Monthly Archives: ottobre 2019

Il ritorno negli Stati Uniti del vibrafonista Marco Pacassoni – 31 ottobre > 7 novembre 2019

Il ritorno negli Stati Uniti del vibrafonista Marco Pacassoni

U.S.A. Tour

 Continua con sempre maggiore vigore l’attività internazionale del vibrafonista Marco Pacassoni, dopo i successi dei concerti tenuti in Cina e Giappone eccolo sbarcare nuovamente negli Stati Uniti invitato da importanti istituzioni.

La Washington University di Saint Luis e la University of Texas di San Antonio ospiteranno la sua musica con un programma di brani originali a sua firma oltre ad una selezione dei più significativi brani di Chick Corea, Pat Metheny, Dizzy Gillespie, Frank Zappa e Oliver Nelson, un mix di stili dal jazz alla fusion, dallo swing al latin, sarà inoltre Guest Artist per delle masterclass.

Continua a leggere

Recensione: ALBERTO LA NEVE – FRANCESCO MASCIO “I THALASSA MAS”.

di Giorgio Borrelli

Il sassofonista e compositore Alberto La Neve ed il chitarrista Francesco Mascio ci sorprendono con questo nuovo lavoro discografico.
Il taglio fortemente suggestivo ed evocativo rappresenta la firma inconfondibile degli autori che traghettano l’ascoltatore verso il mediterraneo, nei suoi odori e nei suoi segreti.
L’album è pubblicato dall’etichetta indipendente “Manitù Records” e registrato e mixato da Filippo Manni presso il “Nutone Lab Studio” in Roma.
L’album è composto da nove piccole gemme che danno voce a varie culture, colori, suoni mescolandosi e riemergendo con senso compiuto in questo progetto dalle note marcatamente etniche – ma non solo – mai delimitati gli orizzonti compositivi dei due sodali.
Il primo brano dell’album si intitola “Bent El Rhia” e si apre con la voce del sax di La Neve, successivamente accolto dalla chitarra classica e poi elettrica di Mascio. Sembra di intravedere un tramonto, rosso come le sabbie del deserto del Gobi, con atmosfere rarefatte e sognanti che lasciano intravedere il senso dell’intero lavoro.
Segue la track “I Thalassa Mas” brano che dà il titolo all’intero album. Tecnicamente emerge l’uso percussivo della chitarra da parte di Mascio sorretto inizialmente dal sax di La Neve. Anche qui ritroviamo atmosfere ricche di contaminazioni. L’uso del chorus da parte di Mascio mescolati a successvi “slap” sembrano voler emulare la voce di un hammond che viene egregiamente sostituito senza vuoti, senza alcun timore, bensì offrendo un linguaggio nuovo.

Continua a leggere

MANUEL ASPIDI: Oltre 1 MILIONE di visualizzazioni per LET OUT THIS LIGHT, in arrivo il TOUR

LET OUT THIS LIGHT

 Il nuovo singolo del progetto discografico internazionale di 

 MANUEL ASPIDI

oltre 1 MILIONE di visualizzazioni youtube 

in appena 14 giorni

Il brano è scritto da

JULIAN HINTON (Trevor Horn, Seal, Robbie Williams)

 

Il video è in rotazione anche su 

MTV USA e in 750 emittenti mondiali

 

https://www.youtube.com/watch?v=9uOWW3HtfYg

 

Il 31 gennaio al via il tour italiano dal Teatro Goldoni di Livorno

 

 

Roma, 29 ottobre 2019 – Ad appena 14 giorni dall’uscita Let Out This Light, il nuovo singolo del progetto internazionale di Manuel Aspidi è già oltre 1 milione di visualizzazioni Youtube.

 

Il brano è in rotazione su tutte le radio, nei maggiori digital store e digital download. Il videoclip (https://www.youtube.com/watch?v=9uOWW3HtfYg) è trasmesso anche su MTV USA e in 750 emittenti (tv e altrettante radio) mondiali.

LET OUT THIS LIGHT è una ballata d’amore intensa e delicata scritta da Julian V. Hinton, autore, arrangiatore e produttore che ha collaborato, tra gli altri, con Trevor Horn, Seal e Robbie Williams.

Una canzone che racconta la potenza del sentimento per eccellenza e che è stata custodita scrupolosamente in un cassetto per oltre 20 anni ad attendere il suo interprete migliore e che Hinton ha individuato in Manuel Aspidi all’ascolto della sua voce.

 

Un onore e un grande regalo per me – ha sottolineato Manuel Aspidi -. Una canzone che da subito ho fatto mia sia musicalmente, avendo delle sonorità soul che permettono di esprimere la mia vocalità, sia nelle parole perché credo che in amore, così come nella vita, si debba far uscire la luce che si ha dentro”.

 

Let Out This Light è il terzo brano estratto dall’Ep Libero (I’m free), nato per idee e note di Alan ClarkPhil Palmer (rispettivamente tastierista e chitarrista, nonché arrangiatori, dei Dire StraitsMickey Feat e, appunto, Julian V. Hinton.

 

Il singolo Libero (i’m free), che dà il nome all’Ep, uscito lo scorso aprile per l’etichetta discografica londinese THOMAS MUSIC & ART, ha registrato circa 700.000 visualizzazioni su Youtube e oltre 120.000 streaming su Spotify. Nella Classifica Airplay Indipendenti il brano è stato per 3 mesi in classifica top 100 tra la posizione 15 e 40.

 

Il video di Let Out This Light è diretto da Andrea Roma, che attraverso l’incontro di due ballerini che volteggiano e si rincorrono, racconta l’estasi e l’inquietudine dell’amore. Il video è stato girato tra le più belle e caratteristiche location di Livorno (la Terrazza Mascagni, Fortezza Vecchia e Villa Mimbelli), città natale di Manuel, un modo per portare un po’ delle sue radici nel suo “viaggio” per il mondo.

 

IL TOUR – Seguirà in inverno il primo tour teatrale italiano di Manuel Aspidi, anticipato da una data zero proprio a Livorno, il  31 Gennaio 2020 (alle ore 21.00) presso il Teatro Goldoni. Per ogni tappa verrà anche istituita una raccolta fondi destinata a “I Sogni di Jo”: una bambina livornese che dovrà effettuare un’importante e costosa operazione in Florida, a causa di una grave malattia, per poter camminare.

I biglietti per la serata di Livorno saranno in vendita a partire da sabato 2 novembre sul sito Ticketone e nei relativi punti vendita e presso la biglietteria del teatro e sul sito www.goldoniteatro.it.

 

Let Out This Light – Oltre 1 milione di visualizzazioni youtube ad appena 14 giorni dall’uscita discografica. Il brano è in rotazione in tutte le radio, nei maggiori digital store e il videoclip su MTV USA e in 750 emittenti (radio e tv) mondiali tra cui FUSE, Music Choice, REVOLT. 

 

 

 

https://www.facebook.com/manuelaspidi/

https://www.instagram.com/manuel_aspidiofficial/

 

 

UFFICIO STAMPA E PROMOZIONE 

Erika Barbacelli – erika.barbacelli2@gmail.com

Giorgio Cipressi – – comunicazioneglobale@gmail.com

Giovanna Palombini – palombini.giovanna@gmail.com

REX ORANGE COUNTY: uno dei talenti più promettenti a livello internazionale arriva il 15 marzo al Fabrique di Milano

UNO DEI TALENTI PIÙ PROMETTENTI
DEL PANORAMA INGLESE ED INTERNAZIONALEPONY È IL TITOLO DEL TERZO ALBUM
ANTICIPATO DAL SINGOLO 10/10

IL PRIMO TOUR DA HEADLINER CHE LO PORTERÀ
PER LA PRIMA VOLTA IN ITALIA

REX ORANGE COUNTY
DOMENICA 15 MARZO 2020 @
FABRIQUE, MILANO
Prezzo Biglietto
Posto Unico € 22 + diritti di prevendita

Biglietti disponibili su ticketmaster.itticketone.it e in tutti i punti vendita autorizzati dalle ore 10:00 di giovedì 31 ottobre

L’organizzatore declina ogni responsabilità in caso di acquisto di biglietti fuori dai circuiti di biglietteria autorizzati non presenti nei nostri comunicati ufficiali.

Il musicista e cantautore Alexander O’Connor, conosciuto come Rex Orange County, arriverà per la prima volta in Italia nel 2020 al Fabrique di Milano.
Classe 1998, Rex muove i suoi primi passi nella musica entrando a far parte del coro della scuola a soli cinque anni. Ispirato da leggende del calibro di Queen, Stevie Wonder e ABBA ha inizialmente autoprodotto i suoi progetti caratterizzati da un insieme di sonorità Jazz, pop, hip hop e soul tra cui il primo album Bcos u will never b free album, uscito a novembre 2016. Viene successivamente notato da produttori discografici quali Two Inch Punch e Tyler, The Creator con cui collabora per diversi brani. Il 2017 è l’anno di Apricot Princess, secondo lavoro del giovane cantautore britannico che poco dopo l’uscita raggiunge la vetta della classifica Billboard tra i primi dieci album indipedenti.
Pony, pubblicato lo scorso 25 ottobre, è il terzo lavoro di Rex. L’album, presentato live con due spettacoli sold-out a New York e Los Angeles, include il singolo “10/10“.
Rex Orange County ha recentemente annunciato il primo tour da headliner nel Regno Unito (già sold-out) e in Nord America, alle quasi si aggiungeranno numerosi show internazionali.

FACEBOOK
INSTAGRAM
TWITTER

Info
www.livenation.it

Janare, Tammorre e Femmene – Napulitanata – 31 Ottobre/2 Novembre Posta in arrivo

Janare, Tammorre e Femmene

Concerto presso Napulitanata

Piazza Museo Nazionale 10, 11 – Napoli

31 ottobre, ore 21

2 novembre, ore 21

 

Il 31 ottobre e il 2 novembre la sala da concerto Napulitanata propone lo spettacolo musicale Janare, Tammorre e Femmene, un concerto a più voci, con brani della tradizione popolare napoletana e campana, brani tratti da La Gatta Cenerentola di Roberto De Simone e due citazioni “colte” di Gioacchino Rossini. Si esibiranno al pianoforte Pasquale Cirillo e alla fisarmonica Mimmo Matania, insieme alle voci di Alessandro Colmaier, Emanuela De Rosa, Pasquale Pirolli, Manuela Renno e Stephane Wattez. Continua a leggere

Genova – INTRANSITO 2019 – Concorso biennale under 35: I titoli selezionati

INTRANSITO 2019

Quarta edizione biennale

Concorso nazionale dedicato al teatro emergente under 35

I PROGETTI SELEZIONATI

– Un po’ di più – Bernabéu/Covello (Segrate – MI)

 Stand still you ever-moving spheres of heaven Chiara Taviani e Henrique Furtado Vieira (Parma)

– Assenza Sparsa –Pan Domu Teatro (Milano)

– Anche i cori russi mi consolano.  Ode ad un padre militante–  Alluma (Roma)

– Pezzi – si vive per imparare a restare morti tanto tempo – Rueda Teatro (Roma)

– Aspide. Gomorra in Veneto – Archipelagos Teatro (Padova)

 
Fra le oltre 100 proposte pervenute, nell’ambito della quarta edizione del concorso nazionale Intransito promosso dal Comune di Genova in collaborazione con importanti realtà teatrali operanti a livello nazionale come Teatro AkropolisLa Chascona e Officine Papage, grazie anche alla sponsorizzazione di Conad – come da bando, sono stati selezionati6 progetti che saranno rappresentati nei giorni 12, 13 e 14 dicembre 2019 al Teatro Akropolis di Genova di fronte al pubblico e alla Giuria di operatori, critici e personalità del mondo del teatro a livello nazionale, composta da: Massimo Betti Merlin  – Teatro della Caduta (Torino), Stefania Opisso – Teatro Nazionale (Genova), Marina Petrillo – Teatro della Tosse (Genova), Giovanni Zani – Wonderland Festival (Brescia), Nicola Zavagli -TeatrI d’Imbarco (Firenze). La Commissione selezionatrice nella scelta dei 6 soggetti, ha valutato in particolare l’ideazione e la drammaturgia del progetto – l’efficacia e la congruenza del linguaggio teatrale utilizzato nelle sue più svariate espressioni e modalità, con particolare riguardo al potenziale innovativo della proposta artistica presentata.

Continua a leggere

CARLOS SANTANA: annunciato il “Miraculous 2020 World Tour”, unico concerto italiano il 14 marzo all’Unipol Arena di Bologna

CARLOS SANTANA
ANNUNCIATO “MIRACULOUS 2020 WORLD TOUR”UNICA TAPPA ITALIANA
14 MARZO 2020 – BOLOGNA (UNIPOL ARENA)L’iconico artista celebra il 20° anniversario
di Supernatural e i 50 anni da Abraxas

LAS VEGAS (28 ottobre 2019) – Carlos Santana – vincitore di 10 Grammy Awards e 3 Latin Grammy, chitarrista di fama mondiale inserito nella Rock and Roll Hall of Fame – ha annunciato il suo Miraculous 2020 World Tour che lo vedrà protagonista in una serie di concerti in giro per l’Europa la prossima primavera. Il tour farà tappa anche in Italia il 14 marzo 2020 all’Unipol Arena di Bologna.

I biglietti per lo show saranno disponibili in anteprima per gli iscritti a My Live Nation a partire dalle ore 10.00 di lunedì 4 novembre su www.livenation.it. La messa in vendita generale partirà invece a partire dalle ore 11.00 di martedì 5 su http://www.ticketmaster.ithttp://www.ticketone.it e in tutti i punti vendita autorizzati.

 

La nuova tournée vedrà Santana girare il mondo con la sua band con concerti in Germania, Gran Bretagna e Scandinavia. Sul palco l’artista porterà tutte le sue più grandi hit per festeggiare cinquant’anni di carriera, inclusi i brani più amati dai fan di Woodstock, passando per l’album Supernatural fino alle hit più recenti. Il tour sarà anche una grande celebrazione di due passaggi fondamentali dell’iconica carriera dell’artista: il 20° anniversario di Supernatural (disco entrato nella Storia della Musica e vincitore di svariati Grammy Awards) e i 50 anni trascorsi dall’album capolavoro Abraxas. Dagli anni ’60 Santana ha sempre avuto un disco in top10 ogni decade.

Continua a leggere

SIGALA: il re della pop-dance con oltre 1 miliardo di stream arriva per la prima volta in Italia il 6 marzo a Milano

IL RE DELLA POP-DANCE
CON 750 MILIONI DI VIEWS SU YOUTUBE
E OLTRE 1 MILIARDO DI STREAM8 MILIONI DI ALBUM VENDUTI IN TUTTO IL MONDO
E 4 DISCHI D’ORO IN ITALIA

WE GOT LOVE È IL TITOLO DEL NUOVO SINGOLO
IN COLLABORAZIONE CON ELLE HANDERSON
IN USCITA IL 1° NOVEMBRE

PER LA PRIMA VOLTA IN ITALIA

SIGALA
6 MARZO 2020 @ MILANO
CIRCOLO MAGNOLIA

Prezzi biglietti:
Posto unico: 15,00 € + diritti di prevendita
+ TESSERA ARCI

Biglietti disponibili su http://www.ticketmaster.ithttp://www.ticketone.it
e in tutti i punti vendita autorizzati dalle ore 11:00 di venerdì 1 novembre

L’organizzatore declina ogni responsabilità in caso di acquisto di biglietti fuori dai circuiti di biglietteria autorizzati non presenti nei nostri comunicati ufficiali

Sigala, pseudonimo di Bruce Fielder, classe 1992, è un DJ, produttore e discografico britannico.
Easy Love è il titolo del primo singolo che ha raggiunto la #1 delle classifiche ufficiali di vendita in molti paesi europei. Schizzato subito alla #2 della Tranding Chart Globale di Shazam, è diventato uno dei dischi più richiesti dai DJ Internazionali, con 156 milioni di views su YouTube e 250 milioni di streams su Spotify in tutto il mondo, è certificato oro in Italia.
Sweet Lovin segue il successo di Easy Love raggiungendo la #2 della Official Singles Chart in U.K. nello stesso giorno d’uscita e ad oggi conta quasi 160 milioni di streams su Spotify.

Concerto per NAnA a sostegno della ricerca ricerca per la caratterizzazione della Leucemia Mieloide Acuta

CONCERTO PER NAnA

Martedì 29 Ottobre alle ore 20:00 al Teatro Area Nord di Napoli, l’associazione NAnA onlus organizza CONCERTO PER NAnA un percorso artistico e musicale creato per sostenere il progetto “Le cellule di Francesca” una ricerca per la caratterizzazione della Leucemia Mieloide Acuta che parte dallo studio delle cellule di Francesca Martini, improvvisamente scomparsa a soli 14 anni a causa di una forma particolarmente aggressiva di questa malattia www.nanaonlus.org

Il CONCERTO PER NAnA è il primo appuntamento del LABORATORIO DI BIO-BELLEZZA, una contaminazione tra arte e scienza, nato dall’incontro tra Teatro Area Nord, l’Associazione Noi&Piscinola e il Dipartimento di Biologia dell’Università Federico II.

La direzione artistica è di Maurizio Capone e gli artisti che hanno generosamente aderito sono:

 Gianfranco Gallo
Marco Francini
Marco Gesualdi e Simona Boo
Valentina Chiulli e Salvatore Cerulli
Gabriella Grossi e Davide Costagliola
Massimo Curcio
Sano
Maurizio Capone

Continua a leggere

Recensione: Jazzmeia Horn Live al Blue Note di Milano

Recensione e foto di Gabriele Lugli (http://www.gabrielelugli.com)

Nata a Dallas nel 1991, Jazzmeia Horn è cresciuta in una famiglia di talenti musicali, ed è stata sua nonna, una pianista amante del jazz, a darle il suo particolare nome. Ha iniziato a cantare fin da bambina, ma è stato nell’adolescenza che si è avvicinata al jazz dopo essersi iscritta alla Booker T. Washington High School for the Performing and Visual Arts.

Nel 2009 Horn si è trasferita a New York, dove ha continuato a studiare ed ha iniziato a farsi conoscere nella scena jazz della città. Nel 2013 ha vinto la Sarah Vaughan International Jazz Competition e nel 2015 ha vinto quello che è probabilmente il concorso più importante per un giovane musicista jazz oggi: la Thelonious Monk Institute International Jazz Competition. Da quella vittoria è nato il suo primo disco “A SOCIAL CALL” che annuncia l’arrivo di un giovane talento musicale con una lunga storia davanti a sé. Pubblicato dalla Prestige, questo album è un gioiello tra jazz classico, gospel e neo-soul.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Con una maturità e fiducia vocale che va ben al di là dei suoi anni, la giovane cantante Jazzmeia Horn approda nella scena musicale internazionale rivelando un indiscusso talento. Vincitrice del prestigioso Thelonius Monk International Vocal Jazz Competition 2015, Jazzmeia è pronta a prendere posto al fianco dei migliori jazz vocalist di oggi. Naturalezza e sguardo verso un moderno approccio alla vocalità sono alcune delle caratteristiche della sua arte.

« Vecchi articoli Recent Entries »