Author Archives: Admin

Spazio ZTL Sabato 01 febbraio ore 21.30 Antonio Onorato “Guitar Solo

Spazio ZTL
Via Giuseppe Piazzi 55/59
80137 – Napoli

Sabato 01 febbraio ore 21.30

Antonio Onorato “Guitar Solo”

Il “guitar solo” del chitarrista e compositore napoletano Antonio Onorato è un vero e proprio viaggio che parte da Napoli per andare in giro per il mondo,
attraverso la musica, contaminando la cultura napoletana e italiana con quella dei nativi americani, con l`Africa sub sahariana, con il medio-oriente,
con il Brasile, con l`India, con il jazz e la musica afro-americana. Onorato utilizzerà In questo concerto diverse chitarre, come la breath guitar (chitarra a fiato),
la chitarra sitar, la “guitar angel” e diverse chitarre acustiche con accordature particolari.

VI ASPETTIAMO

Cena FingerFood a cura di Scuderia Borbonica
(aperitivo-pasta-dolce-bicchiere di vino)

Mostra Artistica di Pasquale Manzo
“PCI… ovvero Pulcinella Circense Incantatore”
Edizioni MEA – PUNTO VENDITA
www.edizionimea.it

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA
Posti Disponibili: 80
Evento con sottoscrizione di 15,00 €

PARCHEGGIO
Garage Via Foria (di fronte la Caserma Garibaldi)
Dite dello Spazio ZTL
Chiusura prevista alle 01.00

PER PRENOTARE:
392.3915529 – 081.0331974
prenota@zurzoloteatrolive.it

Camera Jazz Club Bologna : Programmazione eventi dal 29 al 31 gennaio

FAITH NO MORE: unica data italiane per l’atteso ritorno live della band il 6 luglio al Milano Summer Festival

FAITH NO MORE

ANNUNCIATA L’UNICA DATA ITALIANA
6 LUGLIO 2020 – MILANO SUMMER FESTIVAL

Faith No More, che tornano per la prima volta in tour in Europa a 5 anni di distanza dall’ultima volta, annunciano l’unica tappa prevista nel nostro Paese: la band sarà infatti protagonista di un grande concerto il 6 luglio 2020 al Milano Summer Festival presso l’Ippodromo SNAI San Siro.I Faith No More si esibiranno anche con nuove date in Gran Bretagna: il 10 giugno al Manchester Apollo, l’11 alla O2 Academy di Glasgow, il 15 alla Birmingham Academy e il 16 alla O2 Academy Brixton di Londra. Leggi altro

Enrico Rava vince TOP JAZZ e annuncia TOUR con JOE LOVANO a marzo

ENRICO RAVA VINCE IL TOP JAZZ 2019

“Musicista dell’anno” e “Disco dell’anno”

e annuncia NUOVO TOUR in Europa con JOE LOVANO a marzo

 

Enrico Rava vince il premio Top Jazz 2019 nella categoria “Musicista dell’anno” e “Disco dell’anno” con l’album Roma, uscito a settembre dell’anno scorso per Ecm e registrato da vivo insieme a Joe Lovano.

Lo storico riconoscimento assegnato dalla rivista Musica Jazz in base al voto espresso da una rosa scelta di critici musicali del settore non è certamente il primo nella lunga carriera di Rava ma arriva alla fine di un anno intenso e significativo. Il tour Enrico Rava 80th Anniversary – Special Edition per i festeggiamenti del suo ottantesimo compleanno (20 agosto 2019) è durato nove mesi e, oltre all’Italia, ha toccato anche l’Europa, l’Argentina e gli Stati Uniti, ma sono previste ancora molte date entro l’estate e la registrazione di un album.

Ai numerosi concerti con le sue formazioni, si aggiunge a marzo 2020 un nuovo tour europeo insieme al sassofonista statunitense ma di origini siciliane Joe Lovano con cui ha inciso l’album live “Roma”, durante il loro precedente tour del 2018. Dopo la prima data del 20 marzo al Teatro Creberg di Bergamo, in occasione del Bergamo Jazz Festival, il tour continua il 21 al Salone degli Arazzi di Piacenza, il 22 al Teatro Galli di Rimini, il 23 al Teatro Shalom di Empoli, il 26 al Porgy & Bess di Vienna, il 27 al Ronnie Scott’s di Londra e il 28 al Teatro Giacosa di Ivrea. Leggi altro

MICHELANGELO SCANDROGLIO: il 24 gennaio e’ uscito l’album d’esordio

MICHELANGELO SCANDROGLIO

 IN THE EYES OF THE WHALE

 

Il giovane contrabbassista toscano Michelangelo Scandroglio il 24 gennaio pubblicherà l’album d’esordio da leader “In The Eyes of the Whale” per Auand Records. Si tratta di un lavoro profondamente ispirato dalla nuova corrente jazzistica contemporanea con una formazione internazionale, composta da giovani, ma già affermati musicisti.

Le sette composizioni originali, tutte a firma del leader, sono caratterizzate da vari strati di melodie che si susseguono, si intrecciano e si fondono proponendo cosi all’ascoltatore un discorso in continua evoluzione.

Una formazione compatta nella quale il piano di Alessandro Lanzoni si fonde perfettamente con il drumming aggressivo di Bernardo Guerra e la tromba dell’americano Hermon Mehari, essenziale e riflessiva, si contrappone all’energia rock del chitarrista londinese Peter Wilson e al virtuosismo di Michele Tino al sax con Logan Richardson, punta di diamante del jazz mondiale contemporaneo ed ospite d’onore del disco, a portare la musica in un’altra dimensione. Leggi altro

IRENE GRANDI – FESTIVAL DI SANREMO, RIEDIZIONE CON INEDITI DI “GRANDISSIMO”, NUOVO TOUR A MARZO

IRENE GRANDI

CON 

 “FINALMENTE IO”  

AL 70ESIMO FESTIVAL DI SANREMO

 

UNA RIEDIZIONE DELL’ALBUM

“GRANDISSIMO” CON DUE INEDITI

 

DA MARZO GRANDISSIMO CLUB TOUR

Irene Grandi partecipa al Festival di Sanremo 2020 con “Finalmente io”, ancora una volta una canzone che le ha scritto Vasco Rossi.

È la terza volta che Vasco prende carta e penna per scrivere versi che fotografano momenti decisivi della crescita artistica e umana di questa straordinaria interprete che aveva già portato sul palco sanremese “La tua ragazza sempre” – scritta da Vasco e Gaetano Curreri – nel 2000, classificandosi al secondo posto. Nel 2003 Rossi e Curreri avevano poi composto per lei “Prima di partire per un lungo viaggio”, canzone dal titolo lungimirante.

Leggi altro

AL VIA I PREMI AMNESTY 2020 PER LE MIGLIORI CANZONI SUI DIRITTI UMANI

VOCI PER LA LIBERTÀ: PARTONO I PREMI AMNESTY INTERNATIONAL ITALIA PER LE MIGLIORI CANZONI SUI DIRITTI UMANI

AL VIA IL BANDO DI CONCORSO PER GLI EMERGENTI E LE SELEZIONI DEI BRANI DEI BIG DELLA MUSICA ITALIANA

Al via i lavori per la 23a edizione del festival “Voci per la Libertà – Una canzone per Amnesty” con le prime fasi del Premio Amnesty International Italia nelle sezioni emergenti e big. Il festival, che coniuga musica e diritti umani, è in programma dal 17 al 19 luglio a Rosolina Mare (Rovigo) ed è nato nel 1998 in occasione del 50° Anniversario della Dichiarazione universale dei diritti umani.

Premio Amnesty International Italia sezione Emergenti

Per quanto riguarda gli artisti emergenti, è disponibile sul sito www.vociperlaliberta.it il bando di concorso per questa nuova edizione, a cui possono partecipare cantautori e band che abbiano un brano che parli di diritti umani, in qualsiasi lingua o dialetto e di qualsiasi genere musicale. La scadenza del bando è fissata per lunedì 4 maggio.

Gli artisti che si iscriveranno entro il 16 marzo avranno però la possibilità di partecipare al Premio MEI Musplan: tra tutti gli iscritti che entro quella data avranno caricato il proprio brano in un’ apposita playlist sulla piattaforma musplan.com sarà selezionato il premio semifinalista del concorso di Voci per la libertà da un’apposita commissione. Leggi altro

FOALS: la band arriva in Italia per due date al Rock in Roma il 23 giugno e al Sexto ‘NPlugged il 24

OLTRE 218 MILIONI DI STREAMING SU SPOTIFY NEL 2019“EVERYTHING NOT SAVED WILL BE LOST PART 2” È IL TITOLO DELL’ULTIMO ALBUM
CHE HA DEBUTTATO ALLA POSIZIONE #1 DELLA UK ALBUMS CHARTNOMINATI NELLA CATEGORIA “BEST GROUP” DEI BRIT AWARDS 2020

CONSIDERATI DALLA CRITICA UNA DELLE MIGLIORI ROCK BAND DI SEMPRE

FOALS

23 GIUGNO 2020 @
ROCK IN ROMA, ROMA
Prezzi biglietti:
Posto Unico: €30,00 + diritti di prevendita

24 GIUGNO 2020 @
SEXTO ‘NPLUGGED, SESTO AL REGHENA (PN)
Prezzi biglietti:
Posto Unico: €30,00 + diritti di prevendita

Biglietti in prevendita esclusiva per gli iscritti My Live Nation
dalle ore 10:00 di giovedì 23 gennaio 2020

Biglietti disponibili su ticketmaster.itticketone.it e in tutti i punti vendita
autorizzati dalle ore 10:00 di venerdì 24 gennaio 2020

L’organizzatore declina ogni responsabilità in caso di acquisto di biglietti fuori dai circuiti
di biglietteria autorizzati non presenti nei nostri comunicati ufficiali.

I Foals sono un gruppo inglese nato a Oxford nel 2005. “Antidotes” è il titolo del loro album di debutto, prodotto da Dave Sitek, membro dei Tv on The Radio e produttore degli Yeah Yeah Yeahs. Il disco ottiene subito un ottimo successo in UK e si posiziona alla #3 della UK Album Chart. Leggi altro

BON IVER: unica data italiana il 9 novembre al Mediolanum Forum di Milano

DNA concerti

è orgogliosa di presentare

 

UNICA DATA ITALIANA A NOVEMBRE!

 BON IVER

9 novembre 2020

MILANO – MEDIOLANUM FORUM

Info: www.dnaconcerti.com

Prevendite disponibili dal 24 gennaio alle 10:00

www.ticketone.it

 

Uno dei pochi gruppi che riesce nella magia di tenere il pubblico, generalmente rumoroso e dalla chiacchiera facile, in un magico silenzio estasiato

Michele Baroni per Rockol

 “Uno dei migliori live dell’anno

Sentireascoltare

Un evento evocativo e intimo, pregno di atmosfera e di godimento. Si viene trasportati in universi quasi mistici, colorati, sintetici, eppure così vivi e tangibili

Rockon

“Il concerto di Bon Iver è stato un sogno di una notte di mezza estate.”

Lorenzo Lamperti – Affari italiani

Non sarà necessario aspettare 7 anni come l’ultima volta, tanto era stata la distanza tra un live e l’altro.

Sei mesi dopo l’incredibile concerto al Castello Scaligero di Villafranca di Verona che ha registrato il tutto esaurito a luglio, Bon Iver annuncia una nuova e unica data in Italia: il 9 novembre a Milano. Sarà il Mediolanum Forum di Assago a ospitare le note indie folk della creatura artistica di Justin Vernon, che dal freddo Wisconsin ha conquistato il mondo con le sue melodie mitologiche e primordiali. Un sospiro di sollievo per tutti i fan italiani, che avevano visto l’Italia fuori dalle date europee di primavera annunciate a settembre. Una ventata di gioia per tutti coloro che aspettavano di ascoltare dal vivo i, i l’ultimo disco uscito ad agosto (sempre con l’indipendente etichetta Jagjaguwar) e candidato a tre Grammy (due Bon Iver li aveva già portati a casa nel 2012). Leggi altro

I-DAYS 2020: i RIVAL SONS si aggiungono al cast della giornata di sabato 13 giugno


RIVAL SONS
si aggiungono al cast
prima di AEROSMITH E INCUBUSSABATO 13 giugno 2020

RIVAL SONS saliranno sul palco del MIND Milano Innovation District prima degli AEROSMITH e INCUBUS nella giornata di sabato 13 giugno 2020.

Il gruppo statunitense dalle sonorità rock e blues è candidato ai prossimi Grammy Awards 2020 nelle categorie ‘miglior album rock’ e ‘miglior performance rock’.
Arrivati ai 10 anni di carriera, i Rival Sons hanno pubblicato l’anno scorso il loro ultimo disco “Feral Roots”, anticipato dal brano “Back in the Woods” e prodotto dal loro fedele collaboratore Dave Cobb (candidato ai Grammy). La band, formata da Jay Buchanan (Voce), Scott Holiday (chitarra), Dave Beste (basso) e Mike Miley (batteria), è attualmente in tour per presentare il nuovo disco. Leggi altro

« Vecchi articoli Recent Entries »