Tag Archives: Spazio ZTL

Spazio ZTL – PIPPO MATINO “MMM” trio – 13 novembre

𝟏𝟑 𝐍𝐎𝐕𝐄𝐌𝐁𝐑𝐄 𝟐𝟎𝟐𝟏

𝐏𝐢𝐩𝐩𝐨 𝐌𝐚𝐭𝐢𝐧𝐨 “ 𝐌𝐌𝐌” 𝐭𝐫𝐢𝐨 

ZurzoloTeatroLive – PIPPO MATINA “MMM” trio – 13.11.2021

È il Trio che propone PIPPO MATINO in occasione del concerto allo Spazio ZTL. Considerato uno dei musicisti più interessanti e virtuosi del panorama bassistico Europeo, ha al suo attivo la regolare partecipazione ai più importanti eventi e festival dedicati alla musica ed al basso elettrico. Infatti ha preso parte sempre da protagonista e solista a tutte le edizioni dell’Eurobassday di Verona, al Musikmesse di Francoforte, al Disma di Rimini, al Bass Player live di NEW YORK e LOS ANGELES e al Jazz Italiano a New York.

Nella formazione proposta per questo concerti, verrà affiancato da due dei musicisti più interessanti della scena musicale Napoletana: Antonio Mambelli alla batteria e Giulio Martino al sax tenore. Le peculiarità di questa band sono groove, sonorità intriganti ed originali, accompagnate da momenti melodici tipici del mediterraneo.

Il meglio del repertorio di Pippo Matino, con brani tratti dai sui 12 Album e alcuni standards di jazz. 

𝐄𝐕𝐄𝐍𝐓𝐎 𝐂𝐎𝐍 𝐒𝐎𝐓𝐓𝐎𝐒𝐂𝐑𝐈𝐙𝐈𝐎𝐍𝐄 

15,00 € Formula Teatro (senza tavolini).

𝐏𝐑𝐄𝐍𝐎𝐓𝐀𝐙𝐈𝐎𝐍𝐄 𝐎𝐁𝐁𝐋𝐈𝐆𝐀𝐓𝐎𝐑𝐈𝐀

📱 +39 392 3915529

📞 081 0331974

📩 zurzoloteatrolive@gmail.com

Si ricorda che:

– è richiesto il greenpass;

– sarà effettuata la misurazione della temperatura corporea a tutti impedendo l’accesso in caso di temperatura superiore a 37,5 °C;

– è necessario utilizzo obbligatorio di mascherine per gli spettatori;

– vige il divieto del consumo di cibo e bevande durante l’evento.

Noi vi assicuriamo:

– l’utilizzo di dispositivi di protezione individuale da parte dei lavoratori;

– la periodica pulizia e igienizzazione degli ambienti;

– l’adeguata areazione naturale e ricambio d’aria;

– la disponibilità e accessibilità a sistemi per la disinfezione delle mani;

– la regolamentazione dell’utilizzo dei servizi igienici in maniera tale da prevedere sempre il distanziamento sociale.

Recensione: Marco Zurzolo inaugura la nuova programmazione 2021/22 dello Spazio ZTL

Recensione di Annamaria De Crescenzo
Foto di SpectraFoto(http://www.spectrafoto.com)

Sicuramente la Musica, e soprattutto quella live, è una delle forme d’Arte che è mancata di più in tutto questo lunghissimo tempo di pandemia. Fortunatamente in queste ultime settimane stiamo assistendo alla riapertura di teatri e spazi adibiti alla musica, agli spettacoli teatrali e culturali in generale che stanno registrando una grande affluenza di pubblico, finalmente entusiasta di questo rientro alla normalità della vita.

Ed è quello che è accaduto sabato 6 novembre con la riapertura dello Spazio ZTL per l’inaugurazione della stagione 2021/2022 della programmazione musicale che vedrà sin dal mese di novembre e dicembre alcuni tra i più grandi nomi del jazz campano e che sicuramene continuerà nei prossimi mesi con altri concerti di grandissimo livello.

D’altronde lo Spazio ZTL ci ha ormai abituato da diversi anni ad avere il privilegio di poter ascoltare  la più bella musica che viene presentata nella nostra Città oltre ad incarnare un vero e proprio punto di riferimento culturale non solo per il quartiere che la ospita ma anche per tutta Napoli visto che ospita diversi corsi per bambini, giovani ed adulti sia nel mondo della musica, del canto e delle arti in generale, oltre che ospitare delle Mostre artistiche di rara bellezza ed eventi culturali di grandissimo interesse, grazie all’impegno di Marco Zurzolo e di Manuela Renno, entrambi soci fondatori di questa straordinaria realtà culturale.

Ed è stato proprio Marco Zurzolo ad inaugurare la nuova stagione musicale con il nuovo progetto “I Napoletani non sono romantici “con alcuni dei suoi amici /compagni di palco di sempre come Alessandro Tedesco al trombone, Gabriella Grossi al sax baritono, Carlo Fimiani alla chitarra, Vittorio Riva alla batteria, Marco De Tilla al contrabbasso.

In questo progetto, Marco Zurzolo ha proposto una nuova visione della musica, basata sulla fusione di suoni e linguaggi diversi, dal Jazz alla Canzone tradizionale di Napoli e del Mediterraneo, un vero e proprio viaggio sonoro che rievochi ricordi e sensazioni tra le armonie ed il suono delle suggestive parole di Elvio Porta e di suoi scritti personali.

Marco Zurzolo si è presentato sul palco dello Spazio Ztl , decisamente emozionato per la riapertura di quella che è la sua seconda “casa”, lo “spazio  preferito del cuore  e dell’anima” ma anche in grandissima forma sia nell’intrattenere il pubblico con storie e aneddoti sul suo percorso artistico che nel suonare il suo amatissimo sax alto con il quale, ormai da decenni, ci ha abituato a conoscere, apprezzare  ed innamorarci della  sua musica.

Continua a leggere

ZurzoloTeatroLive – MARCO ZURZOLO Band in “I napoletani non sono romantici” 6.11.2021 ore 21.00

𝐌𝐚𝐫𝐜𝐨 𝐙𝐮𝐫𝐳𝐨𝐥𝐨 𝐁𝐚𝐧𝐝
“I napoletani non sono romantici”

MARCO ZURZOLO – SAX ALTO

CARLO FIMIANI – CHITARRA

MARCO DE TILLA – CONTRABBASSO

VITTORIO RIVA -BATTERIA

ALESSANDRO TEDESCO – TROMBONE

GABRIELLA GROSSI – SAX BARITONO

Napoli… insieme alla gente che la abita, è stimolo per le nostre composizioni e la nostra creatività. L’energia che trasmette questa nostra città, nel bene e nel male, è immensa e noi nel nostro piccolo, rubiamo giorno dopo giorno ogni emozione, la sua poesia, la sua eleganza e la sua immensa tradizione, trasformando il tutto in musica, così da non poter essere mai confusi con nessun altro musicista di un’altra terra.

Questo progetto nasce con uno scopo ben preciso, quello di rappresentare la Città di Napoli rispettandone i suoni, i colori e la sua immensa tradizione.

In questo progetto, Marco Zurzolo propone una nuova visione della musica, basata sulla fusione di suoni e linguaggi diversi, dal Jazz alla Canzone tradizionale di Napoli e del Mediterraneo. Riprendendo il concetto di “song”, intende creare un viaggio sonoro che rievochi ricordi e sensazioni tra le armonie ed il suono delle suggestive parole di Elvio Porta e di suoi scritti personali.

“Vista da terra, Napoli è bellissima. Molto più bella che vista dal mare. Perchè da terra si vedono i Napoletani. Perchè da terra si vede la vita”…

𝐄𝐕𝐄𝐍𝐓𝐎 𝐂𝐎𝐍 𝐒𝐎𝐓𝐓𝐎𝐒𝐂𝐑𝐈𝐙𝐈𝐎𝐍𝐄
15,00 € Formula Teatro (senza tavolini) con bottiglietta d’acqua inclusa.

𝐏𝐑𝐄𝐍𝐎𝐓𝐀𝐙𝐈𝐎𝐍𝐄 𝐎𝐁𝐁𝐋𝐈𝐆𝐀𝐓𝐎𝐑𝐈𝐀
📱 +39 392 3915529
📞 081 0331974
📩 zurzoloteatrolive@gmail.com

𝑺𝒊 𝒓𝒊𝒄𝒐𝒓𝒅𝒂 𝒄𝒉𝒆:
– è richiesto il green pass;
– sarà effettuata la misurazione della temperatura corporea a tutti impedendo l’accesso in caso di temperatura superiore a 37,5 °C;
– è necessario utilizzo obbligatorio di mascherine per gli spettatori;
– vige il divieto del consumo di cibo e bevande durante l’evento.

𝑵𝒐𝒊 𝒗𝒊 𝒂𝒔𝒔𝒊𝒄𝒖𝒓𝒊𝒂𝒎𝒐:
– l’utilizzo di dispositivi di protezione individuale da parte dei lavoratori;
– la periodica pulizia e igienizzazione degli ambienti;
– l’adeguata aerazione naturale e ricambio d’aria;
– la disponibilità e accessibilità a sistemi per la disinfezione delle mani;
– la regolamentazione dell’utilizzo dei servizi igienici in maniera tale da prevedere sempre il distanziamento sociale.

Spazio ZTL – Robertinho De Paula Quartet Plays Pat Metheny Group – Sabato 22 febbraio

Spazio ZTL
Via Giuseppe Piazzi 55/59
80137 – Napoli

Sabato 22 febbraio ore 21.30

Robertinho De Paula Quartet

Plays
Pat Metheny Group

con

Robertinho De Paula – Chitarra, Voce
Sergio Forlani – Piano, Tastiere
Gianfranco Coppola – Contrabbasso
Massimo Madonna – Batteria, Percussioni

Il Progetto nasce dalla comune passione artistica di Robertinho De Paula e Sergio Forlani con Massimo Madonna (fondatori questi ultimi della Band “PatSimile”) per le musiche e le composizioni di Pat Metheny e Lyle Hays. Robertinho De Paula e Sergio Forlani intendono con questo progetto, rivisitare alcuni dei brani più famosi del Pat Metheny Group, ma anche dare spazio ai momenti meno conosciuti, ma non meno significativi di questo gruppo. Continua a leggere

Recensione: Naima Girou Quartet allo Spazio ZTL di Napoli

di Clementina Abbamondi 

Sabato  15 febbraio   2020 nella sala dell’ ex cappella medioevale Mauro completamente restaurata  è sede  dello  ZTL,  concepito come centro di aggregazione culturale e  musicale con la direzione  artistica  di  Marco Zurzolo,  si è tenuto il concerto del  Naima Girou Quartet  composto da Naima Girou voce  e contrabbasso, Andrea Pellegrini al pianoforte, Vittorio Silvestri alla  chitarra e Michael Santanastasio  alla batteria.

Naima Girou, figlia d’arte inizia la sua esperienza  musicale molto presto e  già  da tre anni lavora su un repertorio  di  composizioni  e standards,  il quartetto esplora e arrangia trasformando un repertorio tradizionale  jazz in una esperienza innovativa e multiforme. Sono tante le suggestione musicali a cui Naima Girou si ispira, nomi quali Betty Carter, Johon  Coltrane, Abbey  Lincon, Sarah Vaughan. Vittorio Silvestri e Andrea Pellegrini  collaborano da oltre venti anni, ed   hanno realizzato anche composizioni originali caratterizzate da armonie complesse e melodie legate alle loro radici partenopee, liguri  e toscane.

Andrea Pellegrini nato nel 1963 a Genova, discende dalla famiglia di musicisti Pellegrini – Vianesi.  Guidato dal padre Gianfranco (jazzista attivo negli anni 50 a Livorno) nel jazz e nell’improvvisazione ha iniziato a studiare pianoforte all’età  di  sei  anni conseguendo la licenza  di teoria e solfeggio presso il Boccheri di Lucca a soli  dieci anni. Ha studiato batteria, percussioni, chitarra, contrabbasso, basso elettrico, vibrafono. Si è diplomato in jazz  con lode e si è perfezionato presso la Fondazione Siena Jazz.  Lo stile di Andrea Pellegrini è definito  “poliedrico ed eclettico” attinge a tendenze diverse con influenze “third stream”  dovute  al rispetto per ogni buona musica e ciò deriva dalle  sue esperienze musicali precoci e varie.  Il suo impegno è volto a una ricerca musicale che coniuga gli stilemi del jazz con quelli della musica accademica classica. Ha collaborato con moltissimi artisti in campo internazionale, ed  è  docente all’Istituto Mascagni di Livorno e al Conservatorio  Cherubini di Firenze. Il suo ultimo CD  su Piero Ciampi ha ricevuto il premio della giuria al “Premio Ciampi 2016”.                                                                                                                            Continua a leggere

Spazio ZTL – Naima Girou Quartet – Sabato 15 febbraio ore 21.30

Spazio ZTL
Via Giuseppe Piazzi 55/59
80137 – Napoli

Sabato 15 febbraio ore 21.30

Naima Girou Quartet

con
Naima Girou – voce e contrabbasso
Andrea Pellegrini – Pianoforte
Vittorio Silvestri – Chitarra
Michael Santanastasio – Batteria

E’ Una formazione nata dall’iniziativa della cantante contrabbassista Naima Girou e il chitarrista Vittorio Silvestri. Naima comincia a studiare la musica molto presto. Nel 2019 lavora su un nuovo repertorio di composizioni e standards e per questa occasione si avvale della partecipazione del pianista Andrea Pellegrini, il chitarrista Vittorio Silvestri e il batterista Michael Santanastasio.
Insieme esplorano e arrangiano trasformando un tradizionale repertorio jazz in un esperienza innovativa e multiforme. Sono tante le referenze musicali a cui Naima si ispira, nomi quali Betty Carter, John Coltrane, Abbey Lincoln, Horace Silver ou Sarah Vaughan.

Continua a leggere

Spazio ZTL – Marco Zurzolo & Davide Costagliola “Vesuviana” – Domenica 09 febbraio ore 11.00

Spazio ZTL – Marco Zurzolo & Davide Costagliola “Vesuviana” – Domenica 09 febbraio ore 11.00

CONCERTO/APERITIVO DELLA DOMENICA MATTINA

Presentazione del CD
VESUVIANA

con
Marco Zurzolo – Sax Alto
Davide Costagliola – Basso Elettrico

Marco Zurzolo, sassofonista fra i più originali della scena jazzistica italiana e non solo, racconta così la genesi del suo nuovo lavoro, Vesuviana, una compilation emozionale prodotta da Rcs ed edita da per CasaCorriere: «Un’antologia del cuore e delle memorie che da Napoli va al repertorio italiano e a quello internazionale, spesso ispirato dalle canzoni di alcuni straordinari film». Si tratta di 15 brani, che rileggono in chiave jazz celebri motivi popolari napoletani di ieri e di oggi, ma non solo. Perché la caratteristica di questo disco è di essere un viaggio emozionale che i due autori propongono all’ascoltatore. Una scaletta costruita assecondando i propri gusti e che si allarga anche a standard internazionali, ma qui riproposti in una chiave intima ed emozionale.

VI ASPETTIAMO!

Aperitivo a cura di Scuderia Borbonica

Mostra Artistica di Pasquale Manzo
“PCI… ovvero Pulcinella Circense Incantatore”

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA
Posti Disponibili: 80
Evento con sottoscrizione di 15,00 €

PARCHEGGIO
Garage Via Foria (di fronte la Caserma Garibaldi)
Dite dello Spazio ZTL
Chiusura prevista alle 01.00

PER PRENOTARE:
392.3915529 – 081.0331974
prenota@zurzoloteatrolive.it

Spazio ZTL Sabato 01 febbraio ore 21.30 Antonio Onorato “Guitar Solo

Spazio ZTL
Via Giuseppe Piazzi 55/59
80137 – Napoli

Sabato 01 febbraio ore 21.30

Antonio Onorato “Guitar Solo”

Il “guitar solo” del chitarrista e compositore napoletano Antonio Onorato è un vero e proprio viaggio che parte da Napoli per andare in giro per il mondo,
attraverso la musica, contaminando la cultura napoletana e italiana con quella dei nativi americani, con l`Africa sub sahariana, con il medio-oriente,
con il Brasile, con l`India, con il jazz e la musica afro-americana. Onorato utilizzerà In questo concerto diverse chitarre, come la breath guitar (chitarra a fiato),
la chitarra sitar, la “guitar angel” e diverse chitarre acustiche con accordature particolari.

VI ASPETTIAMO

Cena FingerFood a cura di Scuderia Borbonica
(aperitivo-pasta-dolce-bicchiere di vino)

Mostra Artistica di Pasquale Manzo
“PCI… ovvero Pulcinella Circense Incantatore”
Edizioni MEA – PUNTO VENDITA
www.edizionimea.it

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA
Posti Disponibili: 80
Evento con sottoscrizione di 15,00 €

PARCHEGGIO
Garage Via Foria (di fronte la Caserma Garibaldi)
Dite dello Spazio ZTL
Chiusura prevista alle 01.00

PER PRENOTARE:
392.3915529 – 081.0331974
prenota@zurzoloteatrolive.it

Spazio ZTL – Simona De Rosa Trio – Domenica 19 gennaio ore 11

Spazio ZTL
Via Giuseppe Piazzi 59
80137 – Napoli

domenica, 19 gennaio 2019
ore 11.00

Simona De Rosa Trio

con
Simona De Rosa – Voce
Alessio Busanca – Hammond
Luigi Del Prete – Batteria

Simona De Rosa rappresenta una delle voci più eclettiche e versatili del panorama jazz internazionale. Dopo cinque anni trascorsi a New York tra locali fumosi pregni di jazz e storia musicale, Simona si trasferisce in Asia, prima in Vietnam e poi in Cina dove oggi è docente di canto jazz presso il Conservatorio di Pechino. Durante quest’ultimo anno ha cominciato a comporre ed arrangiare guidata dalle inluenze musicali assorbite durante gli ultimi anni in giro per il mondo. Il concerto infatti proporrà brani originali della cantante e personali interpretazioni di canzoni internazionali. Ad accompagnarla ci saranno Alessio Busanca all’organo hammond e Luigi Del Prete alla batteria.

VI ASPETTIAMO!
Mostra Artistica di Pasquale Manzo
“PCI… ovvero Pulcinella Circense Incantatore”

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA
Posti Disponibili: 80
Evento con sottoscrizione di 15,00 €

PARCHEGGIO
Garage Via Foria (di fronte la Caserma Garibaldi)
Dite dello Spazio ZTL
Chiusura prevista alle 01.00

PER PRENOTARE:
392.3915529 – 081.0331974
prenota@zurzoloteatrolive.it
Continua a leggere

Spazio ZTL di Napoli “La Luna” con Maurizio De Giovanni e Marco Zurzolo giovedì 9 gennaio

Spazio ZTL
Via Giuseppe Piazzi 59
80137 – Napoli

Giovedì 9 gennaio ore 21.30
Spettacolo/Cena Fingerfood

“La Luna”

Con
Maurizio De Giovanni – Narratore
Marco Zurzolo – Sax Alto
Marianita Carfora – Voce
Carlo Fimiani – Chitarra

Un viaggio tra parole e musica che condurrà gli spettatori per mano attraverso storie , amori, omicidi ,dove la luna è sempre presente alle volte come spettatrice altre volte come alter ego dei protagonisti o meglio delle protagoniste , quasi tutte donne: passionali, gatte lunari, prostitute , mogli e madri. Il connubio perfetto tra i racconti di Maurizio De Giovanni e la musica ed il sax di Marco Zurzolo, sarà accompagnato da Marianita Carfora alla voce e Carlo Fimiani alla chitarra.

VI ASPETTIAMO! Continua a leggere

« Vecchi articoli Recent Entries »