Tag Archives: “evidenza tag”

TEATRO AUGUSTEO | SIMONA MOLINARI in concerto con Raphael Gualazzi, Serena Brancale e Fabrizio Bosso

Simona Molinari in concerto al Teatro Augusteo di Napoli mercoledì 22 maggio 2019, con lei sul palco anche Gualazzi, Brancale e Bosso.

La tappa napoletana di Simona Molinari apre ufficialmente il tour Sbalzi D’Amore: “Sono felicissima, ho scelto di iniziare questo percorso da Napoli, la mia città d’origine, per poi concludere a dicembre a L’Aquila, la mia città di adozione. In questo primo concerto canterò alcuni brani del nuovo album e festeggerò insieme ai fan i miei primi 10 anni di carriera. Ma non saró sola, con me infatti ci saranno anche Raphael Gualazzi, Serena Brancale e Fabrizio Bosso, che mi accompagneranno in questo giorno così speciale. Non vedo l’ora!”.

Simona Molinari, nata a Napoli e crescita a L’Aquila, fin da piccola si appassiona ai vecchi musical americani e inizia a studiare canto e a specializzarsi nella musica jazz, canto moderno, improvvisazione e vocalità nero-americana. Successivamente approda anche alla musica classica.

Quello di Simona Molinari è il progetto pop-jazz più rilevante dell’ultimo decennio. La cantautrice napoletana ha collaborato e duettato con artisti di fama mondiale, tra i quali citiamo Gilberto Gil, Peter Cincotti, Andrea Bocelli, Danny Diaz, Stefano Di Battista, Fabrizio Bosso, Renzo Arbore, Franco Cerri, Ornella Vanoni, Dado Moroni e Roberto Gatto. E si è esibita nei jazz club più importanti del mondo, come il Blue Note di New York, Teatro Estrada di Mosca, Blue Note di Tokyo, e tanti altri club e teatri a Pechino, Toronto, Rio De Janeiro, Parigi.

Attualmente è impegnata nella scrittura del suo nuovo album di inediti.

 

Prezzi:

poltrona VIP in platea € 27,50

poltrona in platea o galleria € 22,00

Informazioni e biglietti sono disponibili presso il botteghino (dal lunedì al sabato dalle ore 10:30 alle 19:30, la domenica dalle ore 10:30 alle 13:30), e presso le rivendite ufficiali e online sul sito del Teatro Augusteo di Napoli.

 

Teatro Augusteo

Marco Calafiore 3926075948

DA MARCO ZURZOLO – Spazio ZTL – Mario Raja Trio – Sabato 18 maggio ore 21.30

Spazio ZTL
Via Giuseppe Piazzi 55/59
80137 – Napoli
 
Sabato 18 maggio ore 21.30
Mario Raja Trio
 
con
Mario Raja – sax tenore
Francesco Poeti – basso elettrico
Armando Sciommeri – batteria
 
Tre musicisti di generazioni diverse che collaborano da anni in formazioni varie, dalla “Mario Raja Big Bang” all’”Agus Collective” danno vita ad un trio speciale dove regna la fantasia, con un repertorio di brani originali e standards particolari.
 
MARIO RAJA è un “decano” del jazz italiano. Arrangiatore attivissimo in Italia (Orchestra Napoletana di Jazz; Barga Jazz Big Band, Orchestra Jazz della Sardegna), è stato 1° sax tenore dell’orchestra della RAI e ha suonato con moltissimi grandi del jazz e non solo, da Stevie Wonder a Joe Lovano.
FRANCESCO POETI, chitarrista straordinario e giovane prodigio del jazz, si dedica da qualche tempo al basso elettrico, che affronta con uno stile “chitarristrico” molto originale. Ha suonato in tutto il mondo con musicisti come Tony Scott, Stefano Di Battista, Pietro Tonolo, Ameen Saleem.
ARMANDO SCIOMMERI, fra i migliori batteristi italiani per swing, fantasia e creatività. Ha suonato per anni in trio con George Garzone e Matt Renzi e nei festival di tutto il mondo con un numero impressionante di musicisti. E’ stato protagonista di tutti gli ultimi spettacoli di Giorgio Albertazzi, con cui si esibiva anche in duo.

Leggi altro

Sabato 18 maggio si esibirà alla Domus Ars di Napoli: ELI DEGIBRI IN CONCERTO, UN OSPITE INTERNAZIONALE AL NAPOLI JAZZ FEST

ELI DEGIBRI IN CONCERTO, UN OSPITE INTERNAZIONALE AL NAPOLI JAZZ FEST

È un concerto di spessore internazionale quello che caratterizza il terzo appuntamento del Napoli Jazz Fest 2019. Sabato 18 maggio si esibirà alla Domus Ars di Napoli il quartetto di Eli Degibri, apprezzato sassofonista e compositore israeliano.

Nato a Giaffa nel 1978, Eli Degibri si è formato musicalmente al Thelonious Monk Jazz Institute di Washington. È lì che, sul finire degli anni ’90, ha avuto modo di sviluppare un intenso rapporto professionale con Herbie Hancock, diventandone in breve tempo un vero e proprio pupillo.

Nel suo sostanzioso curriculum, il sassofonista vanta anche significative collaborazioni con Ron Carter, Dave Holland, Barry Harris, Benny Golson e Bob Brookmeyer, Eli Degibri è attualmente considerato uno delle realtà più interessanti della scena jazz internazionale.

 

Leggi altro