UN COLLETTIVO JAZZ A TEATRO Venerdì 16 lo Xenia Sextet in concerto al Summarte di Somma Vesuviana

Un palcoscenico teatrale per una vera e propria all stars band, un collettivo di grandissimi musicisti jazz ; venerdì 16 novembre lo Xenia Sextet si esibirà al teatro Summarte di Somma Vesuviana con inizio alle 22.00. L’appuntamento rientra nell’ambito della rassegna musicale Napoli Jazz Winter 2018, che si avvale della direzione artistica di Michele Solipano.

Il progetto XENIA si deve all’iniziativa di Pino Jodice e nasce dalla collaborazione tra sei musicisti italiani, che condividono nel jazz il punto di approdo di esperienze musicali diverse. Ad affiancare il pianista e compositore napoletano ci sono Rocco Zifarelli alla chitarra, Paolo Recchia al sax, Marco Siniscalco al basso, Pietro Iodice alla batteria e Giovanni Imparato alle percussioni e alla voce. Continua a leggere

CORTISONANTI 2018 FESTIVAL INTERNAZIONALE DI CORTOMETRAGGI 16 e 17 novembre 2018 Maschio Angioino – NAPOLI

Venerdì 16 e sabato 17 novembre torna al Maschio Angioino di Napoli, “CortiSonanti – festival internazionale di cortometraggi”. Giunta alla nona edizione, la rassegna diretta da Mauro Manganiello e Nicola Castlado presenta 33 opere selezionate tra le oltre 1300 provenienti da 70 nazioni, suddivise nelle cinque categorie del concorso: cortometraggi italiani, cortometraggi stranieri, documentari, videoclip musicali e sport video. Testimonial di questa edizione è l’attrice Pina Turco che ritirerà il Premio miglior attrice fuori concorso per il film “Il vizio della speranza” di Edoardo De Angelis, il 17 novembre.

Le cinque opere che si contendono il premio come miglior cortometraggio straniero sono: “La photographe” di Bertrand Normand (Francia), “Mon père le poisson” di Adrien Pavie e Britta Potthoff (Francia/Germania), “Turno de moche” di  Victor Basallote (Spagna), “Seule/Alone” di Yassin Antoine Bouhaik (Francia) e “Strangers” di Jonathan Behr (Germania). Continua a leggere

Al via la nuova stagione del Complesso Palapartenope (Teatro Palapartenope e Casa della Musica Federico I) 2018-19

Questo slideshow richiede JavaScript.

Il 18 Novembre partirà ufficialmente la stagione 2018- 2019 del Complesso Palapartenope. Una stagione fitta di appuntamenti con alcune e grandi novità, infatti oltre a proporre i grandi eventi quest’anno il cartellone è dedicato ad un pubblico esigente costituito da intenditori di teatro, appassionati e famiglie. Una commistione di generi in grado soddisfare davvero tutti. Oltre ai grandi nomi del teatro italiano ed internazionale, ci sarà una sezione dedicata alla drammaturgia e regia contemporanea con il coinvolgimento di giovani professionisti under 35 che parteciperanno alla rassegna CONTROVENTO che si snoderà da gennaio  a dicembre 2019. La programmazione serale del teatro sarà affiancata dalla programmazione riservata alle scuole con la nuova stagione TEATROSCUOLA del Complesso Palapartenope, il cui scopo è quello di promuovere, diffondere e valorizzare la produzione teatrale professionale e la formazione artistica. Portare la scuola a teatro, vuol dire sensibilizzare studenti e docenti sull’importanza delle esperienze artistiche nella formazione delle giovani generazioni.

Continua a leggere

Gianluca Guidi & Dea Trio al Teatro Summarte

Di Annamaria De Crescenzo
Foto : SpectraFoto 

Venerdì 9 novembre al Teatro Summarte di Somma Vesuviana (NA) è iniziata la quinta edizione della rassegna “Jazz & Baccalà“, diretta da Elio Coppola e che vede anche quest’anno la collaborazione con l’Associazione culturale Napoli Jazz Club,  unisce eccellenze gastronomiche del territorio con prodotti tipici primo fra tutti il baccalà, e grandi nomi nazionali e internazionali del jazz con il concerto appuntamento della rassegna diretta da Elio Coppola, batterista di fama internazionale, “Gianluca Guidi meets Dea Trio”, un grande tributo dell’attore Gianluca Guidi a Frank Sinatra. “Sono molto felice di inaugurare la quinta edizione di questa rassegna di successo che ogni anno ottiene una grande affluenza di pubblico. Un altro luogo di bellezza che si aggiunge a quelli che ho già visitato in Campania” spiega l’artista, uomo di teatro e vero cultore della musica jazz, impegnato dall’11 novembre nella nuova tournée del riallestimento della commedia musicale “Aggiungi un posto a tavola”. Per l’occasione Gianluca Guidi è stato accompagnato da Andrea Rea al piano, Daniele Sorrentino al contrabasso e da Elio Coppola alle percussioni. Il concerto non è stato un tributo al “crooner” più importante e famoso del mondo bensì un vero e proprio viaggio in musica e parole nell’universo di Frank Sinatra, riprendendo uno spettacolo che venne portato in scena per la prima volta nel 2015 per celebrare i 100 anni della nascita dell’artista italoamericano. Continua a leggere

Totò torna a Napoli! IL PRINCIPE POETA – presentazione/antepr​ima nazionale del libro edito da COLONNESE

LUNEDI 12 NOVEMBRE 2018 | ore 17.30
TEATRO di SAN CARLO | Napoli 
OPERA CAFE’ SCATURCHIO – ingresso Piazza Trieste e Trento

 

Conferenza stampa e presentazione ufficiale in anteprima nazionale del volume

“Antonio de Curtis – Il Principe Poeta” [Colonnese Editore, 2018 | con prefazione di Vincenzo Mollica] curato dalla nipote di Totò, Elena Alessandra Anticoli De Curtis, e da Virginia Falconetti 

Sarà l’Opera Cafè Scaturchio del Teatro San Carlo di Napoli ad accogliere la presentazione/anteprima nazionale del volume “Antonio de Curtis – IL PRINCIPE POETA“, prezioso volume che raccoglie, per la prima volta, tutti i testi delle canzoni scritte dal grande Totò e tutte le sue poesie, inclusi 5 inediti assoluti!

Pubblicato dalla storica casa editrice napoletana Colonnese Editore – che ha curato e organizzato l’evento di anteprima nazionale del volume – il libro riscopre l’intero corpus poetico e letterario del grande Totò, attraverso le poesie e i testi delle canzoni riprese dagli archivi originali di sua nipote Elena Anticoli de Curtis che, insieme a Virginia Falconetti, ha curato l’intero volume.

Alla presentazione del 12 novembre 2018 (ore 17.30) interverranno le due curatrici del volume e – con loro – saranno presenti la giovane editrice Francesca Mazzei (Colonnese and Friends | Colonnese Editore), l’Assessore alla Cultura e Turismo del Comune di Napoli Nino Daniele, il popolarissimo attore Enzo Decaro, il dirigente-RAI Antonio Parlati (Presidente della Sezione Editoria Cultura e Spettacolo – Unione Industriali di Napoli) e il professor Lucio d’Alessandro (Rettore dell’Università degli Studi ‘Suor Orsola Benincasa’ – Napoli) che lo scorso anno fu promotore dell’ampio convegno multimediale “Diagonale Totò” in occasione del 50esimo anniversario della scomparsa del principe della risata.

L’incontro sarà moderato dal giornalista Michelangelo Iossa e vedrà la partecipazione del Marco Francini Duo (Marco Francini ed Edo Puccini), che eseguirà dal vivo alcune canzoni del grande Totò.

Al termine della presentazione sarà previsto il firma-copie con le curatrici del volume, Elena Anticoli de Curtis e Virginia Falconetti.

In questo libro prezioso, le poesie del principe de Curtis sono presentate e organizzate in macroaree tematiche, da “Napoli” a “Le donne”, passando per “L’Amore”, “Gli animali”, “Uomini e caporali”. Le canzoni sono arricchite da materiale iconografico d’epoca e da una selezione di spartiti originali: la vita difficile degli esordi, il successo, gli amori, le delusioni, la nostalgia e c’è Napoli che, con le sue bellezze e contraddizioni, si fa mondo.

Il volume è impreziosito da immagini a corredo, da illustrazioni, foto d’epoca e dalla prefazione del giornalistaRAI Vincenzo Mollica: “Questo volume meritoriamente raccoglie tutte le parole che Antonio de Curtis ha scritto in forma di poesia e in forma di canzone, a cui ha affidato la parte più sentita e sincera della sua vita“.

“Il Principe Poeta” è anche un libro multimediale: consente, infatti, mentre si scorrono le pagine, di ascoltare la voce di Totò o di altri artisti per i titoli che presentano l’immagine del QR code.

Uno scrigno di file e, soprattutto, uno scrigno di poesie di Totò lette da lui stesso e ‘catturate’ con il suo registratore a bobine ‘Geloso’!

La piattaforma multimediale curata per questo volume è stata realizzata dalla ACTIVART: un lavoro prezioso e unico nel suo genere, che rende il volume ancor più interessante per gli appassionati (e non solo) di Totò.

 

LUNEDI 12 NOVEMBRE 2018 | ore 17.30
TEATRO di SAN CARLO | Napoli 
OPERA CAFE SCATURCHIO
ingresso Piazza Trieste e Trento
ufficio stampa
michelangelo comunicazione
338.8545610 | michelangelocomunicazione@gmail.com

NINO BUONOCORE “ 59 TOUR” 14 novembre Teatro Sannazaro

NINO BUONOCORE “59 TOUR”
mercoledì 14 novembre ore 21
Teatro Sannazaro – Napoli


Continuano i mercoledì in musica del Teatro Sannazaro che, per la rassegna “I Suoni della città” organizzata dalla Jesce Sole in collaborazione con il Teatro Sannazaro, per mercoledì 14 novembre alle ore 21, propone il live di Nino Buonocore. ll59 Tour” rappresenta il compendio di una lunga carriera culminata nel disco omonimo realizzato coi musicisti che accompagnano Nino da ormai più di un decennio. Da “Scrivimi” a “Millenovecento73” passando da “Abitudini” e “Rosanna” Nino rivisita il suo repertorio senza troppi fronzoli puntando alla “sacralità” del connubio testo-musica attraverso l’apporto di musicisti che ben sposano il sound intimista delle composizioni.
Vittorio Riva alla batteria, Antonio De Luise al contrabbasso, Peppe Plaitano al sax /clarinetto e Antonio Fresa al pianoforte, infatti, impreziosiscono le canzoni senza alterarne lo spirito creativo in un racconto ricco di suggestioni emotive, badando soprattutto a riprodurne l’ambiente compositivo.
( Ingresso 12 euro + prevendita)

Cenni Biografici Nino Buonocore

Cantautore napoletano, nasce a Napoli nel 1958. Nel 1983 viene presentato per la prima volta al Festival di Sanremo ed ottiene numerosi consensi per il brano “Nuovo amore”, ma è nel 1990 che Buonocore raggiunge il picco del suo successo.Vengono, infatti, pubblicati il 33 giri “Sabato, Domenica e Lunedì” e il celebre singolo “Scrivimi” che restano nella top ten delle classifiche per molti mesi, raggiungendo le 200.000 copie vendute.

 

Prevendita qui :https://www.azzurroservice.net/biglietti/nino-buonocore-teatro-sannazaro-biglietti-online/#.W-VSPPZFzIU o presso il Botteghino del Teatro Sannazaro

PROGRAMMA SUONI DELLA CITTA’
04 DICEMBRE 2018
MARIA PIA DE VITO & HUW WARREN
DIALEKTOS”
23 GENNAIO 2019
FLO
#LaMentirosa”
27 FEBBRAIO 2019
PEPPINO GAGLIARDI
SERATA OMAGGIO
27 MARZO 2019
CICCIO MEROLLA
IMPROVVISAZIONI MEDITERRANEE ED ALTRI SUONI”
10 APRILE 2019
CITTA’ MONDIALE
IL MEGLIO DEL NEWPOLITAN SOUND TUTTO IN UNA SERA”

 

Teatro Sannazaro
Via Chiaia, 157
80121 Napoli (NA)
081 411723 – 081 418824
Orario botteghino: 10:00 – 20:00
Email: info@teatrosannazaro.it
Infoline : 081/5520906

 

Ufficio stampa “Suoni della città”
Manuela Ragucci
manu3laragucci@gmail.com
338/3116674

Al Teatro La Perla il musical Romeo e Giulietta : Dall’odio all’amore

La compagnia Shultz presenta il suo spettacolo per la prima volta a Napoli.

di Francesca Petrillo

“È un riadattamento moderno della tragedia rinascimentale, che coinvolge soprattutto i più giovani”, così esordisce Antonio Deibu Alaia, nei panni di Mercuzio, in occasione dell’intervista fatta poco prima dello spettacolo di Romeo e Giulietta, che si è tenuto ieri alle 20.30 presso il Cineteatro “La Perla” di Napoli. Insieme a Mercuzio vi erano presenti anche i due protagonisti: Romeo (Vincenzo Limongelli) e Giulietta (Chiara Biagini),i quali hanno dato la loro più completa disponibilità, rispondendo alle domande a loro poste, chiarendo che la loro è una compagnia autogestita e autofinanziata con tanta passione e voglia di comunicare il loro messaggio al pubblico: “L’arte è capace di allontanare i ragazzi dalla strada, nonostante la maggior parte dei ragazzi prima di entrare nella compagnia non aveva la minima idea di cosa potesse essere il mondo del musical. Quindi l’arte può diventare anche un mezzo di elevazione culturale”. Continua a leggere

ROMEO E GIULIETTA A NAPOLI

Dall’odio all’amore ; una storia rivisitata dall’estro creativo della compagnia Shultz

 

di Francesca Petrillo

«Con le ali dell’amore ho volato oltre le mura, perché non si possono mettere limiti all’amore e ciò che amor vuole amore osa.» (Tratto da Romeo e Giulietta)

Il musical “Romeo e Giulietta”: dall’odio all’amore si terrà a Napoli presso il Cineteatro La Perla il 9 novembre 2018 alle ore 20:30. Si tratta di uno spettacolo organizzato da Shultz , compagnia amatoriale formata da appena 1 anno e composta da 26 ragazzi:17 ballerini e 11 cantanti. Tra gli artisti enumeriamo Chiara Biagini e Vincenzo Limongelli, che interpretano rispettivamente Romeo e Giulietta È un remake della versione francese di Romeo e Giulietta, non a caso è una rivisitazione della tradizionale pièce teatrale di William Shakespeare: vi è l’aggiunta di nuovi personaggi e la cosa fondamentale è la presenza incombente della morte, elemento che influenza i destini della maggior parte dei personaggi ed è per questo che la compagnia ha voluto inserirlo fortemente in questa versione italiana. I ragazzi hanno già presentato lo spettacolo a Ottaviano e si esibiranno poi il 10 febbraio 2019 a Scisciano.

Vi aspettiamo domani presso il Cineteatro “La Perla”, in cui la neonata compagnia si esibirà per la prima volta a Napoli.

Per info contattare evento facebook

🎭 LOCATION:
Cine Teatro “La Perla”
Via Nuova Agnano, 35 – Fuorigrotta (NA)

🎟 BIGLIETTI:
Posto Unico € 10,00

44930595_1100203433488880_5836744269024460800_n

Spazio Teatro 89 di Milano : I 40 anni in Blues di Max De Bernardi

Per la rassegna “Milano Blues 89”, sul palco dell’auditorium di via Fratelli Zoia 89 venerdì 9 novembre si esibirà Max De Bernardi, maestro del fingerpicking: con lui tanti musicisti e ospiti speciali per celebrare una carriera spesa in nome della passione per il Blues, in tutte le sue sfaccettature

MILANO – Dopo il live inaugurale affidato ai Gang e ai Mandolin’ Brothers, il secondo appuntamento della rassegna “Milano Blues 89”, organizzata dallo Spazio Teatro 89, vedrà assoluto protagonista Max De Bernardi. Per il musicista milanese, il concerto in programma venerdì 9 novembre (ore 21.30; ingresso 10-13 euro) nell’auditorium di via Fratelli Zoia 89 sarà l’occasione per festeggiare i 40 anni di carriera, un viaggio attraverso le radici della musica americana e le sue diramazioni. E, come si conviene a un anniversario così speciale, insieme a De Bernardi sul palco non mancheranno amici, musicisti (Dario Polerani al contrabbasso, Beppe Semeraro all’armonica, Stefano Covri alla chitarra e Paolo Ercoli al dobro) e special guest dell’ultimo minuto.

Il repertorio della serata? Blues, ovviamente, in tutte le sue sfaccettature, dal Country Blues al Bluegrass, Ragtime, ma anche le canzoni in milanese di Claudio Sanfilippo e quelle su Milano di Stefano Covri.  Continua a leggere

LA VILLANESCA ALLA NAPOLETANA The Ring Around Ensemble in concerto

“Anema e Core” napoletani spiccano in una raffinata antologia di piccoli capolavori, dai contenuti amorosi e piccanti nel concerto di giovedì 15 novembre al Teatro di Villa Torlonia di Roma. Protagonista The Ring Around Ensemble,una delle più significative formazioni italiane per il repertorio polifonico rinascimentale, che presenta per l’occasione un gustoso programma dedicato alla Canzone Villanesca.

Napoli, l’amore e la musica condividono da sempre un legame indissolubile. Napoli è una città di artisti, poeti e grandi passioni, che ha saputo da sempre raccontare i sentimenti in migliaia di sfumature diverse, attraverso canzoni che colpiscono dritte il cuore. Nel programma, molte canzoni romantiche che narrano di amori di assoluti, di cuori che battono all’unisono, o ancora di passioni non corrisposte che accendono il cuore di innamorati ardenti. Il programma è ricco di sfumature e darà anche l’occasione di divertirsi con canzoni ironiche e “scostumate”. Continua a leggere