Online “Capemont” il video del singolo di Andre

Dopo il singolo Mixed by Erri, il rapper di Miano Andre, ritorna con un ep dal titolo “Lei ed io” che contiene quattro brani di cui le produzioni sono curate da Don Rino, di cui il primo estratto è il brano “Capemont” che richiama  la tradizione classica napoletana ma  campionata, creando un’atmosfera vintage e romantica, infatti il brano si apre proprio con la voce di Giacomo Rondinella che canta “Suonne sunnate”. Nel brano, suggestivo anche l’inserto della voce di Maria Rosaria Liberti in arte Ria Rosa, proclamata la cantante degli emigranti poiché la sua vita fu un continuo viaggio tra Napoli e New York.

Il brano beneficia di un videoclip per la regia di Max Castelli, girato nel bosco di Capodimonte e nelle strade del quartiere che da il titolo alla canzone. Questo brano rappresenta un ritorno alle origini  dopo la decisione di trasferirsi a Barcellona e un omaggio al quartiere in cui in rapper ha trascorso la sua infanzia.  Continua a leggere

On line “Palummella” il video del primo singolo dei Terra Nera

E’ on line “Palummella” il videoclip del primo singolo dei Terra Nera, la band dell’Area Nord di Napoli che nasce nel 2013 dall’incontro tra Enrico Fusco (voce), Alessandro Capone (batteria) e Domenico Pirozzi (chitarra).

Partendo dalla periferia, spesso percepita solo come aria di degrado e di episodi purtroppo noti che affollano le pagine di cronaca nera, la band si fa portavoce di un messaggio positivo che mira a non arrendersi e a uscire dal territorio inteso come luogo di stasi, pur rimanendo nel territorio stesso senza mai rinnegarlo, provando a dare una nuova immagine, vestendo questi luoghi di una ventata di positività ed ottimismo. Del resto le periferie del mondo sono state sempre una grande palestra per chi decide di imporsi con coraggio nel sentiero della vita, qualunque sia la strada artistica da percorrere. Continua a leggere

Online “ Batà Ngoma ya llego’ il nuovo video dei Bata’ Ngoma

E’ un abbraccio tra Napoli e Cuba il nuovo videoclip del singolo dei Bata’ Ngoma “Batà Ngoma ya llego’ ”,l’ultimo brano estratto dall’album “Don’t stress” (Native Division Records/Audioglobe/The Orchard) dal sound irresistibile immerso nell’ atmosfera di un’estate pronta ad esplodere. Un abbraccio per niente virtuale non solo nella composizione del brano che ha visto la collaborazione con Javier Pina Marquez, cantante degli Abbilona e Los Chinitos, oltre che all’inconfondibile tromba griffata Gianfranco Campagnoli, poiché Paolo Bata’ Bianconcini, mente e cuore dei Bata’ Ngoma è letteralmente volato a Cuba per le riprese del videoclip ( girato tra Beyucal e San Miguel de Padron) che hanno coinvolto la Compagnia di Ballo Folclorico “De Mayabeque Orishaoko” che ha danzato sulle coinvolgenti coreografie create da Arasay Napoles Gonzalez. Continua a leggere

Venerdì 22 giugno Corte di Palazzo Mosca – Pesaro ASPETTANDO PASSAGGI FESTIVAL CON CLAUDIO CERASA

Pesaro, 19 giugno 2018 – Primo assaggio di saggistica con Aspettando Passaggi Festival, venerdì 22 giugno, alle 21, nel Cortile di Palazzo Mosca a Pesaro, dove sarà presentato “Abbasso i tolleranti. Manuale di resistenza allo sfascismo” (Rizzoli). L’autore, Claudio Cerasa, direttore de Il Foglio, converserà con il giornalista del TG5 Giuseppe De Filippi. L’incontro sarà preceduto dal saluto del sindaco di Pesaro Matteo Ricci e del direttore di Passaggi Festival Giovanni Belfiori.

Claudio Cerasa è palermitano, lavora a Il Foglio da dieci anni e nel 2015, a 32 anni, ne è diventato direttore subentrando a Giuliano Ferrara, fondatore e primo direttore. Ha al suo attivo tre saggi pubblicati con Rizzoli, “Le catene della sinistra”, “Tra l’asino e il cane. Conversazione sull’Italia” e “La Presa di Roma”, uno con Einaudi, “Io non posso tacere” e uno con Castelvecchi,  “Ho visto l’uomo nero”.

Continua a leggere

Aria di teatro a Somma Vesuviana: il teatro Summarte presenta il nuovo cartellone teatrale per la stagione 2018/2018

Al teatro Summarte di Somma Vesuviana si respira un’aria buona: “una ventata di teatro” è il titolo scelto per la nuova stagione teatrale, presentata martedì 12 giugno alle ore 20.30.

Come una boccata d’aria fresca, la nuova stagione, sotto la direzione artistica di Lucio Pierri, spiazza tutti per ricchezza e qualità: un nuovo anno di lavoro e intrattenimento che si prospetta innovativo, diversificato e aperto a tutti.

Numerosi appuntamenti con un teatro dinamico ed espressivo, che mette in scena, di volta in volta, aspetti della nostra quotidianità più palese e del nostro intimo più latente che, proiettati e amplificati su un palco, ci faranno ridere e commuovere al tempo stesso.

Tante proposte di valore, dunque, a cominciare da un volto conosciutissimo a teatro e in tv: Giorgio Pasotti in Forza, il meglio è passato ci porterà i un passato fatto da grandi personalità del cinema, del teatro e della letteratura; non solo recitazione, ma anche musica e danza per disegnare vite straordinarie dell’arte attraverso l’attenta regia di Davide Cavuti. Continua a leggere

A Sorrento al via l’atteso LEMON JAZZ FESTIVAL 2018

Sorrento si appresta a celebrare i sapori e i colori della sua terra con un evento divenuto ormai un appuntamento atteso da molti per la grande musica e la splendida location. Il LEMON JAZZ FESTIVAL 2018, per la sua seconda edizione, offre un programma fresco come il limone grazie ai nomi internazionali che si esibiranno in una delle cornici più suggestive della città costiera, la neoclassica Villa Fiorentino.

Si apre il 21 luglio con la band di STANLEY CLARKE;  il bassista americano è supportato da un ricercatissimo gruppo di musicisti prodigiosi che uniscono il loro virtuosismo ad uno stile ormai storico e inimitabile in cui si fondono fusion, funk e improvvisazione. Quattro volte vincitore dei Grammy Awards, Clarke resta uno dei più influenti e ammirati musicisti dagli anni settanta ad oggi.

Segue l’appuntamento del 22 luglio con il quintetto di ROY HARGROVE; il trombettista texano (anche lui vincitore di due Grammy Awards) è considerato una sorta di erede di Miles Davis. La sua line up ormai collaudata sta riscuotendo un meritato consenso di pubblico ed ottimi feedback da parte della critica specializzata. Continua a leggere

Nel Salento, dal 4 luglio al 9 agosto, la dodicesima edizione del SEI – Sud Est Indipendente

Nel Salento, dal 4 luglio al 9 agosto, la dodicesima edizione del SEI – Sud Est Indipendente, festival, ideato, organizzato e promosso dalla Cooperativa CoolClub, con la direzione artistica di Cesare Liaci, offrirà una ricca programmazione con ospiti e band pugliesi, nazionali e internazionali.

Il Castello Volante di Corigliano d’Otranto ospiterà il SEI International (abbonamenti e prevendite nei circuiti bookingshow e vivaticket). Mercoledì 4 luglio (ore 22 – ingresso 18 euro + dp) si parte con l’atteso concerto del cantante statunitense Curtis Harding. Il New York Magazine loda la sua “voce graffiante”, attualmente unica nel panorama musicale, definendo il nuovo album “Face Your Fear” come una delle uscite più interessanti dell’anno scorso. Per l’inglese Clash Magazine, “On and On” è “un brano sorprendente di soul che ricorda il primo Curtis Mayfield e la Motown del finire degli anni ‘60”. Sabato 14 luglio (ore 22 – ingresso 25 euro + dp), dopo la partecipazione al Concertone della Notte della Taranta 2017, la cantautrice statunitense Suzanne Vega torna nel Salento per una delle quattro esclusive tappe del suo tour italiano. L’artista, con le sue ballate intimiste, ha aperto la strada a una nuova generazione di cantautrici. Affiancata sul palco dal chitarrista Gerry Leonard, noto per le sue collaborazioni con David Bowie, una delle icone della musica contemporanea ripercorrerà i migliori successi della sua lunga e prolifica discografia. La sezione internazionale del festival si concluderà sabato 4 agosto (ingresso 10 euro + dp) con una serata dedicata ai ritmi in levare con Hollie Cook, cantante inglese, figlia del batterista dei Sex Pistols, che si muove nell’ambito reggae e dub con agilità e freschezza strizzando l’occhio, a volte, a dinamiche pop. La sua voce suadente contribuisce a creare un alone caldo, morbido e raffinato. La serata ospiterà anche Junior V, tra i talenti più interessanti dell’attuale scena “conscious reggae” e “black” italiana e non solo.

Continua a leggere

ADÉL TIRANT DEBUTTA CON “UN HOMME QUI ME PLAIT COMME TOI”

Disponibile online il video del singolo che anticipa il disco d’esordio dell’artista siciliana, curato e arrangiato da Giovanni Block

 Adèl Tirant, all’anagrafe Adele Tirante, si presenta ufficialmente al pubblico insieme al sole di quest’estate con un assaggio, dal sapore coinvolgente e deciso, di quello che sarà il suo disco d’esordio “Adele e i suoi eroi”, in uscita in autunno per l’etichetta discografica Soter. Ad anticipare il lavoro è l’estratto “Un homme qui me plait comme toi”, disponibile online su tutte le piattaforme digitali con un video dal gusto retrò e stupefacenti giochi cromatici, realizzato dal regista Umberto Petrocelli in uno studio di posa a Trastevere. Continua a leggere

Procida Film Festival 2018 VI Edizione “Il Mare, emozioni senza confini”

 

COMITATO ORGANIZZATORE

Presidente Associazione Meridiano 14                 Luciana Careri

Presidente Comitato Organizzatore                       Francesco Borgogna

Direttore Artistico                                                   Francesco Bellofatto

Presidente Giuria Tecnica                                       Gino Aveta

Segreteria Organizzativa                                         Domenico Aiello, Cristiano                                                                                                             Esposito e                                                                                                                                         Michela Scotto di Ciccariello

Web e Social media                                                  Massimo Noviello

Ufficio Stampa                                                          Manuela Ragucci

e Guglielmo Taliercio

Media partner ufficiale                                            Teleischia

Consulenti                                                                Antonio Esposito

e Massimo Sparnelli

Movie–tour                                                               Proloco Procida

Ospitalità                                                                   La Suite Hotel

Design manifesto ufficiale                                       Alessandro Leone | BabelAdv

http://www.procidafilmfestival.itinfo@procidafilmfestival.it

Fabrizio Borgogna e il Procida Film Festival

Il Festival nasce da un’idea del compianto Fabrizio Borgogna ed è la sintesi di un percorso che parte da lontano e che oggi viene portato avanti dalla famiglia e da tanti amici.

Nel 2002 furono organizzate le prime attività legate al cinema ambientato a Procida che conta ben 35 pellicole girate tra le sue location mozzafiato. Iniziative ed attività che nel mondo sono collegate ad un filone ben preciso: il movie-tourism.

Nel 2004 l’evento assunse il nome di “Isola del Postino” per ricordare i 10 anni dalle riprese del film “Il Postino” e dalla morte del suo attore protagonista, Massimo Troisi. Un memorabile decennale che fu battezzato da un concerto del Premio Oscar Luis Bacalov, autore della colonna sonora. Le attività sono continuate negli anni con l’organizzazione di movie-tour (visite guidate sui set dei film girati a Procida), presentazione di libri a tema, convegni, proiezioni.

Nel 2012 alle attività tradizionali furono affiancati altri eventi tesi a far risaltare l’indissolubile rapporto che lega Procida al cinema: un concorso di poesia, un photo contest ed un concorso di cortometraggi e documentari. Nel 2013 l’originario gruppo promotore

del progetto, guidato da Fabrizio Borgogna, decide di dar vita al Procida Film Festival. Dal 2014 il Festival ha il sostegno di diverse istituzioni e nel 2015 ha registrato più di seicento concorrenti provenienti da diversi Paesi, tra cui Francia, Regno Unito, Spagna, Medio Oriente, Russia.

Dal 2017 si caratterizza per il forte legame con la cinematografia e la documentaristica dedicate al mare. Continua a leggere

JAZZ IN VIGNA: MUSICA, CIBO E VINO NEI VIGNETI DEI CAMPI FLEGREI

L’appuntamento è per sabato 23 giugno ore 21.00 presso l’Agriturismo Il Gruccione.

Si replica a grande richiesta, dopo il sold out dell’inaugurazione del Jazz in Vigna “edizione 2018”, nella splendida location dell’Agriturismo Il Gruccione della famiglia Iovino. Un’oasi al centro dei Campi Flegrei con uno splendido panorama sul golfo di Pozzuoli.

Serate all’insegna dell’enogastronomia tra i colori e i profumi del tramonto puteolano e l’ottima musica dei Quartieri Jazz, che dopo le degustazioni dei prodotti tipici della natura, delizieranno gli ospiti che saranno accompagnati in uno splendido scenario tra i vigneti del Montespina. Un connubio studiato ad hoc alla ricerca di un piacere autentico che coinvolga tutti i sensi.

A salire sul palco con Mario Romano alla chitarra manouche saranno Luigi Esposito al piano, Dario Franco al basso ed Emiliano Barrella alla batteria. La serata in compagnia dei Quartieri Jazz, con il loro nuovo album dal titolo “Le 4 giornate di Napoli”.

Un estratto del Jazz in vigna:  https://www.youtube.com/watch?v=hhyoPMVSzsg

Continua a leggere