Serena Autieri in “Rosso Napoletano – quattro giornate dell’Amore”

Di Annamaria De Crescenzo

“Napoli è il miracolo dell’Amore!” È una delle battute di Carmela, il personaggio interpretato da Serena Autieri in “Rosso Napoletano – quattro giornate dell’Amore” che ha debuttato venerdì 8 dicembre al Teatro Augusteo e che sarà in scena durante tutta la settimana fino al 17 dicembre. Ma Napoli non è solo un miracolo per l’Amore, ma per quello che ha saputo suscitare nell’animo del regista Vincenzo Incenzo che ha creato uno spettacolo incentrato sul riscatto della città e dei Napoletani in un momento storico importantissimo, alla fine della seconda guerra mondiale, i cosiddetti giorni della rivolta contro l’oppressione tedesca, denominati le “Quattro giornate di Napoli” che videro tutto il popolo, giovani, vecchi, bambini a combattere per la propria libertà. Nelle intenzioni del regista, come dichiarato anche in conferenza stampa, è la rinascita del cosiddetto “Teatro Civile” cioè di quel Teatro capace di sottolineare i sentimenti nobili del genere umano, anche in situazioni difficili, come può essere appunto la guerra, e la volontà di suscitare una sorta di “orgoglio nazionale” che possa diventare una sorta di “riscatto” per tutti coloro che hanno desiderio di impegnarsi per la propria città e per la propria Nazione. Continua a leggere

James Senese al “Sorrento incontra – M’illumino d’immenso” edizione 2017/2018 a Sorrento

Di Annamaria De Crescenzo
Foto: SpectraFoto
James Senese e Napoli Centrale_Teatro Tasso – Sorrento_©SpectraFoto_2-12-2017_15

James Senese e Napoli Centrale ©SpectraFoto

Continua la rassegna “Sorrento incontra – M’illumino d’immenso” , 15 appuntamenti di musica, danza, arte e cultura, che si terranno a Sorrento dal 25 novembre al 27 gennaio ai quali si aggiungerà uno spettacolo di chiusura della kermesse nel mese di marzo del prossimo anno, diretta dal regista e coreografo Mvula Sungani, è una sorta di contenitore unico degli eventi sostenuti dal Comune di Sorrento, guidato dal Sindaco Giuseppe Cuomo, promossi dall’Assessorato agli Eventi, retto da Mario Gargiulo, e coordinati dal dirigente del Settore Cultura Antonino Giammarino.

La rassegna, promossa dal Comune di Sorrento in collaborazione con la Fondazione Sorrento e la Federalberghi Penisola Sorrentina, ed organizzata da Arealive, agenzia di produzione e management partenopea si svolgerà nei luoghi culturali ed architettonici più belli della città di Sorrento come il Teatro Armida, il Teatro Tasso, la Cattedrale, la Chiesa dell’Annunziata e tanti altri scorsi e piazze cittadine.

Anticipata da quattro momenti partiti dallo scorso autunno come “Qui il mare luccica tributo a Luciano Pavarotti”, la rassegna “Suoni Divini”, il ponte ideale tra New York e Sorrento con il premio “Man of the Year” ricevuto da Mvula Sungani il 4 novembre a New York, e la piece teatrale “PFF Piano , forte, forte”, è proseguita il 25 novembre con il concerto di Ara Malikian, il violinista armeno-libanese vero genio del violino, e con i due concerti il 2 e 3 dicembre che il sassofonista napoletano James Senese ha voluto dedicare alla città di Sorrento per celebrare i 50 anni della sua carriera artistica.

James Senese e Napoli Centrale_Teatro Tasso – Sorrento_©SpectraFoto_2-12-2017_13

James Senese ©SpectraFoto

Continua a leggere

Andrea Motis e Joan Chamorro Group: Talento puro ai “I Senzatempo” di Avellino

Sabato 2 dicembre uno dei più importanti ed esclusivi concerti che sono previsti nella programmazione dell’Associazione Culturale “I Senzatempo” e che rappresenta in maniera sublime il tema di quest’anno della Rassegna che è “la musica come ponte tra le generazioni” l’incontro tra due talenti straordinari come quello di Andrea Motis e Joan Chamorro Group. Evento in esclusiva per l’Italia, i due Artisti arrivano ad Avellino dopo lo strepitoso successo a Barcellona dove hanno suonato per più di 1400 persone, e prima di un tour a Tokyo nelle prossime settimane. Ancora una volta, quindi, come ormai ci hanno abituato da diversi anni, il Direttore Artistico nonché Presidente Luciano Moscati e tutto il Comitato direttivo dell’Associazione, hanno confermato che hanno un’abilità straordinaria nel scegliere gli Artisti da presentare e nel caso di Motis e Chamorro si è rivelata assolutamente vincente. Continua a leggere

“Rotary Jazz Night” per il Rotary Club Campania-Napoli con Fabrizio Bosso, Julian Mazzariello, Aldo Vigorito e Amedeo Ariano

Di Annamaria De Crescenzo

Rotary Jazz Night: Bosso – Mazzariello – Vigorito – Ariano ©AroundEventi

Lunedì 27 novembre una strepitosa serata di jazz la “Rotary Jazz Night” organizzata dal Rotary Club Campania Napoli, in collaborazione con la V Municipalità Vomero-Arenella e l’Assessorato alla Cultura e al Turismo del Comune di Napoli, all’Auditorium Salvo D’Acquisto di via Morghen, con un quartetto d’eccezione: Fabrizio Bosso (tromba), Julian Mazzariello (piano), Aldo Vigorito (contrabbasso), Amedeo Ariano (batteria).

Il Rotary Club Campania-Napoli nasce nel 2015 dalla volontà di 33 giovani manager, imprenditori e professionisti che, con grande entusiasmo e voglia di mettersi in gioco, hanno deciso di impegnarsi e mettere a disposizione le proprie esperienze di leadership riunendo le forze nei valori Rotariani e creando una nuova realtà nella zona Partenopea e Campana del Distretto Rotary 2100, ideando e realizzando iniziative atte al miglioramento della qualità della vita, a promuovere diritti e doveri di cittadinanza, all’abbattimento delle discriminazioni, a perseguire l’interesse generale della comunità.

A tal proposito, la serata è stata ideata per una raccolta fondi di beneficenza con il fine di sostenere e sviluppare un progetto sul territorio napoletano che ha l’obiettivo di incentivare la conoscenza della cultura musicale nella comunità attraverso l’utilizzo di strumenti musicali in luoghi pubblici. Infatti parte del ricavato della serata sarà devoluto per l’acquisto di un pianoforte da installare stabilmente presso l’Aeroporto Internazionale di Napoli Capodichino. Continua a leggere

Dea Trio feat Nicky Nicolai e Stefano Di Battista per la IV Edizione “Jazz & Baccalà” al Teatro Summarte

Di Annamaria De Crescenzo

Nicky Nicolai & Stefano di Battista e i Dea Trio ©AroundEventi

Splendido inizio, venerdì 24 novembre, della IV Edizione 2017/2018 di “Jazz & Baccalà” organizzata e diretta da Elio Coppola,  con la sala gremitissima del Teatro Summarte, per il primo dei nove concerti previsti nell’ambito della rassegna jazz che comprende nomi strepitosi sia del jazz italiano che internazionale come Fabrizio Bosso, Antonello Salis, Sarah Jane Morris & Elisabetta Serio, Danilo Rea, Daniele Sepe, Benny Benack III, Joy Garrison, Yoyce Yuille.  Continua a leggere

Danny Grissett e Piero Odorici a “I Senzatempo” di Avellino

di Annamaria De Crescenzo

Danny Grisset

Seconda serata della Rassegna musicale 2017/2018 “Un ponte fra le generazioni” dell’Associazione culturale “I Senzatempo” di Avellino diretta dal Presidente Luciano Moscati nonché Direttore Artistico della Rassegna, con il concerto di Danny Grissett 4tet con Piero Odorici al sax, Francesco Puglisi al contrabbasso, Andrea Nunzi alla batteria.

Danny Grissett, quarantaduenne, pianista e compositore afroamericano, nato a Los Angeles, vissuto tanti anni a New York ed ora residente a Vienna, ha studiato al Monk Institute e ha avuto come insegnante anche Herbie Hancock che lo ha influenzato nello stile. Il pianista vanta esperienze musicali al fianco di grandi nomi della storia del jazz come George Coleman, Jackie McLean, Benny Golson, Wayne Escoffey, Freddy Hubbard, Tom Harrell e Billy Higgins

Grissett ha un tocco delicato, predilige le tonalità medio-alte e la sua musica trae ispirazione dall’hard-bop degli anni sessanta ma con un’estrema capacità di evolversi nelle tendenze più attuali del jazz e di rivisitare gli standard jazz con lo stesso stile elegante e coinvolgente con il quale affronta le complesse strutture delle sue composizioni. Sei gli album al suo attivo, dal 2005 ad oggi, l’ultimo “Remembrance” pubblicato pochi mesi fa per Savant, di grande atmosfera che unisce classici jazz e brani originali composti da Grissett stesso. Continua a leggere

Sabba e gli Incensurabili al Teatro Bolivar : l’omaggio alla musica di Lucio Battisti

Venerdi 10 novembre l’inaugurazione, con il concerto di “Sabba e gli Incensurabili suonano Battisti” del cartellone dei “concert show” che si terranno al Teatro Bolivar fino ad aprile 2018, rassegna curata dal Direttore Artistico settore musicale Michelangelo Iossa e che prevede una serie di concerti tutti dedicati ai grandi nomi della musica italiana come Domenico Modugno, Pino Daniele, Mina, Mimmo di Francia, Lino Vairetti oltre a quelli internazionali come i Beatles e le colonne sonore dei film di James Bond.

Sabba e gli Incensurabili sono una delle band più conosciute nella nostra città e non solo per il loro repertorio che attinge al blues e al rock indipendente, guidati da Salvatore Lampitelli, in arte Sabba, musicista da sempre, due dischi al suo attivo, e che vanta collaborazioni in progetti e band importantissime come i “Sud Express” di Franco Del Prete, e “Anema e Core” celebre locale di Capri, vincitore del talent show di Canale 5 “The Winner is” condotto da Gerry Scotti. Continua a leggere

Elisabetta Serio presenta il suo nuovo disco “16” per Napoli Jazz Club

Di Annamaria De Crescenzo

Elisabetta Serio ©AroundEventi

Spesso ho avuto l’impressione che Napoli sia più pronta ad osannare artisti stranieri o comunque italiani più che gli stessi suoi Artisti ma sabato 4 novembre questa sensazione è stata inequivocabilmente smentita.

Il concerto di Elisabetta Serio, dedicato alla presentazione del suo nuovo album “16” orenutosi per l’Associazione Napoli Jazz Club diretta da Michele Solipano, ha riscosso uno strepitoso successo fino ad un meritatissimo sold-out. Sala gremitissima, quindi, per una pianista di fama internazionale, fine compositrice e collaboratrice di artisti importantissimi come Pino Daniele, Rino Zurzolo, Noa e Sarah Jane Morris solo per citarne alcuni. Il disco, pubblicato dall’etichetta Via Veneto Jazz, contiene nove nuove composizioni della musicista napoletana, e il cui titolo (“16” si deve al particolare legame che la Serio ha con questo numero, sia per il suo significato nella Smorfia napoletana, sia perche’ è uno dei numeri  che rappresenta essenzialità e cambiamento, che fanno parte della vita e del fare musica dell’Artista e sia perche’ tale numero l’ha spesso accompagnata in circostanze speciali della sua vita, così come ha raccontato la stessa Elisabetta Serio sul palco della Domus Ars.

Il disco ha una particolare bellezza, pieno di atmosfere poetiche ma anche di riferimenti a quanto la stessa compositrice ha attinto negli anni da alcune icone del mondo musicale contemporaneo ai quali la Serio dedica due omaggi come nel caso di Brad Mehldau e Pino Daniele.

Continua a leggere

Alla VII Edizione di Suoni DiVini Divino Vino” di Sorrento – Incanta Dominic Miller

Di Annamaria De Crescenzo

Dominic Miller ©SpectraFoto

Sabato 28 ottobre il secondo concerto della VII Edizione di “Suoni DiVini Divino Vino ” nella Cattedrale di Sorrento, importantissima rassegna musicale organizzata  e diretta da Mario Mormone il quale ancora una volta ha presentato uno dei musicisti  più bravi a livello internazionale degli ultimi decenni: Dominic Miller.

Nato a Buenos Aires nel 1960, la fortuna lo ha baciato quando ha collaborato ad uno degli album storici della musica internazionale, ovvero a But Seriously di Phil Collins. Un album molto importante a livello musicale e di fama. Infatti dopo di quello arriva anche la collaborazione con Sting e siamo già a 2 pietre miliari della musica.

Molte persone conoscono Dominic Miller per aver scritto ed eseguito la canzone Shape of My Heart di Sting. Ma Phil Collins e Sting non sono gli unici “big” con cui ha collaborato il chitarrista Dominic Miller, infatti tra le sue collaborazioni figurano anche Bryan Adams, The Chieftains, Tina Turner, Rod Stewart, The Pretenders, Paul Young, Level 42, Steve Winwood, Sheryl Crow, Peter Gabriel e Richard Wright.

Continua a leggere

ANGELO BRANDUARDI & MAURIZIO FABRIZIO per “Suoni DiVini ” Divino Vino VII Edizione 2017

di Annamaria De Crescenzo

Angelo Branduardi & Maurizio Fabrizio

È iniziata, venerdì 27 ottobre, la VII Edizione di “Suoni DiVini Divino Vino ” la rassegna musicale che dal 2009 ad oggi ha portato nella città di Sorrento musicisti di indiscutibile talento, tra i più importanti dello scenario musicale nazionale ed internazionale (GianMaria Testa, Enzo Avitabile, Gino Paoli, Antonella Ruggiero, Simone Cristicchi , Peppe Servillo solo per citarne alcuni).

Continua a leggere