza stampa presentata dal Direttore Artistico Antimo Civero e da Paolo Giulierini, Direttore del Parco Archeologico dei Campi Flegrei dal 2018, e che ha fortemente voluto sostenere il Festival, è stata l’occasione per illustrare il ricchissimo programma della rassegna che per un mese inonderà il territorio flegreo di musica jazz e non solo.

Il Festival, è organizzato dall’Associazione Jazz & Conversation, impegnata da anni a testimoniare
il proprio ruolo nella cultura dei Campi Flegrei, attraverso un percorso in cui la musica incontra il
territorio, la suggestione dei suoi paesaggi, la sua storia e le sue contraddizioni.
Oltre che della collaborazione del Parco archeologico dei Campi Flegrei, gode del patrocinio
morale del Comune di Pozzuoli, del Comune di Monte di Procida e del Comune Città di
Assisi, Pozzuoli, del contributo dell’Ordine dei dottori commercialisti e degli esperti
contabili di Napoli e ha tra i suoi partner l’Associazione Nazionale I -Jazz.

Quest’anno il Festival che è organizzato dall’A.P.S. Jazz and Conversation, si presenta con due
novità importanti.
La prima riguarda la straordinaria collaborazione del Parco Archeologico dei Campi Flegrei, che
è partner della manifestazione, che oltre a mettere a disposizione le sue suggestive location per
ospitare i concerti ne supporta anche tutte le attività a testimonianza dello spirito della nuova
gestione dei beni culturali, con una visione vicina ai cittadini e di apertura totale.

La seconda, invece, riguarda la volontà sostenere l’attività della Fondazione CASAMORE,
fondazione solidale, senza scopo di lucro che ha come scopo quello di occuparsi di bambini e
giovani adulti affetti da malattie genetiche e del neuro sviluppo. Nel corso degli appuntamenti della
decima edizione del Festival , la Fondazione sarà presente con un suo punto informativo e raccolta
fondi. Leggi altro

13 giugno-ANFITEATRO FLAVIO (Pozzuoli) – Presentazione del POZZUOLI FABER JAZZ FESTIVAL presso il PARCO ARCHEOLOGICO DEI CAMPI FLEGREI

IL PARCO ARCHEOLOGICO DEI CAMPI FLEGREI e il POZZUOLI FABER JAZZ FESTIVAL 

GIOVEDi’ 13 GIUGNO, ORE 13 – ANFITEATRO FLAVIO DI POZZUOLI (CORSO TERRACCIANO, 75)

Il Direttore  del Parco Archeologico dei Campi Flegrei, Paolo Giulierini 

e il Direttore Artistico del Pozzuoli Faber Jazz Festival, Antimo Civero

INVITANO 

alla presentazione del programma del

FESTIVAL JAZZ DEI CAMPI FLEGREI

X Edizione 2019

 

POZZUOLI FABER JAZZ FESTIVAL

Il Festival dei Campi Flegrei

X Edizione 2019

 

Un mese di jazz al

PARCO ARCHEOLOGICO DEI CAMPI FLEGREI

con

ENRICO PIERANUNZI (Castello di Baia )

STEFANIA TALLINI UNEVEN QUARTET (Terme di Baia)

FILIPPO VIGNATI (Anfiteatro Flavio)

GIOVANNI GUIDI  (Acropoli di Cuma/ Antro della Sibilla)

 

e in tutto il territorio con  tanti grandi artisti e giovani talenti

Leggi altro

Le donne del Jazz: domenica 30 giugno Cantine dell’Averno

“Le donne del Jazz”  :  Il Jazz al femminile dalle origini ad oggi
La vita, le sofferenze, le rinunce ed i successi di chi ha avuto il coraggio di imporsi in un mondo di uomini.
Beatrice Valente, contrabbasso e voce;
Eleonora strino, chitarra;
Ileana Mottola, voce
Tre splendide donne che eseguiranno i brani che hanno reso celebri alcune delle pù famose icone del Jazz.
La voce di Luisa Perfetto racconterà la vita ed i sogni di queste indimenticabili donne
Il concerto sarà presentato da Arturo Delogu che è anche l’autore dei testi ed il regista.
Il concerto sarà preceduto da una cena buffet offerta da “Le cantine dell’Averno” con i suoi prodotti a chilometri zero ed il vino della sua cantina.
Contributo associativo 22 Euro (associati 20 euro)
Prenotazione obbligatoria 347 1594511 – 335 5323496
artemide.ass@virgilio.it

Napoli Pizza Village: ecco le prime 43 Pizzerie

 Presentato al Pan di Napoli l’evento 2019, un sorteggio ha decretato le postazioni sul Lungomare Caracciolo. Un contest consentirà al pubblico di scegliere le ultime 2 pizzerie

Napoli, 11 giugno 2019 – La pizza è arte. Sala gremita oggi al Palazzo delle Arti di Napoli (PAN) in occasione della presentazione del Napoli Pizza Village 2019 e del tradizionale sorteggio delle postazioni per le pizzerie all’evento in programma a settembre (13-22) sul lungomare partenopeo.

Il primo passo verso la nona edizione della manifestazione dedicata al piatto culinario più noto al mondo ha così definito buona parte delle pizzerie che saranno presenti sul Lungomare Caracciolo, mentre le ultime due giungeranno dal contest, in programma dal 20 giugno al 20 luglio, su indicazione del pubblico.

Alla presentazione e sorteggio, oltre gli organizzatori del NPV, i rappresentanti della società Oramata Grandi Eventi, ai pizzaioli e ai giornalisti, ha partecipato anche il vice sindaco di Napoli Enrico Panini, sostenitore dell’evento che promuove, oltre la pizza, anche l’immagine partenopea nel mondo e l’incoming turistico:

Questo è un evento nazionale e anche di più, le cifre che fa registrare sono da capogiro. Il NPV ha inaugurato, dal 2010 ad oggi, la stagione degli eventi che hanno contribuito a cambiare l’immagine di Napoli – ha concluso Panini – Ora come amministrazione vogliamo riportare in città il guinness mondiale della pizza lunga al mondo, perciò subito dopo l’evento lavoreremo per questo progetto”.

I nomi delle pizzerie più note ci sono tutti, così come saranno presenti sul lungomare i migliori pizzaioli della tradizione partenopea. Ma nomi a parte, i primi dati salienti giungono dall’elenco dei partecipanti: Napoli ha la pattuglia più folta con 30 pizzerie che giungono da tutti i quartieri della città, ma con una rappresentativa maggiore dalla zona Tribunali. Leggi altro

« Vecchi articoli