Recensione: Enrico Pieranunzi Trio & Valentina Ranalli ospiti alla X Edizione di Pozzuoli Faber Jazz Festival

di Clementina Abbamondi

 

Venerdì 5 luglio 2019 nel cortile del Castello Aragonese di Baia, sede del Museo Archeologico dei Campi Flegrei   si è tenuto nell’ ambito della X edizione del Pozzuoli Faber Jazz Festival un bellissimo concerto “Valentina sings Pieranunzi” con Enrico Pieranunzi al piano, Giuseppe Romagnoli al contrabbasso, Cesare Mangiacavallo alla batteria e alla voce Valentina Ranalli .

Pozzuoli Jazz Festival dei Campi Flegrei è una manifestazione che nasce da una duplice passione : quella per la musica e quella per il territorio Flegreo. Organizzato dall’ A.P.S. “ Jazz and Conversation” con la direzione artistica di Antimo Civero e Angelo Pesce è un Festival di musica Jazz “itinerante” che si tiene sul territorio dei Campi Flegrei con edizione estiva ed invernale. Si è voluto creare un legame ideale tra cultura e patrimonio dei Beni Culturali ed Ambientali dell’ area Flegrea. Il fine dell’ Associazione è quello di sensibilizzare le coscienze nei confronti del patrimonio artistico troppo spesso abbandonato e dimenticato grazie al messaggio musicale.

Il Presidente del “ Jazz and Conversation”   Antimo Civero illustra al pubblico presente il nuovo progetto sociale dell’ Associazione : sostegno della Fondazione “ Casamore”   sportello informativo, orientamento e supporto per le famiglie con bambini e giovani affetti da malattie genetiche e del neuro sviluppo.   Il maestro   Enrico Pieranunzi   compositore , pianista, arrangiatore ha registrato più di settanta CD ,collaborando con i più grandi nomi del jazz internazionale esibendosi oltre che nei principali paesi europei anche in America e Giappone.   L’ unico musicista Italiano ad avere suonato più volte ed aver registrato a suo nome nello storico “Village Venguard” di New York. E’ stato riconosciuto nel   1989 , 2003 e 2008 come migliore musicista Italiano nell’ annuale referendum “Top Jazz” della rivista Musica Jazz. Molte composizioni del maestro sono diventate degli standards suonati da musicisti di tutto il mondo: “Les Amants”, “Night Bird”, “Fellini’s Waltz”. Nel 2014 gli è stato assegnato l’Echo Jazz Award. Valentina Ranalli cantautrice è laureata in canto jazz ed  ha conseguito la laurea  specialistica presso il Conservatorio di Santa Cecilia di Roma.

L’ incontro tra Valentina e   Pieranunzi   è avvenuto, come racconta il maestro, dopo aver ricevuto dall’insegnante di canto di Valentina del Conservatorio di Santa Cecilia una e-mail nella quale veniva informato del progetto di una bravissima allieva di scrivere la tesi sulle sue composizioni. In seguito è nata una collaborazione che ha portato alla realizzazione di testi sulle musiche del maestro. Nel corso del concerto sono stati eseguiti i brani   “Les Amants”, “Winter moon” , “When do you think you”, “After glow” e “Persona” . L’ arrangiamento e le parole del testo in napoletano di questo brano hanno rivelato l’ estro artistico della giovane cantante : e, dice il maestro Pieranunzi “Valentina ha assorbito l’esplosività di Pozzuoli che è la sua terra” e ancora “Valentina ha dato alla mia musica nuova linfa”.   Il rapporto di stima e di intensa collaborazione che si è creato tra il maestro   Pieranunzi e la giovane cantante è stato subito evidente durante il concerto. Si sono fuse la grande esperienza e simpatia del Maestro con l’esplosività e la giovinezza della talentuosa   Valentina Ranalli che , sebbene così giovane ha dimostrato grande sicurezza sul palco ed una tecnica raffinata nell’ uso della voce e dello “scat” creando degli effetti e delle tonalità uniche.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.