Author Archives: Admin

ASTRID S: la nuova promessa del pop arriva dalla Norvegia. Dopo il tutto-esaurito in Europa e negli States, live in Italia il 27 marzo a Milano

GIOVANE PROMESSA
DEL PANORAMA MUSICALE INTERNAZIONALEIL SUO TOUR IN EUROPA E NEGLI STATI UNITI
HA REGISTRATO IL TUTTO ESAURITO

“BEST NORWEGIAN ACT”
AGLI MTV EMA AWARDS 2015

HA COLLABORATO CON ARTISTI DI FAMA MONDIALE QUALI SHAWN MENDES, AVICII, MATOMA

PER LA PRIMA VOLTA IN ITALIA
ASTRID S
VENERDÌ 27 MARZO 2020 @
SANTERIA TOSCANA 31 – MILANO
Prezzi Biglietti
Posto Unico € 15,00 + diritti di prevendita

Biglietti in prevendita esclusiva per gli iscritti My Live Nation
dalle ore 10:00 di giovedì 14 novembre

Biglietti disponibili su ticketmaster.itticketone.it e in tutti i punti vendita autorizzati dalle ore 10:00 di venerdì 15 novembre

L’organizzatore declina ogni responsabilità in caso di acquisto di biglietti fuori dai circuiti di biglietteria autorizzati non presenti nei nostri comunicati ufficiali.

Astrid S arriva per la prima volta in Italia venerdì 27 marzo a Milano, Santeria Toscana 31.

2AM è il titolo del primo singolo pubblicato nel 2014. Nel 2016 ha collaborato con Troye Sivan nel suo tour europeo e sempre lo stesso anno ha pubblicato il primo omonimo EP contenente 5 singoli tra cui il successo Hurts So Good certificato oro in Italia, presente nelle classifiche di 21 paesi con oltre 215 milioni di ascolti su Spotify e 22 milioni di views su YouTube.
Leggi altro

I Vincitori di accordi @ DISACCORDI – Festival Internazionale del Cortometraggio – 16.ma Edizione

 In her shoes della regista Maria Iovine si è aggiudicato il primo premio della sezione nazionale della 16.ma Edizione di accordi @ DISACCORDI – Festival Internazionale del Cortometraggio.

“Per la gentile e al contempo pungente ironia con cui riesce a raccontare la dinamica dei ruoli, invertendo il punto di vista storico, manipolando sapientemente ed ironicamente immagini di repertorio”. La giuria ha premiato l’esperimento, a suo parere, perfettamente riuscito.

Nel film viene sapientemente raccontato un  mondo al contrario dove le donne hanno il potere e gli uomini accudiscono la famiglia. Domenico, il protagonista,  racconta la sua storia a sua figlia iniziando da un tenero ricordo. Attraverso una lettera rivive le gioie della sua nascita, la sua infanzia, il sogno di una famiglia felice, ma anche i dolorosi sacrifici di padre e marito, sacrifici che hanno soffocato le sue vere ambizioni e desideri.

La manifestazione, diretta da Pietro Pizzimento e Fabio Gargano, e  tenutasi a Napoli presso il PAN, Palazzo delle Arti Napoli, si è chiusa con un notevole successo di pubblico. In giuria come presidente il regista Guido Lombardi, premiato alla Mostra del Cinema di Venezia 2011 con il Leone del Futuro, accompagnato dai giurati Nero Nelson, due volte David di Donatello, e dal regista Marcello Sannino.

Leggi altro

Spazio ZTL – Trio di Salerno concert – Sabato 16 novembre ore 21.30

Spazio ZTL
Via Giuseppe Piazzi 59
80137 – Napoli

Sabato 16 novembre ore 21.30
Concerto/Cena Fingerfood

Trio di Salerno
Concert

con
Sandro Deidda – sax tenore e soprano
Guglielmo Guglielmi – pianoforte
Aldo Vigorito – contrabbasso

Il Trio di Salerno è composto dal pianista, compositore e arrangiatore Guglielmo Guglielmi, dal contrabbassista Aldo Vigorito e dal sassofonista Sandro Deidda.
Il progetto, che allinea tre veterani della New Orleans italiana, Salerno, consiste in un inusuale trio strumentale che presenta un repertorio di temi originali a standards riarrangiati con brani come “Joy Spring” di Clifford Brown e “Summertime” di George Gershwin, un omaggio alla musica da film con “ Metti una sera a cena” e “Deborah’s Theme” di Ennio Morricone, fino alla reinterpretazione di classici della musica napoletana come “Passione”di Valente -Tagliaferri.
Particolarmente curato è l’interplay tra i musicisti, che si alternano nell’interpretazione dei temi e nell’accompagnamento.

Leggi altro

OZZY OSBOURNE: riprogrammato il tour europeo. La data italiana sarà recuperata il 19 novembre 2020 all’Unipol Arena di Bologna

OZZY OSBOURNE
RIPROGRAMMATE LE DATE EUROPEE
DEL “NO MORE TOURS 2” 2020

OZZY OSBOURNE, inserito nella Rock and Roll Hall of Fame e vincitore di Grammy Awards, annuncia il posticipo degli show in Europa e in UK del suo “NO MORE TOURS 2”.

La data italiana all’Unipol Arena di Bologna, originariamente prevista per il 10 marzo 2020, verrà recuperata il 19 novembre 2020.
I biglietti precedentemente acquistati rimarranno validi per la nuova data. Le eventuali richieste di rimborso dovranno essere effettuate entro e non oltre il 12 aprile 2020 rivolgendosi ai propri punti vendita. Per rimborsi on-line contattare il servizio clienti http://www.ticketone.it/help se si è effettuato l’acquisto su Ticketone oppure https://help.ticketmaster.it/hc/it/requests/new se si è effettuato l’acquisto su Ticketmaster.
Leggi altro

KISS: “End of The Road” è il tour dell’addio. Unica tappa italiana il 13 luglio 2020 all’Arena di Verona

KISS

UNICA DATA IN ITALIA
13 LUGLIO 2020
(ARENA DI VERONA)


Scarica le foto ad uso stampa qui: https://bit.ly/2JXbceH

Dopo una carriera leggendaria durata 45 anni, i KISS annunciano il loro ultimo tour mondiale, dal titolo END OF THE ROAD WORLD TOUR. La band farà tappa anche in Italia con un’unica data il 13 luglio 2020 nella splendida cornice dell’Arena di Verona.

I biglietti per lo show saranno disponibili in anteprima per il fanclub ufficiale dalle ore 10.00 di martedì 12 novembre 2019. Gli iscritti a MyLiveNation avranno accesso alla pre-sale già a partire dalle ore 10.00 di mercoledì 13 su www.livenation.it per 24 ore. La messa in vendita generale partirà invece dalle ore 11.00 di giovedì 14 novembre su www.ticketmaster.itwww.ticketone.it e in tutti i punti vendita autorizzati.
Leggi altro

Gli Accordi Rivelati, secondo concerto (domenica 17 novembre)

Gli Accordi Rivelati:
secondo appuntamento
con lo Stratos Quartett

Dopo la serata inaugurale con il Busch Trio, la stagione Gli accordi rivelati prosegue
domenica 17 novembre al Teatro Giacosa di Ivrea.
Già protagonista nell’edizione 2016 della rassegna, tornerà a Ivrea lo Stratos Quartett (Katharina
Englebrecht – violino, Magdalena Eber – viola, Jan Ryska – violoncello, Mari Sato – pianoforte), con un
repertorio che spazia dal settecento beethoveniano alla contemporaneità di Gernot Wolfgang,
passando dall’Ottocento firmato Richard Strauss. Un quartetto estremamente variegato come origini:
Katharina e Magdalena sono Austriache, Jan è nato in Repubblica Ceca e Mari è Nipponica.

Il repertorio è studiato per esaltare al massimo le caratteristiche e le peculiarità dello Stratos Quartett, che in sei anni di vita e concerti ha saputo conquistare platee e premi ovunque nel mondo: già nel settembre 2013, pochi mesi dopo la nascita, il quartetto conquistò il primo premio per la musica da camera nella ventesima edizione del 20° Concorso Internazionale Johannes Brahms di
Pörtschach, in Austria.

Da qual momento in poi, i successi e i riconoscimenti sono giunti tanto in Austria che
all’estero: dall’Italia alla Polonia, sino agli USA.
Domenica 17, per il loro atteso e graditissimo ritorno a Ivrea, suoneranno il Quartetto per pianoforte e archi Op. 16 di Beethoven, From Vienna with love di Gernot Wolfgang e il Quartetto per pianoforte e archi Op. 13 diStrauss. Le due composizioni di Beethoven e Strauss sono frutto della loro epoca giovanile, ma in entrambi i casi già significative del linguaggio proprio del loro stile, già chiaramente definito. Leggi altro

New Trolls e l’Orchestra d’Archi Tartini diretta da Antonio Cipriani ospiti dei Senzatempo di Avellino

Il 16 novembre 2019 presso l’Hotel de la Ville di Avellino, nell’ambito della Rassegna Am’Arcord, I Senzatempo presentano I New Trolls, accompagnati dall’Orchestra D’Archi Tartini di Latina, diretta da Antonio Cipriani.

Un evento di grande importanza, ma soprattutto di grande complessità organizzativa per una Associazione Culturale. Lo spirito è quello di rendere omaggio alla storia di un grande compositore, Luis Bacalov ed ad uno dei gruppi più importanti della storia musicale del nostro Paese, i New Trolls, appunto.

Il concerto infatti sarà diviso in due parti: la prima con il Concerto Grosso per i New Trolls di Luis Bacalov; e la seconda con i grandi successi di questa straordinaria band. Leggi altro

FIRENZE ROCKS 2020: i RED HOT CHILI PEPPERS sono i nuovi headliner confermati per la giornata di sabato 13 giugno

    

LA GRANDE MUSICA INTERNAZIONALE
NON SMETTE MAI DI SUONARE A

RED HOT CHILI PEPPERS
NUOVI HEADLINER CONFERMATI

UNICA DATA ITALIANA
SABATO 13 GIUGNO 2020
(Visarno Arena – Parco delle Cascine – Firenze)

Firenze Rocks si prepara a tornare nel 2020! Dopo l’annuncio di Green Day e Weezer, il festival fiorentino – prodotto e organizzato da Live Nation Italia in collaborazione con Le Nozze di Figaro– schiera un’altra band iconica: i Red Hot Chili Peppers saranno infatti gli headliner della giornata del 13 giugno 2020 alla Visarno Arena!

I biglietti per la data saranno disponibili per l’acquisto in anteprima esclusiva per i titolari di carte Intesa Sanpaolo a partire dalle ore 10.00 di lunedì 11 novembre 2019 sul sito www.ticketone.it/intesasanpaolo per 48 ore. La messa in vendita generale comincerà invece dalle ore 11.00 di mercoledì 13 novembre su www.ticketmaster.itwww.ticketone.it e in tutti i punti vendita autorizzati.

Recensione: Inaugurazione della nuova stagione dello “Spazio ZTL”

Di Clementina Abbamondi

Domenica 10 novembre nel Giardino di Babuk in via Giuseppe Piazzi, si è tenuta l’inaugurazione della nuova stagione dello “Spazio ZTL – ZurzoloTeatroLive” con un concerto che ha coinvolto Marco Zurzolo & Friends. Nel bellissimo Giardino di Babuk, di proprietà del Professore Gennaro Oliviero, si trovano delle piante centenarie come un antichissimo faggio e alberi di limone, alloro e tantissimi fiori ed una cavità naturale tufacea “l’Ipogeo”. Questo giardino è un luogo di pace nel cuore della città e ospita da anni l’inaugurazione della stagione musicale dello “Spazio ZTL”, una chiesa restaurata da Marco Zurzolo e dalla sua socia Manuela Renno e trasformata in un centro di aggregazione culturale che propone percorsi di formazione musicale e spazi performativi. Dopo l’esibizione degli allievi della “Scuola Spazio ZTL”, di cui Marco Zurzolo è direttore artistico, si sono esibiti sul palco alcuni musicisti.

Leggi altro

Recensione: Bologna Jazz Festival il concerto dei “Frontal”

Recensione e Foto di:Gabriele Lugli (http://www.gabrielelugli.com)

Nell’ambito del Bologna Jazz Festival, il Torrione Jazz Club ospita un concerto dei “Frontal”, quintetto ideato dal pianista Simone Graziano, che presenta il suo nuovo lavoro “Sexuality”.

Per la loro apparizione al BJF 2019 i “Frontal” si presentano con Dan Kinzelman ai sassofoni, Reiner Baas alla chitarra, Gabriele Evangelista al contrabbasso e Stefano Tamborrino alla batteria.

Il lavoro per la realizzazione di Sexuality è iniziato due anni fa ed è il frutto di una ricerca interamente ispirata al libro di Simha Arom ‘African Polyphony and Polyrhythm’. «Simha era un cornista che avrebbe dovuto fermarsi quattro giorni nella Repubblica Centrafricana per alcuni concerti in orchestra,

si è poi imbattuto nella musica delle bande pigmee dell’Africa Centrale, e ha finito per restarci quattro anni, trascrivendo tutto il repertorio e tutti le linee strumentali dei vari gruppi pigmei». Graziano ha passato un lungo periodo ad approfondire il concetto di poliritmia nella teoria e nella pratica, nel tentativo di capire a fondo la differenza di approccio al ritmo fra la cultura africana e quella europea.

Il titolo è ispirato al libro di Stephen Mitchell, “L’amore può durare”.

 

Leggi altro

« Vecchi articoli