Tag Archives: Premio Tenco 2022

Recensione :Premio Tenco 2022 e non solo: 50 anni di Club Tenco

Recensione e Foto di Vittorio Santi

Premio Tenco 2022 e non solo: 50 anni di Club Tenco

Sabato 22 ottobre è calato ancora una volta il sipario sulla manifestazione che        aveva preso il via il gg 19 Ottobre con una Masterclass di Morgan alla presenza di quasi 1000 partecipanti al Teatro Ariston di Sanremo.

Forse, mai come in questi ultimi anni la manifestazione è diventata così fonte di discussione in merito alle scelte operate da parte dei giurati sugli Artisti/Album da premiare.

Cominciamo il nostro racconto con i Vincitori (che si sono alternati nelle varie serate) delle Targhe Tenco:

Marracash: ha vinto con noi, loro gli altri nella categoria Miglior Disco.

La sua vittoria ha certamente stupito la maggior parte degli addetti ai lavori e non in quanto ha sbaragliato la concorrenza di artisti come F. Sirianni e M. Manfredi (ad esempio) cantautori collaudati e che hanno presentato lavori molto apprezzati sia dal pubblico che dalla critica.

Elisa: o forse sei tu ha primeggiato nella classifica come Miglior Canzone.

Per quanto riguarda invece il Disco in Dialetto si sono aggiudicati il primo premio gli A67 con l’opera Jastemma.

Come premio all’Opera Prima la vittoria ha arriso a Ditonellapiaga con la canzone Camouflage.

Voce nota e artista affermata Simona Molinari ha portato a casa il massimo riconoscimento nella categoria Interprete con l’album Petali.

L’elenco dei premiati con Targa si esaurisce con Ferdinando Arno’ per la categoria Miglior Album a Progetto ha superato gli altri pretendenti con The Gathering.

Durante i quattro giorni della manifestazione si sono succeduti vari eventi collaterali che hanno avuto come sede: l’ex Chiesa di Santa Brigida nel quartiere sanremese della Pigna, dove si sono tenuti alcuni concerti.

La sede del Club Tenco oltre alla conferenza stampa giornaliera con gli artisti ha ospitato tra l’altro la presentazione di libri: uno fotografico di Renzo Chiesa e uno scritto a due “mani” da Morgan con le sue poesie e i commenti in versi di Pasquale Panella.

Continua a leggere

TARGHE TENCO 2022: SVELATI I FINALISTI

LOGO_premio-tenco.jpg

TARGHE TENCO 2022

IL MAGGIOR RICONOSCIMENTO DELLA CANZONE D’AUTORE ITALIANA 

I FINALISTI 

in ordine alfabetico 

DISCO IN ASSOLUTO

Erika Boschiero (Respira); Giovanni Caccamo (Parola); Cristina Donà (DeSidera);

Max Manfredi (Il grido della fata); Marracash (Noi, loro, gli altri);

Federico Sirianni (Maqroll)

ALBUM IN DIALETTO 

‘A67(Jastemma); Nino D’Angelo (Il Poeta che non sa parlare); Manutsa [Parru cu tia (La voce delle donne)]; James Senese (James is back); Davide Van De Sfroos (Maader Folk)

OPERA PRIMA 

Ariete (Specchio); Blanco (Blu Celeste); Ditonellapiaga (Camouflage); Djelem Di Mar (Voci oltre); Isotta (Romantic Dark)

INTERPRETE DI CANZONI 

Peppe Barra (Cipria e caffè); Simona Molinari (Petali); Olden (Questi anni – Dieci brani inediti di Gianni Siviero); Mario Venuti (Tropitalia);

Cristina Zavalloni (Parlami di me – Le canzoni di Nino Rota)

CANZONE SINGOLA

Alessandro D’Alessandro con Elio & David Riondino (Tiritera delle canzoni che volano); Cristina Donà (Desiderio); Elisa (O forse sei tu); Rancore (Freccia); Andrea Tarquini (In fondo al ‘900); The Zen Circus feat. Brunori Sas (Ok Boomer)

ALBUM COLLETTIVO A PROGETTO

Capo Verde, Terra d’Amore – il Vinile; Lella per sempre; Music for Change #21; Parole liberate; The Gathering

SANREMO – TEATRO ARISTON – 20, 21 e 22 ottobre

Roma, 25 giugno 2022 – Svelati oggi i finalisti delle Targhe Tenco 2022, il maggior riconoscimento assegnato dal 1984 ai migliori dischi italiani di canzone d’autore usciti nel corso dell’anno (dall’1 giugno 2021 al 31 maggio 2022). 

Artisti e progetti discografici trasversali nei generi e votati dalla più ampia giuria in Italia composta da giornalisti musicali ed esperti di musica. 

Le sezioni sono sei: 4 riservate ai cantautori (canzone singola, disco in assoluto, disco in dialetto, opera prima), 1 riservata a interpreti di canzoni non proprie e 1 riservata agli album collettivi a progetto, ovvero compilation di vari interpreti costruite su un tema esplicito e dichiarato in grado di unire tutte le canzoni, il cui riconoscimento va al produttore. 

Continua a leggere