Tag Archives: musica

TEATRO CILEA: SERENA AUTIERI IN ROSSO NAPOLETANO dal 30 gennaio

Serena Autieri in
ROSSO NAPOLETANO

 

Quattro giornate d’amore scritto e diretto da Vincenzo Incenzo

Coreografie – Bill Goodson Direzione Musicale –

Vincenzo Campagnoli Scenografia

Roberto Crea Costumi

Concetta Iannelli Disegno

luci Luigi Ascione

prodotto da Enrico Griselli per Engage

 

 Una nota di Vincenzo Incenzo

Serena Autieri raccoglie il canto di libertà di un popolo che armato solo del suo orgoglio e della sua geniale creatività, ispirato dalla forza inarrestabile del suo Vulcano, durante le Quattro Giornate di Napoli insorse contro l’oppressione per salvare i suoi figli e la sua ricca e gioiosa identità. Dodici personaggi e un grande corpo di ballo gravitano tra le rovine di una Napoli allo stesso tempo contingente e fuori dal tempo, che in una sorta di astrazione temporale parla e partecipa, come un coro greco, per bocca dei suoi muri, dei suoi vicoli e dei suoi sotterranei. Rosso è il colore dell’amore, della passione, della superstizione, del pomodoro, del sangue, del fuoco, della rabbia, della preghiera e della resistenza. Rosso è il colore del magma che ribolle eternamente nel ventre della città come il suo meraviglioso e infinito patrimonio musicale, per quell’istinto unico di vivere e di inventarsi.

Leggi altro

Sabato 1 Febbraio, La Terza Classe – GRANDE FESTA all’ex Asilo Filangieri

La Terza Classe – GRANDE FESTA!

Dario Sansone, Gnut, Ars Nova e Blindur tra gli ospiti attesi sabato 1 febbraio all’ex Asilo Filangieri per l’unica data a Napoli de La Terza Classe

Napoli, 20/01/2020 – Un parterre di ospiti, ricco di nomi noti alla scena musicale campana, è atteso in occasione della GRANDE FESTA! che La Terza Classe sta organizzando per salutare i suoi fan, in vista di una ripartenza per il Canada e di un nuovo tour all’estero. Sabato 1 febbraio, dalle ore 21 in poi, a calcare il palco del Teatro all’ex Asilo Filangieri (vico Giuseppe Maffei, 4) si alterneranno, insieme alla band, numerosi artisti, tra cui il leader dei Foja, Dario Sansone, lo stimato cantautore Claudio Gnut, l’altra realtà di buskers tra le più interessanti e consolidate al Sud, gli Ars Nova Napoli, ed i Blindur, gruppo che sta raccogliendo non pochi plausi anche a livello nazionale: tutti accomunati da una grande ed inossidabile passione, quella per la musica folk.

Leggi altro

Spazio ZTL Sabato 01 febbraio ore 21.30 Antonio Onorato “Guitar Solo

Spazio ZTL
Via Giuseppe Piazzi 55/59
80137 – Napoli

Sabato 01 febbraio ore 21.30

Antonio Onorato “Guitar Solo”

Il “guitar solo” del chitarrista e compositore napoletano Antonio Onorato è un vero e proprio viaggio che parte da Napoli per andare in giro per il mondo,
attraverso la musica, contaminando la cultura napoletana e italiana con quella dei nativi americani, con l`Africa sub sahariana, con il medio-oriente,
con il Brasile, con l`India, con il jazz e la musica afro-americana. Onorato utilizzerà In questo concerto diverse chitarre, come la breath guitar (chitarra a fiato),
la chitarra sitar, la “guitar angel” e diverse chitarre acustiche con accordature particolari.

VI ASPETTIAMO

Cena FingerFood a cura di Scuderia Borbonica
(aperitivo-pasta-dolce-bicchiere di vino)

Mostra Artistica di Pasquale Manzo
“PCI… ovvero Pulcinella Circense Incantatore”
Edizioni MEA – PUNTO VENDITA
www.edizionimea.it

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA
Posti Disponibili: 80
Evento con sottoscrizione di 15,00 €

PARCHEGGIO
Garage Via Foria (di fronte la Caserma Garibaldi)
Dite dello Spazio ZTL
Chiusura prevista alle 01.00

PER PRENOTARE:
392.3915529 – 081.0331974
prenota@zurzoloteatrolive.it

ROSARIO GIULIANI: il 24 gennaio e’ uscito Love in Translation

ROSARIO GIULIANI

LOVE IN TRANSLATION

 

Dopo i concerti in anteprima a Umbria Jazz Winter e ad Artusi Jazz, Rosario Giuliani il 24 gennaio pubblica l’album “Love in Translation” (Jando Music/Via Veneto Jazz) che celebra il ventennale della splendida collaborazione, nata proprio a Umbria Jazz, con Joe Locke..  Si tratta di due musicisti di diversa nazionalità, e magari di diverso carattere, ma che sono diventati nel tempo protagonisti indiscussi della scena jazzistica internazionale: il sassofonista italiano Rosario Giuliani e il vibrafonista americano Joe Locke. Coadiuvati da altri due maestri assoluti nei loro strumenti, il bassista Dario Deidda e il batterista Roberto Gatto, Rosario e Joe si ritrovano così a suggellare il ventennale di questa loro sfavillante interazione reciproca, diventata ben presto amicizia, con un disco intenso, passionale, forgiato dai loro ineguagliabili talenti musicali. Come dice lo stesso titolo, “Love in Translation” è un disco imperniato sul sentimento più forte e indecifrabile: l’amore. Fra standard famosi, come “Duke Ellington’s Sound of Love” del grande Charles Mingus, “Love Letters” di Victor Young e Edward Heyman e persino una “Can’t Help Falling in Love” che fu nel repertorio di Elvis Presley, brillano anche dei brani originali, con due sentiti omaggi a due grandi musicisti che purtroppo non sono più fra noi: “Raise Heaven” che Joe Locke ha voluto dedicare a Roy Hargrove e “Tamburo” di Rosario Giuliani per Marco Tamburini. Ecco che un disco così forte nei sentimenti, ma mai “sentimentale”, si prospetta come una delle novità discografiche fondamentali del 2020.

Leggi altro

STING: il “My Songs” Tour torna in Italia a Parma il 23 luglio al Parco della Cittadella dopo l’enorme successo di critica e pubblico nel mondo

STING: MY SONGS

IL TOUR ACCLAMATO DALLA CRITICA
TORNA IN ITALIA QUEST’ANNO

AL PARCO DELLA CITTADELLA
DI PARMA IL 23 LUGLIO

Milano, lunedì 20 gennaio 2020. 

Cherrytree Management e Live Nation sono orgogliosi di annunciare che il tour di Sting, My Songs, tornerà in Europa quest’estate. La nuova leg include anche  una nuova tappa italiana il prossimo 23 luglio 2020 al Parco della Cittadella nel festival “Parma Città della Musica” all’interno delle celebrazioni di Parma 2020, Capitale italiana della cultura.

I biglietti per il concerto saranno disponibili per l’acquisto in anteprima a partire dalle ore 10.00 di martedì 21 gennaio 2020 fino alle ore 17.00 di mercoledì 22 per gli iscritti al Fan Club dell’Artista su www.sting.com. Gli iscritti a MyLiveNation avranno invece la possibilità di accedere alla prevendita a partire dalle ore 10.00 di mercoledì 22 gennaio (fino alle 17.00 di giovedì 23) su www.livenation.it. La messa in vendita generale partirà invece dalle ore 10.00 di venerdì 24 su www.ticketmaster.itwww.ticketone.it e in tutti i punti vendita autorizzati.

Sting: My Songs è un tour dinamico e divertente che si concentra sulle canzoni più amate scritte dall’artista durante la sua prolifica carriera come solista e frontman dei Police (17 Grammy Awards vinti). Ci sono tutti i suoi più grandi successi e i fan avranno modo di sentire hit come “Englishman in New York”, “Fields of Gold”, “Shape of My Heart”, “Every Breath You Take”, “Roxanne”, “Demolition Man”, “Message in a bottle” e tante altre…Sting suonerà come sempre accompagnato dalla sua band: Dominic Miller (chitarra), Josh Freese (Batteria), Rufus Miller (chitarra), Kevon Webster (tastiere), Shane Sager (armonica) e Melissa Musique e Gene Noble come coristi.

Spazio ZTL – Simona De Rosa Trio – Domenica 19 gennaio ore 11

Spazio ZTL
Via Giuseppe Piazzi 59
80137 – Napoli

domenica, 19 gennaio 2019
ore 11.00

Simona De Rosa Trio

con
Simona De Rosa – Voce
Alessio Busanca – Hammond
Luigi Del Prete – Batteria

Simona De Rosa rappresenta una delle voci più eclettiche e versatili del panorama jazz internazionale. Dopo cinque anni trascorsi a New York tra locali fumosi pregni di jazz e storia musicale, Simona si trasferisce in Asia, prima in Vietnam e poi in Cina dove oggi è docente di canto jazz presso il Conservatorio di Pechino. Durante quest’ultimo anno ha cominciato a comporre ed arrangiare guidata dalle inluenze musicali assorbite durante gli ultimi anni in giro per il mondo. Il concerto infatti proporrà brani originali della cantante e personali interpretazioni di canzoni internazionali. Ad accompagnarla ci saranno Alessio Busanca all’organo hammond e Luigi Del Prete alla batteria.

VI ASPETTIAMO!
Mostra Artistica di Pasquale Manzo
“PCI… ovvero Pulcinella Circense Incantatore”

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA
Posti Disponibili: 80
Evento con sottoscrizione di 15,00 €

PARCHEGGIO
Garage Via Foria (di fronte la Caserma Garibaldi)
Dite dello Spazio ZTL
Chiusura prevista alle 01.00

PER PRENOTARE:
392.3915529 – 081.0331974
prenota@zurzoloteatrolive.it
Leggi altro

Ex Otago, il 15 febbraio un concerto imperdibile all’Rds Stadium di Genova

Nel bel mezzo del loro LA NOTTE CHIAMA TOUR, il viaggio estivo nei Festival più importanti d’Italia, che continua ad arricchirsi di nuovi appuntamenti e che li vedrà in giro fino a settembre, gli Ex-Otago non stanno più nella pelle e annunciano quello che sarà il loro live più importante di sempre.

La data
15 febbraio 2020 Genova, RDS Stadium

“Questa di Genova è una tappa obbligata, perché la musica degli Ex-Otago parla da sempre di questi luoghi: non vediamo l’ora di far vivere Corochinato nella sua città di nascita, assieme a tutte le persone che ci hanno ispirato e che ne fanno parte. Sarà uno spettacolo unico, in cui uniremo tutte le meravigliose esperienze del tour primaverile ed estivo. Promettiamo di regalarvi uno splendido ricordo!”.

Un sogno che si realizza dopo 17 anni di carriera, un evento unico voluto dai ragazzi per festeggiare in casa, con tutti i loro fan e con tanti ospiti speciali, quest’anno straordinario che li ha consacrati al grande pubblico. Belìn che bravi: questo evento è sì la chiusura di un cerchio, ma va intesa con l’ironia genovese che da sempre contraddistingue la band, che dal febbraio 2019 ha ricevuto tantissimi riconoscimenti rimanendo sempre fedele al tipico stile Otago. La band rivelazione dell’ultimo Festival di Sanremo ha appassionato tutti, dal disco Corochinato con i singoli di successo Tutto bene, Questa notte, Solo una canzone, La notte chiama feat IZI, al docu-film Siamo come Genova; dal tour autunnale con cui hanno riempito i club di tutta Italia, al bagno di folla del concerto del Primo Maggio a Roma. Il live, organizzato da Magellano Concerti, chiuderà in bellezza questo progetto e sarà una vera e propria sorpresa per tutti. Una grande festa dove ci si scatenerà con i grandi classici della band, dalle hit più ballerine come Tutto bene e Cinghiali incazzati ai su successi più romantici come Solo una canzone o Questa notte, oltre ai brani di Corochinato.

Per acquisto biglietti: Acquisto biglietti online

SOLD OUT PER “LA FABBRICA DEI SOGNI” il nuovo spettacolo di Sal Da Vinci

Prosegue senza sosta il successo del musical firmato Tunnel Produzioni e Cose Production,  La Fabbrica dei Sogni registra continui sold out e file al botteghino. Un vero fenomeno di questa stagione teatrale.

Ecco la trama:

C’è un luogo magico in cui la realtà incontra e supera la fantasia, un posto in cui la follia è un modo di sentire la vita: è “LA FABBRICA DEI SOGNI”, il nuovo spettacolo di e con SAL DA VINCI, che dal 20 dicembre debutterà al Teatro Augusteo di Napoli e sarà in scena fino al 12 gennaio, per poi proseguire con un tour nazionale che farà tappa nei più grandi palcoscenici d’Italia. Sal Da Vinci, ideatore e regista dello show insieme a Ciro Villano, ne è anche il protagonista accanto all’attrice FATIMA TROTTA, conduttrice di successo, tra i volti noti della televisione italiana. Villano si conferma così straordinario autore e regista mentre fa sentire sul palco la sua inconfondibile verve comica.

Ad impreziosire il cast, ci sono:  Francesco Da Vinci reduce dall’ultima stagione di Gomorra, Ettore Massa, C. Villano, Daniela Cenciotti, Enzo Fischetti, Federica Celio. Il cast si avvale inoltre della preziosa partecipazione dei giovani talentuosi attori che si sono formati presso il Cilea Academy, la scuola delle arti performative del Teatro Cilea, e che sono: Davide Richiello, Elisabetta Romano, Luca Grassano, Luca Sciarrillo,  Ludovica Cinque, Mariateresa Russo , Alessandro Brunelli, Angelo Pepe , Annalisa Barbato,  Arianna Brunelli,  Asia Troiano,  Biagio Cipolletta, Camilla Bruno,  Carmine Bassolillo, Chiara Biagini ,Esmeraldo Napodano, Fabrizio Signore, Giuseppe Moscarella ,Giuseppe Tibaldi, Lorenzo Molitierno,Luca Gaeta, Maria Strazzullo, Mariagrazia Vitale, Mariangela Rinaldi, Mario De Prisco, Melina Merlino ,Michele Civitillo,Pasqualina Falsone, Roberta Marzio, Sara Carannante,  Serena D’alessio ,Valentina De Angelis ,Vittorio Armando Aubry. Leggi altro

Venerdì 27 dicembre, Peppe Servillo e Solis String Quartet in concerto a Sant’Agnello (NA). Ospiti della serata, Raiz e Maria Pia De Vito

Un concerto che per poesia e suggestione si colloca alla perfezione nel mezzo degli imminenti festeggiamenti natalizi: lo spettacolo musicale, dal titolo “Presentimento”, che vede insieme sul palco Peppe Servillo e Solis String Quartet, si terrà a Sant’Agnello (NA) venerdì 27 dicembre alle ore 19, presso la Parrocchia dei Santi Prisco ed Agnello. Ospiti speciali della serata, Raiz e Maria Pia De Vito. Ingresso libero, fino ad esaurimento posti.

Dopo l’album “Spassiunatamente”, che aveva visto per la prima volta Peppe Servillo ed i Solis String Quartet affrontare con il dovuto rispetto capolavori della canzone classica napoletana, ecco – nel giugno 2016 –  “Presentimento” che può essere considerato a tutti gli effetti la naturale prosecuzione di un progetto che non smette di spaziare all’interno di un immenso panorama musicale, senza cercare di circoscriverlo ad un periodo o ad un autore. Da Gil a Viviani, da E.A. Mario a Cioffi/Pisano, da Scalinatella a Mmiez’o grano a M’aggia curà, la lista di autori e canzoni testimonia l’entità di uno spettacolo, sempre in bilico tra musica e teatro.

  Leggi altro

Recensione: Anima jazz dell’Associazione New Music Art Jazz Club

Di Annamaria De Crescenzo
Foto :Catuogno Mario by SpectraFoto (http://www.spectrafoto.com)

Giovedì 19 dicembre Eccellenze Campane di Napoli in Via Brin a Napoli ha ospitato la serata inaugurale della rassegna “L’anima jazz ad Eccellenze Campane” il nuovo inizio dell’ Associazione New Music Art jazz club che, ormai da decenni, porta i più grandi nomi del jazz italiano ed internazionale sulla scena partenopea e che ogni giovedì porterà sul palco, appositamente allestito negli spazi  di Eccellenze Campane, il jazz sotto la direzione artistica di Giuseppe Reale, guida insostituibile dell’Associazione insieme a tutti i soci storici dell’Associazione, tutti esperti ed estimatori del jazz di altissimo livello.

Protagonisti dell’evento inaugurale sono stati Francesco Nastro al piano, Elio Coppola alla batteria, due artisti da sempre legati all’Associazione, e il contrabbassista Gianfranco Coppola: un trio di eccellenza e speciale per festeggiare la riapertura della stagione 2019/2020 del Music Art.

Francesco Nastro, pianista, compositore e arrangiatore, di Castellammare di Stabia e da alcuni anni residente a Roma, è un artista eclettico e dotato di grande lirismo. Elegante e versatile, è in possesso di eccezionali capacità tecniche dal “tocco delicato, profondo, melodico, con spiccate note narrative, di leader e accompagnatore” (F. Caprera). La sua musica spazia dal jazz al classico e al rock sinfonico. Le sue improvvisazioni sono straordinarie e coinvolgenti. Si distingue per innumerevoli qualità artistiche e umane e il suo fraseggio è sopraffino e genuino, ricco di colori e non mancano sonorità mediterranee. Diplomato presso il Conservatorio di Salerno, vanta collaborazioni di altissimo livello e la partecipazione a numerosi festival, eventi e rassegne.

Elio Coppola, classe 1985, è un batterista straordinario, che appena trentaquattrenne presenta una carriera ricca e intensa e si sta facendo prepotentemente strada nel panorama italiano ed internazionale della musica Jazz. La sua attività è duttile e dinamica e spesso va al di là dei confini nazionali, Europa e USA, vantando collaborazioni con i più importanti nomi del panorama jazzistico italiano e internazionale. Ha partecipato a numerose rassegne, concerti e festival, sia in qualità di musicista che nel ruolo di direttore artistico. Si è esibito in alcuni tra i più prestigiosi jazz club e jazz festival al mondo tra cui i famosi Birdland Jazz Club, Smoke Jazz Club, Dizzy’s Club Coca Cola, Small’s e Mezzrow di New York City. Oltre ad essere uno straordinario musicista è anche un validissimo organizzatore e direttore artistico di diverse rassegne ed eventi jazz, come quello che da ormai 6 edizioni si svolge al Teatro Summarte di Somma Vesuviana, o al Jazz In Capri che ormai sono straordinari successi, grazie ai quali Elio Coppola riesce a portare al pubblico grandi nomi degli artisti jazz di livello nazionale ed internazionali. Leggi altro

« Vecchi articoli