Category Archives: Comunicati

Recensione: Al Jazz Festival di Bologna : il mondo dei suoni di HERMETO PASCOAL & GRUPO

Recensione e Foto di: Gabriele Lugli (http://www.gabrielelugli.com)

Al Bologna Jazz Festival il mondo dei suoni di HERMETO PASCOAL & GRUPO

Bella serata di brasilian jazz, a dir poco eccentrico.

Nel Grupo,che da solo sa swingare carioca, spiccano tre elementi davvero talentuosi, in testa il grintoso sassofonista.

Hermeto, ha inevitabilmente ipnotizzato e divertito tutta la grande platea dell’Unipol Auditorium per circa due ore con colori sonori e con suoni di giocattoli e oggettistica varia.

Alla fine l’ottuagenario artista alagoense, che Miles Davis chiamò simpaticamente “albino pazzo” ha donato un pezzo scritto a Bologna nel pomeriggio per il pubblico bolognese.

Con lui sul palco Jota P., sassofoni e flauti, André Marques, piano, flauto e percussioni, Itiberê Zwarg, basso elettrico e percussioni, Ajurinã Zwarg, batteria e percussioni e Fábio Pascoal, percussioni.

Leggi altro

Recensione: Emilia Zamuner ha presentato al Teatro Diana di Napoli il suo CD “Once Upon a Time”

Recensione di Clementina Abbamondi

Lunedì 11 novembre al Teatro Diana di Napoli si è svolta la presentazione del disco “Once Upon a Time” frutto del prestigioso Premio Internazionale Massimo Urbani ,vinto da Emilia Zamuner a Camerino nel 2016.Il trio che ha accompagnato Emilia era composto da alcuni dei più grandi nomi del  jazz italiano Massimo Moriconi al contrabbasso, Massimo Manzi alla batteria e Piero Frassi al pianoforte che nel 2016 hanno fatto parte della giuria del Premio Massimo Urbani e  hanno decretato la vittoria  della Zamuner. Sul palco sono saliti anche due grandi Maestri Giulio Martino al sax e Marco Sannini alla tromba che hanno seguito il percorso di Emilia e sono stati “responsabili della sua conversione jazz”. Questo concerto ha creato un incontro tra la solidarietà e la musica e ha abbracciato in pieno il concetto di musica e solidarietà. Parte dei ricavi dello spettacolo sarà infatti devoluto in beneficenza per sostenere le attività dell’UNITALSI di Napoli. Emilia Zamuner classe ’93 è figlia d’arte con la mamma Maria Sbreglia e il papà Umberto entrambi pianisti di formazione classica. Dopo aver vinto nel 2016 il Premio Massimo Urbani, partecipa a prestigiosi festival jazz e nel 2019 viene selezionata fra le cinque finaliste del prestigioso premio “Ella Fitzgerald Competition” di Washington (unica artista italiana) e vince con grande successo di pubblico e critica il secondo premio. Emilia Zamuner è anche ideatrice e direttore artistico della Rassegna “Pignatelli in jazz” che si svolge nella veranda neoclassica di Villa Pignatelli. La Zamuner è anche insegnante di canto jazz e pop presso il “Centro della voce “della dott.ssa Marina Tripodi, sua vocal trainer. Dice Emilia “essere insegnante è la cosa più difficile del mondo, per me l’insegnamento deve essere inteso come un rapporto di interscambio di idee, per me i ragazzi che seguo sono dei compagni di viaggio di un’avventura bellissima ed emozionante”.

 

Leggi altro

AL Conservatorio “Domenico Cimarosa” di Avellino, l’atteso concerto di Peppe Servillo con i Solis String Quartet

Venerdì 15 novembre Peppe Servillo e Solis String Quartet ad Avellino.
Si terrà venerdì 15 novembre 2019 alle ore 21.00 presso l’auditorium del Conservatorio “Domenico Cimarosa” di Avellino, l’atteso concerto di Peppe Servillo con i Solis String Quartet.
La serata rientra nel più ampio progetto “Percorsi in Irpinia” dell’Ente Provincia di Avellino, guidata dal Presidente Domenico Biancardi, che dall’estate sta animando i diversi comuni irpini con numerosi e intressanti appuntamenti.
Come per le altre iniziative anche venerdì l’ingresso sarà rigorosamente gratuito.

 

Leggi altro

AL KIND OF BLUE due eventi imperdibili : Nicola Mingo venerdì 15 novembre | Marta Sanchez sabato 16 novembre

KIND OF BLUE
Residenza artistica
Via Antiniana 2 Pozzuoli (presso Camp Academy)

Nicola Mingo venerdì 15 novembre | Marta Sanchez sabato 16 novembre

Venerdì 15 Novembre 2019 ore 21,30
NICOLA MINGO “BLUES TRAVEL”
Nicola Mingo: Chitarra | Giorgio Rosciglione: C/basso
Leonardo Borghi: Piano | Gegè Munari: Batteria

 

Dal blues di Nicola Mingo al new piano jazz di Marta Sanchez. Doppio appuntamento musicale per il terzo weekend di novembre al Kind Of Blue di via Antiniana 2 a Pozzuoli (presso Camp Academy).
A salire sul palco, venerdì 15 novembre alle 21,30, sarà Nicola Mingo con il suo “Blues Travel”. Insieme al chitarrista: Giorgio Rosciglione al contrabasso, Leonardo Borghi al piano e Gegè Munari alla batteria.

Nicola Mingo, presenta tutti i brani contenuti nel nuovo cd “BLUES TRAVEL”, un viaggio musicale nel Blue Note sound tipico del jazz anni Sessanta, del quale vuol riprodurre l’atmosfera, spesso ottenuta in registrazioni storiche effettuate live. Le tappe del viaggio hanno come denominatore comune il Blues non inteso in senso comune, ma nel suo significato strutturale; ogni brano, infatti, rappresenta un modo particolare di intendere il blues e le blues notes.Si passa attraverso la scrittura di autori quali Harold Mabern, Kenny Dorham, Kurt Weill ed, in particolare, i chitarristi Wes Montgomery, Joe Pass e George Benson. Ai brani “storici” si affiancano, nel viaggio composizioni originali di Mingo, ispirate al Blue Note sound con dediche ad Art Blakey, Freddie Hubbard, Wes Montgomery, Joe Pass e al nostro bluesman Pino Daniele. Mingo si è oramai caratterizzato, nel variegato panorama jazzistico europeo, come uno dei migliori chitarristi bebop oggi in attività, con un’ intensa ed ampia produzione discografica e una rilevante presenza nell’ambito di festival jazz e rassegne nei migliori jazz club di Italia.

 

Leggi altro

I Vincitori di accordi @ DISACCORDI – Festival Internazionale del Cortometraggio – 16.ma Edizione

 In her shoes della regista Maria Iovine si è aggiudicato il primo premio della sezione nazionale della 16.ma Edizione di accordi @ DISACCORDI – Festival Internazionale del Cortometraggio.

“Per la gentile e al contempo pungente ironia con cui riesce a raccontare la dinamica dei ruoli, invertendo il punto di vista storico, manipolando sapientemente ed ironicamente immagini di repertorio”. La giuria ha premiato l’esperimento, a suo parere, perfettamente riuscito.

Nel film viene sapientemente raccontato un  mondo al contrario dove le donne hanno il potere e gli uomini accudiscono la famiglia. Domenico, il protagonista,  racconta la sua storia a sua figlia iniziando da un tenero ricordo. Attraverso una lettera rivive le gioie della sua nascita, la sua infanzia, il sogno di una famiglia felice, ma anche i dolorosi sacrifici di padre e marito, sacrifici che hanno soffocato le sue vere ambizioni e desideri.

La manifestazione, diretta da Pietro Pizzimento e Fabio Gargano, e  tenutasi a Napoli presso il PAN, Palazzo delle Arti Napoli, si è chiusa con un notevole successo di pubblico. In giuria come presidente il regista Guido Lombardi, premiato alla Mostra del Cinema di Venezia 2011 con il Leone del Futuro, accompagnato dai giurati Nero Nelson, due volte David di Donatello, e dal regista Marcello Sannino.

Leggi altro

Spazio ZTL – Trio di Salerno concert – Sabato 16 novembre ore 21.30

Spazio ZTL
Via Giuseppe Piazzi 59
80137 – Napoli

Sabato 16 novembre ore 21.30
Concerto/Cena Fingerfood

Trio di Salerno
Concert

con
Sandro Deidda – sax tenore e soprano
Guglielmo Guglielmi – pianoforte
Aldo Vigorito – contrabbasso

Il Trio di Salerno è composto dal pianista, compositore e arrangiatore Guglielmo Guglielmi, dal contrabbassista Aldo Vigorito e dal sassofonista Sandro Deidda.
Il progetto, che allinea tre veterani della New Orleans italiana, Salerno, consiste in un inusuale trio strumentale che presenta un repertorio di temi originali a standards riarrangiati con brani come “Joy Spring” di Clifford Brown e “Summertime” di George Gershwin, un omaggio alla musica da film con “ Metti una sera a cena” e “Deborah’s Theme” di Ennio Morricone, fino alla reinterpretazione di classici della musica napoletana come “Passione”di Valente -Tagliaferri.
Particolarmente curato è l’interplay tra i musicisti, che si alternano nell’interpretazione dei temi e nell’accompagnamento.

Leggi altro

Gli Accordi Rivelati, secondo concerto (domenica 17 novembre)

Gli Accordi Rivelati:
secondo appuntamento
con lo Stratos Quartett

Dopo la serata inaugurale con il Busch Trio, la stagione Gli accordi rivelati prosegue
domenica 17 novembre al Teatro Giacosa di Ivrea.
Già protagonista nell’edizione 2016 della rassegna, tornerà a Ivrea lo Stratos Quartett (Katharina
Englebrecht – violino, Magdalena Eber – viola, Jan Ryska – violoncello, Mari Sato – pianoforte), con un
repertorio che spazia dal settecento beethoveniano alla contemporaneità di Gernot Wolfgang,
passando dall’Ottocento firmato Richard Strauss. Un quartetto estremamente variegato come origini:
Katharina e Magdalena sono Austriache, Jan è nato in Repubblica Ceca e Mari è Nipponica.

Il repertorio è studiato per esaltare al massimo le caratteristiche e le peculiarità dello Stratos Quartett, che in sei anni di vita e concerti ha saputo conquistare platee e premi ovunque nel mondo: già nel settembre 2013, pochi mesi dopo la nascita, il quartetto conquistò il primo premio per la musica da camera nella ventesima edizione del 20° Concorso Internazionale Johannes Brahms di
Pörtschach, in Austria.

Da qual momento in poi, i successi e i riconoscimenti sono giunti tanto in Austria che
all’estero: dall’Italia alla Polonia, sino agli USA.
Domenica 17, per il loro atteso e graditissimo ritorno a Ivrea, suoneranno il Quartetto per pianoforte e archi Op. 16 di Beethoven, From Vienna with love di Gernot Wolfgang e il Quartetto per pianoforte e archi Op. 13 diStrauss. Le due composizioni di Beethoven e Strauss sono frutto della loro epoca giovanile, ma in entrambi i casi già significative del linguaggio proprio del loro stile, già chiaramente definito. Leggi altro

New Trolls e l’Orchestra d’Archi Tartini diretta da Antonio Cipriani ospiti dei Senzatempo di Avellino

Il 16 novembre 2019 presso l’Hotel de la Ville di Avellino, nell’ambito della Rassegna Am’Arcord, I Senzatempo presentano I New Trolls, accompagnati dall’Orchestra D’Archi Tartini di Latina, diretta da Antonio Cipriani.

Un evento di grande importanza, ma soprattutto di grande complessità organizzativa per una Associazione Culturale. Lo spirito è quello di rendere omaggio alla storia di un grande compositore, Luis Bacalov ed ad uno dei gruppi più importanti della storia musicale del nostro Paese, i New Trolls, appunto.

Il concerto infatti sarà diviso in due parti: la prima con il Concerto Grosso per i New Trolls di Luis Bacalov; e la seconda con i grandi successi di questa straordinaria band. Leggi altro

Al Via accordi e DISACCORDI – Festival Internazionale del Cortometraggio – 16ma Edizione a Napoli

Al via la XVI Edizione di  accordi @ DISACCORDI

Festival Internazionale del Cortometraggio

Ottantasei cortometraggi e documentari selezionati su oltre tremilaseicentocinquanta pervenuti da centodieci nazioni,  quattro concorsi (nazionale, internazionale, regione Campania e documentari), tre sezioni fuori concorso: Migrazioni, Pianeta Terra e Cortissimi; un premio di mille Euro per il miglior cortometraggio a tematica ambientale messo a disposizione dalla Film Commission Regione Campania, sono i primi lusinghieri numeri della kermesse accordi @ DISACCORDI – Festival Internazionale del Cortometraggio, giunta alla sua sedicesima edizione,  che si terrà a Napoli presso  il Palazzo delle Arti Napoli e presso lo Smmave – Centro per l’Arte Contemporanea, dal 5 sino al 9 Novembre 2019.

La giuria è presieduta dal regista Guido Lombardi, già vincitore del Leone del Futuro alla Mostra del Cinema di Venezia 2011, affiancato dal cantautore Nero Nelson, due volte premio David di Donatello, e dal regista Marcello Sannino.

Il festival da quest’anno avrà una doppia direzione artistica: a Pietro Pizzimento, storico direttore della manifestazione,  si affiancherà Fabio Gargano; l’Associazione “Movies Event” organizzerà l’evento in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura e al Turismo del Comune di Napoli, con la Film Commission Regione Campania, con il Centro Nazionale del Cortometraggio e con il sostegno della Regione Campania. Leggi altro

CortiSonanti, festival internazionale del cortometraggio di Napoli, dal 13 al 16 novembre

CortiSonanti

INTERNATIONAL SHORT FILM FESTIVAL 

X edizione – 13/16 Novembre 2019 – Napoli

 

CortiSonanti – Festival internazionale del cortometraggio di Napoli compie dieci anni e diventa itinerante. La  decima edizione della rassegna cinematografica organizzata dall’associazione culturale AlchemicartS e dalla Cooperativa  TCC teatro con la collaborazione di  Step One Productions, il supporto di London Store e il patrocinio del Comune di Napoli e della Regione Campania si terrà dal 13 al 16 novembre in vari luoghi della città partenopea. Saranno ben sei le sedi che ospiteranno le proiezioni e gli incontri: il Cinema Metropolitan, l’Institut Français NapoliMuseum Shop&BarAmico Bio Mergellina, Un Sorriso Integrale Palazzo Fondi dove avrà luogo la serata conclusiva con la premiazione dei vincitori, condotta da Laura Pagliara. Luoghi diversi che in alcuni casi apriranno per la prima volta le loro porte al cinema e ai nuovi linguaggi audiovisivi, accogliendo cortometraggi  provenienti da varie parti del mondo.

Leggi altro

« Vecchi articoli