Author Archives: Admin

The Taste of a 2nd Life – Il nuovo lavoro discografico di Gabriele Buonasorte // Time Lapse

“The Taste of a 2nd Life”

il nuovo album di

“Gabriele Buonasorte // Time Lapse”

in uscita il 24 maggio 2019

Un nuovo progetto realizzato con una nuova esplosiva formazione. Dopo 5 anni che lo hanno visto impegnato nella produzione artistica e come sideman, Gabriele Buonasorte torna sulla scena jazzistica con un nuovo lavoro discografico “The Taste of a 2nd Life” e lo fa affiancato da tre musicisti eccezionali, Greg Burk, Gabriele Lazzarotti e John B. Arnold.

 

L’uscita del disco, prevista per il 24 maggio, è preceduta dalla presentazione live, venerdì 17 maggio, sul palco del Boogie Club a Roma.

Leggi altro

Roberto Bolle all’Arena Flegrea lo show finale il 19 maggio

Dopo un’assenza di oltre 8 anni, torna finalmente a Napoli Roberto Bolle e lo fa con una delle sue creazioni cui tiene di più: OnDance, la grande festa della danza che l’anno scorso ha letteralmente travolto, alla sua prima edizione, la città di Milano e che quest’anno inizierà la sua allegra invasione proprio dal capoluogo partenopeo (18 e 19 maggio) da sempre entusiasta sostenitore dell’Étoile scaligera.

Una due giorni di danza diffusa che vedrà uno dei suoi centri nevralgici sul Lungomare in piazza Vittoria con open class tutto il giorno (dalle 9.00 alle 13.45 e dalle 16.00 alle 20.00) di yoga, danza bimbi, classica, modern, contemporanea, hip hop e tango. Qualificata la presenza della street dance – alle 18.00 di sabato in Piazza Dante – dell’attesissimo Red Bull Dance Your Style Qualifier, che decreterà i due finalisti che si uniranno ai 14 ballerini già confermati per la National Final di Milano del 26 maggio. Il Red Bull Dance Your Style è un evento dal format unico: sfide 1 vs 1, che vedono protagonisti ballerini e ballerine di tutte le discipline della Street Dance e in cui il pubblico è l’unico giudice.

Sempre il sabato, di sera, sono previsti due grandi ritrovi sotto le stelle nel cuore della città. Il primo alle 21.00 sarà al ritmo dello swing in Piazza del Municipio e il secondo, a partire dalle 22.00, nel suggestivo contesto del Maschio Angioino con il conturbante tango fino a notte fonda. 

Il sabato pomeriggio Roberto Bolle insieme con lo scrittore Maurizio De Giovanni, incontrerà i bambini del centro di Forcella titolato ad Annalisa Durante, giovane vittima della malavita, diventato simbolo del coraggio e della voglia di riscatto di un quartiere e di un’intera città.

La prima edizione di OnDance a Napoli si chiude poi la domenica sera con un grande show all’Arena Flegrea aperto a tutta la città.
Protagonista Roberto Bolle accompagnato da grandi ballerini e da amici provenienti dal mondo della musica e delle altre arti. C’è ancora riserbo su cast e programma della serata, anche se è già trapelato che tra i grandi numeri ospiti previsti, ci sarà anche un’inedita esibizione di Bolle con Andrea Bocelli e Stefano Bollano per la prima volta insieme sullo stesso palco.

I biglietti per il Final Show all’Arena Flegrea saranno disponibili – da mercoledì 8 maggio alle ore 12.00 – sul sito www.arenaflegrea.com, su   www.etes.it e in tutti gli ETES point (http://www.etes.it/puntiVendita.jsp).  Il valore del biglietto è di Euro 5 cad. e sarà interamente devoluto al Centro di Forcella titolato ad Annalisa Durante a sostegno di alcuni dei loro progetti.

Tutte le altre iniziative sono, come sempre e volutamente, gratuite con iscrizione tramite il sito www.ondance.it.

Lunedi 27 maggio Teatro dei Salesiani di Caserta con Enzo Anastasio

 

Un’orchestra pop di 76 elementi tutti alunni della scuola Salesiana (dai 7 ai 18 anni, elementari, medie e superiori). La sfida è partita dal basso: giovani non musicisti e non professionisti (al momento) ed i genitori con voglia di proiettare i figli in un contesto di rilievo culturale.

Alla direzione orchestrale, agli arrangiamenti ed a a selezionare i giovani alunni e seguirli musicalmente il prof. di musica della scuola Salesiana M.ro Enzo Anastasio,  già noto al mondo musicale e discografico (il suo ultimo cd “THROUGH THE SKY”, registrato anche in collaborazione con star d’oltreoceano, è subito balzato in vetta a varie classifiche internazionali). A sostenere e collaborare con Anastasio in orchestra c’è il docente Massimo Barone ed a raccogliere ed alimentare i sogni, il direttore dei Salesiani Don Gino Martucci.

Il connubio di voglie, professionalità e strategie è già in corso; i giovani saranno impegnati in questo mese in due importanti concorsi e concluderanno il ciclo annuale il 27 maggio con un gran concerto presso il teatro dei Salesiani a Caserta.

DANZA E DRAMMATURGIA CONTEMPORANEA PER LA RASSEGNA CONTROVENTO UNDER 35 A CASA DELLA MUSICA

DANZA E DRAMMATURGIA CONTEMPORANEA

PER LA RASSEGNA CONTROVENTO UNDER 35   A CASA DELLA MUSICA

 

“Ho visto tantissimi spettacoli di danza, ma mai uno simile. Questi ballerini non sono semplicemente bravi, sono straordinari, meritano un successo internazionale” così Carla Fracci étoile di respiro internazionale si è espressa sullo spettacolo di danza Le Bordel D’avignon, che il 20 e 21  Maggio alle ore 21,  aprirà la rassegna di danza e drammaturgia under 35 CONTROVENTO in programma a Casa della Musica Federico I fino a fine Luglio. Una rassegna che si propone di indirizzare l’attenzione del pubblico nei confronti della drammaturgia e della danza contemporanea intesa non solo come nuovi testi, ma anche come nuovi interpreti e nuove modalità espressive tutte rigorosamente al di sotto dei 35 anni di età. L’intenzione è quella di stimolare un’attenzione particolare da parte delle giovani generazioni e di meglio articolare, completandola, la proposta teatrale del COMPLESSO PALAPARTENOPE. Una programmazione di spettacoli che recepisce il pullulare di creatività, di proposte, di movimenti, di fermenti intellettuali, di prosa, di musica, di danza e di tutto ciò che il mondo teatrale nazionale è portatore. La creazione di una rete regionale e nazionale che, promuove un’azione di sostegno per i giovani talenti italiani.

Leggi altro

Ciccio Merolla pubblica il nuovo brano “Stai fusion” e lancia un concorso alla ricerca di videomaker per il videoclip del brano

Ciccio Merolla pubblica il nuovo brano “Stai fusion”  
e lancia un concorso alla ricerca di videomaker per il videoclip del brano 
(unofficial video)

“Stai fusion ”, è la prima traccia del disco “Sto tutto fusion”  di Ciccio Merolla in uscita la prossima estate.
” Stai fusion” è un brano afro beat che strizza l’occhio a Joe Zawinul e Fela Kuti, sonorità care al percussionista partenopeo che non smentisce mai il suo desiderio di ricerca di stili e ritmi nuovi, logicamente filtrato attraverso la sua ironia con la  capacità di raccontare storie seguendo una linea afro, arricchita da tutta la napoletanità possibile.
Il brano, in cui l’elemento percussivo la fa da padrona, è  impreziosito dalle voci di Brunella Selo, Annalisa Madonna e Fabiana Martone, le tastiere di Piero de Asmundis e il basso di Andrea Oluwong.
Ciccio Merolla,  sempre più a suo agio nel ruolo di percussautore, in questo nuovo brano, racconta la storia di un uomo che non viene mai ascoltato e quindi mai creduto, un disadattato che pensa che, finchè nella società non ci sarà nessuno capace di ascoltare, questo mondo andrà  sempre più verso al baratro.
“Sono sempre stato incuriosito da chi vive ai margini– racconta Merolla – da chi appare strano agli occhi di molti, ma in realtà, non è diverso, tutti noi siamo diversi, quindi non parto da questo punto, parto dal presupposto che queste persone hanno tanto da raccontare e questo mi affascina”.Per questo brano– continua Merolla – mi sono ispirato ad un uomo che vedevo e vedo spesso in una zona precisa di Napoli, che ha una storia incredibile alle spalle, ma vive da clochard”.
Attraverso un sound coinvolgente, Merolla fa una critica spietata contro la società che corre e che non si ferma, e lo fa attraverso gli occhi di chi appare senza voce, ma “Stai fusion” è anche altro.  “Stai fusion – continua Merolla – significa essere in comunione con l’universo, quindi significa fondersi con l’altro, con la diversità, con lo sconosciuto, allo stesso tempo è un invito ad aprire la mente, solo facendo questa grande operazione di intelligenza, di apertura mentale, l’uomo potrà evolversi davvero.”

Il musicista partenopeo ha deciso di lanciare un bando aperto a tutti per la realizzazione del videoclip ufficiale, senza limitazioni di tipologia e creato con qualunque tecnica e tipo di mezzo.
A giudicare i lavori ci sarà una giuria composta da addetti ai lavori e ovviamente dallo stesso Merolla. Il soggetto dovrà seguire la linea narrativa del testo della canzone mettendo in evidenza il concetto di “Fusion*, i lavori dovranno essere consegnati tramite We transfer alla mail jescesole02@gmail.com entro e non oltre 10 giugno alle ore12.00, previa iscrizione  allo stesso indirizzo che permetterà di ricevere il file del brano e il testo.
Al vincitore, che sarà annunciato entro il 15 giugno attraverso i canali ufficiali di Ciccio Merolla, andrà un premio di 1.000 euro, oltre alla pubblicazione ufficiale del videoclip sul canale di Ciccio Merolla e sui rispettivi social ufficiali.

Il bando si puo’ scaricare dal sito www.jescesole.com
Stai fusion su spotify https://tinyurl.com/y5zpzntj

Ufficio stampa
Manuela Ragucci