Category Archives: Comunicati

DANZA E DRAMMATURGIA CONTEMPORANEA PER LA RASSEGNA CONTROVENTO UNDER 35 A CASA DELLA MUSICA

DANZA E DRAMMATURGIA CONTEMPORANEA

PER LA RASSEGNA CONTROVENTO UNDER 35   A CASA DELLA MUSICA

 

“Ho visto tantissimi spettacoli di danza, ma mai uno simile. Questi ballerini non sono semplicemente bravi, sono straordinari, meritano un successo internazionale” così Carla Fracci étoile di respiro internazionale si è espressa sullo spettacolo di danza Le Bordel D’avignon, che il 20 e 21  Maggio alle ore 21,  aprirà la rassegna di danza e drammaturgia under 35 CONTROVENTO in programma a Casa della Musica Federico I fino a fine Luglio. Una rassegna che si propone di indirizzare l’attenzione del pubblico nei confronti della drammaturgia e della danza contemporanea intesa non solo come nuovi testi, ma anche come nuovi interpreti e nuove modalità espressive tutte rigorosamente al di sotto dei 35 anni di età. L’intenzione è quella di stimolare un’attenzione particolare da parte delle giovani generazioni e di meglio articolare, completandola, la proposta teatrale del COMPLESSO PALAPARTENOPE. Una programmazione di spettacoli che recepisce il pullulare di creatività, di proposte, di movimenti, di fermenti intellettuali, di prosa, di musica, di danza e di tutto ciò che il mondo teatrale nazionale è portatore. La creazione di una rete regionale e nazionale che, promuove un’azione di sostegno per i giovani talenti italiani.

Leggi altro

Britti Gazzè e Katchè a Umbriajazz : sul palco anche Flavio Boltro

Alex Britti e Max Gazzè

In missione per conto di Dio a Umbriajazz 

Al trio già straordinario composto da Britti, Gazzè e Katchè si aggiunge un quarto musicista d’eccezione: Flavio Boltro

12 luglio 2019 – UmbriaJazz – Arena Santa Giuliana Perugia

biglietti disponibili su ticketone.it 

In missione per conto di Dio vedrà di nuovo sullo stesso palco Alex Britti e Max Gazzè, già insieme nel 2017 per due concerti unici alla Cavea dell’Auditorium Parco della Musica di Roma. L’evento era nato come un tributo alle loro radici comuni che affondano nel blues; negli anni Novanta Alex e Max si erano ritrovati a suonare insieme nei fumosi locali blues di tutta Europa.

A due anni da quell’unico concerto il duo torna a suonare per un evento speciale, la serata di apertura di UmbriaJazz, a Perugia. Per questo meraviglioso ritorno, Alex e Max hanno deciso di invitare sul palco due musicisti d’eccezione, il batterista francese Manu Katché che nel suo curriculum vanta lunghe collaborazioni con Peter Gabriel, Sting, Pink Floyd, Joe Satriani, Dire Straits e tra gli italiani Pino Daniele e Stefano Bollani, e il trombettista Flavio Boltro, una delle grandi voci della tromba jazz in Europa.

Il concerto vedrà Gazzè, Britti, Katché e Boltro insieme in una formazione  fuori dal comune. Britti, autore di canzoni tra le più amate dal pubblico italiano e chitarrista fenomenale; Max Gazzè, bassista raffinato, artista estremamente eclettico che riesce a trasformare in successo ogni suo progetto, Manu Katché, batterista di fama mondiale e Boltro, tromba jazz e musicista “creativo” che ha fatto dell’esecuzione libera e senza rete il suo marchio di fabbrica, insieme per un nuovo evento imperdibile.

 

Erica Gasaro
Press Office and Communication
S. erica.gasaro

 

DA MARCO ZURZOLO – Spazio ZTL – Mario Raja Trio – Sabato 18 maggio ore 21.30

Spazio ZTL
Via Giuseppe Piazzi 55/59
80137 – Napoli
 
Sabato 18 maggio ore 21.30
Mario Raja Trio
 
con
Mario Raja – sax tenore
Francesco Poeti – basso elettrico
Armando Sciommeri – batteria
 
Tre musicisti di generazioni diverse che collaborano da anni in formazioni varie, dalla “Mario Raja Big Bang” all’”Agus Collective” danno vita ad un trio speciale dove regna la fantasia, con un repertorio di brani originali e standards particolari.
 
MARIO RAJA è un “decano” del jazz italiano. Arrangiatore attivissimo in Italia (Orchestra Napoletana di Jazz; Barga Jazz Big Band, Orchestra Jazz della Sardegna), è stato 1° sax tenore dell’orchestra della RAI e ha suonato con moltissimi grandi del jazz e non solo, da Stevie Wonder a Joe Lovano.
FRANCESCO POETI, chitarrista straordinario e giovane prodigio del jazz, si dedica da qualche tempo al basso elettrico, che affronta con uno stile “chitarristrico” molto originale. Ha suonato in tutto il mondo con musicisti come Tony Scott, Stefano Di Battista, Pietro Tonolo, Ameen Saleem.
ARMANDO SCIOMMERI, fra i migliori batteristi italiani per swing, fantasia e creatività. Ha suonato per anni in trio con George Garzone e Matt Renzi e nei festival di tutto il mondo con un numero impressionante di musicisti. E’ stato protagonista di tutti gli ultimi spettacoli di Giorgio Albertazzi, con cui si esibiva anche in duo.

Leggi altro

ALEC BENJAMIN: per la prima volta in Italia il 20 novembre ai Magazzini Generali di Milano

UNO DEI TALENTI PIÙ PROMETTENTI
DEL PANORAMA POP MONDIALE

DISCO D’ORO IN ITALIA CON IL SINGOLO DI SUCCESSO
“LET ME DOWN SLOWLY”

INFLUENZATO DA GRANDI ARTISTI COME EMINEM,
PAUL SIMON E CITIZEN COPE

ARRIVA PER LA PRIMA VOLTA IN ITALIA

ALEC BENJAMIN

20 NOVEMBRE 2019 @ MILANO
MAGAZZINI GENERALI

Prezzi biglietti:
Posto Unico: 18,00 € + diritti di prevendita

Biglietti in prevendita esclusiva per gli iscritti My Live Nation
dalle ore
10:00 di mercoledì 15 maggio

Biglietti disponibili su ticketmaster.it, ticketone.it e in tutti i punti vendita autorizzati dalle ore 10:00 di giovedi 16 maggio

L’organizzatore declina ogni responsabilità in caso di acquisto di biglietti fuori dai circuiti di biglietteria autorizzati non presenti nei nostri comunicati ufficiali.

Alec Benjamin è un cantante statunitense, classe ’94, fortemente influenzato da artisti come Eminem, Paul Simon e Citizen.
Nel 2014 ha pubblicato il singolo di debutto “Paper Crown” seguito nel 2016 dai singoli “The Water Fountain”, “End Of The Summer” e “I Built a Friend”.
Nello stesso hanno ha collaborato con Jon Bellion al singolo “New York Soul, Pt.2” contenuto nell’album di Jon Bellion “The Human Condition”.
AleC Benjamin ha iniziato a suonare sui marciapiedi e nei parcheggi dei concerti di Shawn Mendes e Troye Sivan distribuendo biglietti da visita per cercare di ottenere dei fan.
Ha incominciato poi a caricare costantemente una nuova canzone ogni due settimane sul suo canale YouTube, pubblicando nel giro di sei mesi oltre 165 canzoni e accumulando oltre 150 k abbonati YouTube.
Nel 2017 ha scritto il singolo “Let me Down Slowly”, ispirato alla sua esperienza con un’ex ragazza.
Il singolo ha attirato l’attenzione dell’Atlantic Records con cui ha firmato un contratto nel 2018 e ha scalato le classifiche di tutto il mondo nella Top10 della Today’s Top Hits e a oggi ha totalizzato quasi 300 milioni di stream e oltre 46 di views per il video su YouTube.
Il pezzo è contenuto anche nel disco d’esordio di Benjamin “Narrated For You”, uscito nel novembre del 2018.

Al Club 55 di via Toledo n°55, il 31 maggio appuntamento con l’Aperitivo con Delitto

In una location da sogno, dove il tempo sembra essersi fermato, in un antico palazzo di fine ‘600 per molti anni dimora dell’illustre famiglia dei Medici. Un luogo magico, che nasconde molti segreti. Il posto perfetto per consumare un delitto e far perdere ogni traccia di sé.

Tutti protagonisti, tutti potenziali assassini! Tranquilli però, nessuno morirà durante la cena! L’ omicidio è già avvenuto e sarà solo raccontato.

Possibili indiziati ed investigatori si confonderanno nella folla e sarete voi a dover scoprire dove si nasconde l’assassino. Diventerete testimoni oculari del delitto e con l’aiuto del vostro intuito ed un pizzico di fortuna riuscirete a dare un volto al colpevole.

Evento a cura di: Happyning
Degustazione di cucina tipica napoletana con antipasti, primo piatto sfizioserie salate e dolce accompagnati da vino e soft drinks.

Info&prenotazioni:
Giuseppina 3317002461 (anche via whattsap)
info@happyning-italia.it, g.dinapoli@happyning-italia.it
Contributo associativo: 20 Euro
PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA

Attori
Ciro Salatino
Carlo Liccardo
Mariarosaria Cafiero
Francesco Porro
Enzo di Fiore
Claudio Marrucco
Enza Dace


*L’evento si farà solo al raggiungimento del numero minimo di partecipanti

 

Maggiori info alla pagina dell’evento:

http://happyning-italia.it/home/eventi/aperitivo-con-delitto.html

Sabato 18 maggio si esibirà alla Domus Ars di Napoli: ELI DEGIBRI IN CONCERTO, UN OSPITE INTERNAZIONALE AL NAPOLI JAZZ FEST

ELI DEGIBRI IN CONCERTO, UN OSPITE INTERNAZIONALE AL NAPOLI JAZZ FEST

È un concerto di spessore internazionale quello che caratterizza il terzo appuntamento del Napoli Jazz Fest 2019. Sabato 18 maggio si esibirà alla Domus Ars di Napoli il quartetto di Eli Degibri, apprezzato sassofonista e compositore israeliano.

Nato a Giaffa nel 1978, Eli Degibri si è formato musicalmente al Thelonious Monk Jazz Institute di Washington. È lì che, sul finire degli anni ’90, ha avuto modo di sviluppare un intenso rapporto professionale con Herbie Hancock, diventandone in breve tempo un vero e proprio pupillo.

Nel suo sostanzioso curriculum, il sassofonista vanta anche significative collaborazioni con Ron Carter, Dave Holland, Barry Harris, Benny Golson e Bob Brookmeyer, Eli Degibri è attualmente considerato uno delle realtà più interessanti della scena jazz internazionale.

 

Leggi altro

Luca Barbarossa e Neri Marcorè // Una chitarra per due

                          

Una chitarra per Due

10 anni di amicizia, musica e progetti

10 maggio 2019 

Auditorium Parco della Musica 

Roma

 

Venerdì 10 maggio Luca Barbarossa torna all’Auditorium Parco della Musica di Roma per il terzo evento della sua “Carta Bianca”, mandato grazie al quale per tutto il 2019 potrà immaginare e realizzare alcuni degli eventi del grande polo musicale romano.

Sul palco della Sala Sinopoli andrà in scena Una Chitarra per Due, per questo evento unico sarà accompagnato da un amico di sempre; Neri Marcorè.

Luca e Neri si racconteranno in un’intervista suonata, la chitarra sarà il veicolo per raccontare le loro storie in musica, un piacevole viaggio attraverso vecchie e nuove canzoni del cantautore romano e non solo, e poi ancora aneddoti di vita conditi dall’ironia dell’attore marchigiano.

Non è la prima volta che i due si ritrovano insieme sullo stesso palco, esattamente 10 anni fa, nel 2009, partiva la fortunata tournèe teatrale di “Attenti a quei due”, spettacolo contenuto anche nell’ album live e nel dvd omonimi.

Barbarossa e Marcorè il 10 maggio festeggeranno 10 anni di amicizia, 10 anni di passioni comuni come la musica d’autore e il teatro canzone e 10 anni di progetti condivisi, tra cui l’ultimo Risorgimarche.

 

 

Erica Gasaro

Press Office and Communication

Al via la Kermesse “Capoeira Na Rua” : dal 10 il 12 maggio a Napoli

APOEIRA NA RUA 2019
DAL 10 AL 12 MAGGIO 
Lo sport nazionale brasiliano incontra la capitale partenopea:
musica, gioco, danza e tanto divertimento
Dal 10 al 12 maggio, passeggiando per le strade di Napoli, sarà possibile ascoltare musica e percussioni tipiche della cultura afro-brasiliana, e imbattersi in persone di ogni età che, al suono del berimbau, si sfidano in un gioco di agilità e strategia, in un’arte marziale diversa da tutte le altre: la capoeira!
CAPOEIRA NA RUA, la festa organizzata dal gruppo di Capoeira “Balanço do Mar” – Associazione Soluna, in collaborazione con la Lega Italiana Fibrosi Cistica – Campania, porta anche quest’anno tamburi e acrobazie in strada.
Sotto la guida e l’organizzazione del maestro Giovanni “Tatu” Coraggio, i ragazzi del Gruppo “Balanço do Mar”, insieme a numerosi ospiti di rilievo del panorama nazionale e internazionale, si esibiranno in alcune delle location più suggestive della nostra città: l’apertura dell’evento si terrà venerdì 10 maggio a partire dalle 18 alla palestra Eagle Gym (via A. d’Isernia, 28) con una lezione speciale per i più piccoli, seguita dal loro “batizado”, la cerimonia che sancisce l’entrata ufficiale nel gruppo di capoeira. Dalle 20 in poi si potrà assistere alla RODA, l’esibizione tipica di chi pratica la capoeira.
La manifestazione continuerà poi sabato 11 maggio con 3 diverse esibizioni: alle 11 sul Pontile di Bagnoli, alle 15.30 in Piazza Dante, e alle 17 all’esterno della stazione metro di Via Toledo.
L’evento si concluderà domenica 12 maggio alle 11.00 sul Lungomare Liberato (in Piazza Vittoria) con uno spettacolo di percussioni ed una lezione aperta a tutti coloro che volessero partecipare, cui farà seguito la roda di chiusura.Il Gruppo di Capoeira Balanço do Mar nasce a Napoli nel 2000 grazie all’impegno del maestro Giovanni “Tatu” Coraggio, il primo a portare la Capoeira a Napoli. Oltre all’attività fisica e sportiva, il Gruppo promuove seminari di approfondimento sui vari aspetti della storia e della cultura afro-brasiliane; è inoltre impegnato in varie attività per il sociale, con corsi di educazione motoria nelle scuole materne ed elementari, e progetti di recupero dei minori a rischio, l’ultimo dei quali, il progetto “Abitare la strada”, li vede in prima linea, insieme all’Associazione ONLUS “San Camillo”, nell’intervento di educativa di strada con i bambini e i ragazzi per le strade di Forcella.
Il gruppo Balanço do Mar è oggi presente con corsi tenuti da insegnanti seri e qualificati in varie sedi tra Napoli e Roma, e può contare tra i suoi iscritti un centinaio di appassionati.
Per chi ancora non la conoscesse, la capoeira è davvero una disciplina completa: è prima di tutto un’arte marziale – ma è anche espressione artistica, con le sue canzoni e la sua musica fatta di percussioni tipiche della tradizione afro-brasiliana.
La Capoeira è una lotta-danza nata in Brasile dalla creatività degli schiavi africani che, impossibilitati ad usare armi per lottare a favore della propria libertà, mascheravano la pratica e l’esercizio delle loro lotte tribali con musiche e balli in modo da ingannare i loro padroni bianchi.
L’allenamento della capoeira è benefico perché sviluppa flessibilità muscolare, rafforza le articolazioni ed è anche positivo per la psiche: aiuta infatti a migliorare le doti di concentrazione e la rapidità dei riflessi, oltre a essere sicuramente un’attività liberatoria.Inoltre, come ogni anno, il Gruppo Balanço do Mar collabora con la Lega Italiana Fibrosi Cistica – Campania, raccogliendo il cinque per mille a favore di questa associazione.
Per maggiori informazioni: www.fibrosicistica.it;

PROGRAMMA EVENTO:
VENERDI 10 MAGGIO
18:00 LEZIONE BIMBI
19:00 BATIZADO RAGAZZI
20:00 RODA di APERTURA
Palestra Eagle Gym via Andrea D’ Isernia 28 Napoli
https://goo.gl/maps/cXLMgkToE3Q2SABATO 11 MAGGIO
ore 11:00 RODA sul PONTILE di BAGNOLI
ore 15:30 RODA in PIAZZA DANTE
ore 17:00 RODA in VIA TOLEDO (STAZ. METRO)21:00 FESTA
Ennò Via Bellini 43 Napoli

DOM 12
11:00 SPETTACOLO DI PERCUSSIONI,
LEZIONE APERTA AL PUBBLICO, RODA DI CHIUSURA
Piazza Vittoria (Lungomare Liberato) Napoli
https://goo.gl/maps/GkRjAvrKVcH2
ph credits : Marzia Bertelli
 
per informazioni e prenotazioni
 infoline : 347/2732357   – 320/8515812
 
Ufficio stampa
Manuela Ragucci manu3laragucci@gmail.com 338/3116674

 

 

DA MARCO ZURZOLO – Spazio ZTL – Eravamo quattro amici al bar… – Domenica 12 maggio ore 11.00

Domenica 12 maggio ore 11:00

Eravamo quattro amici al bar…

con
Marco Zurzolo – sax alto
Alessandro Tedesco – trombone
Pippo Matino – basso
Vittorio Riva – batteria

In questo concerto Marco Zurzolo propone una nuova visione della musica, basata sulla fusione di suoni e linguaggi diversi, dal Jazz alla musica e alla Canzone tradizionale di Napoli e del Mediterraneo. Riprendendo il concetto di “song” crea un viaggio sonoro attraverso le più belle e intense canzoni della musica italiana, internazionale e popolare.
Un concerto “intimo” come l’amicizia che lega i musicisti che lo realizzano. Gli ascoltatori saranno avvolti da questa “accoglienza sonora”, dove il sassofono romantico e graffiante di Zurzolo verrà accompagnato dal fraseggio magistrale del trombone di Alessandro Tedesco, dalle sonorità ricercate del basso di Pippo Matino e dal groove incalzante e coinvolgente di Vittorio Riva.
Un quartetto di eccezione per una musica piena di contenuti umani dove la musica crea l’amicizia e l’amicizia crea la musica.

 

Leggi altro

Sabato 11 Maggio alla Domus Ars : IL SAX DI EMANUELE CISI SPECIAL GUEST DEL NAPOLI JAZZ FEST

IL SAX DI EMANUELE CISI SPECIAL GUEST DEL NAPOLI JAZZ FEST

È uno dei più apprezzati sassofonisti italiani il protagonista del secondo appuntamento del Napoli Jazz Fest 2019: sabato 11 maggio Emanuele Cisi sarà lo special guest del concerto in programma a Napoli alla Domus Ars.

Reduce da un tour internazionale che lo ha visto suonare in Russia, Sudafrica e Danimarca, il musicista torinese si esibirà con il gruppo Bande Rumorose guidato dal batterista Enrico Del Gaudio.

La scaletta del concerto sarà incentrata su standard del repertorio jazzistico reinterpretati rifacendosi alla più pura tradizione dell’improvvisazione. A Emanuele Cisi il compito di arricchire l’esibizione con incursioni in atmosfere più originali.

 

Leggi altro

« Vecchi articoli Recent Entries »