Tag Archives: Marchio Bossa

Recensione: Marchio Bossa ospiti del Summer Live Tones 2020

di Clementina Abbamondi 
foto di SpectraFoto (www.spectrafoto.com) 

Giovedì  30  luglio  nello spazio antistante  la Casina Pompeiana  all’  interno della  Villa Comunale di Napoli    un  altro imperdibile  concerto  inserito nella  IX  edizione della  rassegna jazz ” Summer Live Tones”  con  la direzione artistica di Alberto Bruno e l’organizzazione del Ravello Creative Lab srl  nell’ambito del  progetto “ARTterie”  che coinvolge tutta la città con  100 spettacoli gratuiti e voluto dall’Assessorato alla Cultura e il Turismo del Comune di Napoli .

Il gruppo ” Marchio Bossa” si presenta sul palco con  Maria Enrica  Lotesoriere voce,  Pippo Lombardo  tastiere,  Antonio Grimaldi  basso,  Fabio  Delle Foglie batterista   lanciando la promozione del nuovo progetto  “ Non c’è caffè” , ottavo Cd del gruppo che uscirà  a settembre prossimo.

Marchio Bossa è  una  band pugliese  che  nasce  nel  2001 dalla collisione delle  ide e  compositive  dei tre autori  del  gruppo : i fratelli Lombardo ed Enzo Ingrosso. Obiettivo  principale del progetto era  quello di creare un laboratorio musicale che  potesse  riprodurre  al  meglio  alcune  tracce  compositive  di  notevole intuito aventi tutte  un  deciso riferimento alla sonorità della  bossa  nova e  del samba fusa ad una forte componente jazzistica.

La  voce scelta dal gruppo Francesca Leone ,tastiere e piano Pippo Lombardo ,Pierluigi Balducci al basso  e  Mimmo Scialpi alla batteria. Il primo cd del gruppo “Italian Lounge Music” esce nel 2003 al quale seguirà il secondo  dal titolo “No Bossa No Party”. Nel 2010 esce l’album “Radio Bossa Channel” ma poi i due autori dirottano   i loro interessi  in altri ambiti quali il jazz   Pippo Lombardo trio e soul-funk (Camera Soul).   A  distanza di 8 anni nasce il nuovo progetto di cui fa parte una nuova cantante  Maria Enrica Lotesoriere  ai testi ed il trio  con  Pippo Lombardo  alle  tastiere,  Antonio Grimaldi  al basso,  Fabio Delle Foglie  alla batteria.  Esce così  l’ultimo singolo dal titolo “Non c’è caffè” .

Maria  Enrica Lotesoriere   è stata apprezzata  grazie alla sua voce definita  “una delle voci  da  dancefloor più  calde  d’Europa”. Tutto  inizia nel  2007 quando  con i  Wanted Chorus  incide  “I won’t let you go”  che diventa un hit internazionale in pochi giorni. In coppia col  dj Francesco  Toni  lancia  sul mercato il  singolo “There Must Be an Angel “  che riscuote un successo europeo. Da qui  in poi  si susseguono  innumerevoli successi , Francesco Toni incide il secondo singolo  “It’s a fine day”  per  poi arrivare  nel  2011 con il terzo singolo “Stereo”.  Nel 2013 avviene  l’incontro più  importante della sua carriera quello con i fratelli Pippo     e Piero Lombardo. I due autori, impegnati in un importante progetto soul jazz di respiro internazionale dal nome “Camera Soul”  la scelgono come lead vocalist del  gruppo  regalandole prestigiosi riconoscimenti in Italia e all’estero in termini di critica , vendite, premi e partecipazioni a manifestazioni nazionali di grande  rilievo ,prima tra tutte Umbria Jazz Winter 2015/2016.

Piero Lombardo fondatore  e compositore dei testi  e della musica,  in  una  intervista   dice  che il “marchio è il soul/funk/jazz  il gruppo  infatti  integra i primi due generi in un impianto jazzistico e si ispira  in particolare a Stevie Wonder, George Benson,  Al Jarreau ,Yellow Jackets, Sergio Mendes  e Pat Metheny  per il jazz.  Questi ultimi negli anni 80 e 90 hanno creato il genere “fusion” che è  il modello  di riferimento d el gruppo. La musica viene composta da me e  Pippo ,le parole io e Maria Enrica”.

“Il gruppo  è  stato  accolto all’estero  alla  grande  veniamo  spesso chiamati  ad esibirci in festival e locali. In Italia siamo stati invitati ad importanti eventi  ,ma  qui  le nostre canzoni non vengono passate in radio, come avviene in Inghilterra.  Siamo consapevoli che in Italia non  avremo mai lo stesso successo che abbiamo all’estero.”

Questo slideshow richiede JavaScript.

Continua a leggere

Marchio Bossa and Camera Soul Orchestra a ISenzaTempo di Avellino

Vietato star seduti: Marchio Bossa and Camera Soul Orchestra.

Il 23 febbraio 2019 un altro grande evento della Stagione 2018/2019, targato Senzatempo, arrivano i Marchio Bossa and Camera Soul Orchestra, ed il titolo “ Vietato star seduti”, è davvero tutto un programma. Dopo il grande successo del Bach is in the air, la associazione avellinese mostra ancora una volta una altra possibilità di vivere ed immaginare la musica in città. I ritmi saranno sicuramente calzanti e sarà davvero difficile rimanere seduti,  il pubblico sarà completamente trascinato dal progetto e da questi grandi artisti ormai noti in tutto il mondo.  Un concerto dedicato alle sonorità della bossa, del jazz-soul and funk, nove artisti su di un palco proveranno a trascinare il pubblico in un mondo fatto di sensazioni, vibrazioni e di esaltazione dei sensi e del corpo, perché la musica ha la grande capacità di cogliere gli umori, i sapori, i suoni della terra e di trasformarli rendendo lo spettatore libero anche dai lacci della banale “ forma”.  Il progetto nasce nel 2011 grazie ai due fratelli  Lombardo  che cercano di fondere in questa nuova sperimentazione la bossa, la fusion e la lounge music, creando composizioni sicuramente molto elaborate tecnicamente, ma caratterizzate dalla facilità dell’ascolto e dalla immediata intuizione.

Continua a leggere