Domenica 20 febbraio il Trio Debussy per “Gli Accordi Rivelati”

Domenica 20 febbraio 2022 si apre la seconda parte della sesta stagione della rassegna
“Gli Accordi Rivelati”, con il Trio Debussy (Piergiorgio Rosso, violino; Francesca Gosio,
violoncello; Antonio Valentino, pianoforte) che proporrà al pubblico eporediese pagine di
Schumann, Haydn e Brahms.
Il concerto era già in cartellone nella quinta edizione della rassegna, nel marzo 2020, ma la
pandemia ne impedì lo svolgimento. Ora, finalmente, il palco del Teatro Giacosa potrà
ospitare questo ensemble, il trio cameristico più longevo d’Italia.
La rassegna proseguirà domenica 27 marzo, sempre al Teatro Giacosa, con il concerto del
Quartetto Lyskamm.

Il nuovo anno si apre con il terzo concerto cameristico della rassegna “Gli accordi Rivelati”,
che ospita domenica 20 febbraio, al Teatro Giacosa il più longevo trio della scena
cameristica italiana, il Trio Debussy che vedrà impegnato al pianoforte una “vecchia
conoscenza” del pubblico eporediese, quel maestro Antonio Valentino che da anni cura la
guida all’ascolto che precede i concerti proposti dall’associazione “Il Timbro”; con lui, i
compagni di una vita, Piergiorgio Rosso al violino e Francesca Gosio al violoncello.
Il programma è quello classico, nella versione “emergenziale” che ha visto l’organizzazione
dover rinunciare all’apericena nel foyer del teatro: alle 19 la “Guida all’ascolto” curata dal
maestro Antonio Valentino e il concerto alle 20.30.
Il pubblico, per comprendere appieno i brani proposti dal Trio Debussy avrà a disposizione
anche le note stilate dalla musicologa Alice Fumero (Associazione LeMus), per rendere
sempre più didattico il percorso degli “Accordi Rivelati”.

Il nuovo anno si apre con il terzo concerto cameristico della rassegna “Gli accordi Rivelati”,
che ospita domenica 20 febbraio, al Teatro Giacosa il più longevo trio della scena
cameristica italiana, il Trio Debussy che vedrà impegnato al pianoforte una “vecchia
conoscenza” del pubblico eporediese, quel maestro Antonio Valentino che da anni cura la
guida all’ascolto che precede i concerti proposti dall’associazione “Il Timbro”; con lui, i
compagni di una vita, Piergiorgio Rosso al violino e Francesca Gosio al violoncello.
Il programma è quello classico, nella versione “emergenziale” che ha visto l’organizzazione
dover rinunciare all’apericena nel foyer del teatro: alle 19 la “Guida all’ascolto” curata dal
maestro Antonio Valentino e il concerto alle 20.30.
Il pubblico, per comprendere appieno i brani proposti dal Trio Debussy avrà a disposizione
anche le note stilate dalla musicologa Alice Fumero (Associazione LeMus), per rendere
sempre più didattico il percorso degli “Accordi Rivelati”.
Il Trio Debussy si è costituito nel 1989 in seno al
Conservatorio G.Verdi di Torino ed è attualmente
il più longevo trio italiano e uno dei rari Trii a
“tempo pieno” nel panorama della musica da
camera internazionale. Il suo repertorio
comprende più di 170 opere da Mozart ai giorni
nostri, 30 delle quali sono state scritte
appositamente per il trio ed eseguite in prima
assoluta.
Vincitore assoluto del Concorso Internazionale
per complessi da camera “Premio Trio di Trieste”
(1997) e gruppo in residence dell’Unione
Musicale di Torino e Borsista De Sono, ha al suo
attivo centinaia di concerti nelle più importanti

società concertistiche italiane ed estere: Amici della Musica di Firenze, Unione Musicale di
Torino, Società del quartetto di Milano, Mito-Settembre Musica, Amici della Musica di
Palermo, Sala d’oro del Musikverein di Vienna (nel triplo Concerto di Beethoven), Sala
S.Cecilia del nuovo Auditorium di Roma (accompagnato dall’Orchestra di S.Cecilia diretta da
J.Tate nel triplo Concerto per trio e orchestra di G.F.Ghedini), Coliseum di Buenos Aires,
Associazione Scarlatti di Napoli, Chigiana di Siena, Societad Filarmonica di Valencia,
Quirinale di Roma (in diretta radiofonica) e molte altre ancora.
Da sempre attento e curioso verso nuovi progetti ha creato nel 2005 il Festival “Tra Futuro &
Passato” nel quale il pubblico ha potuto ascoltare nuove opere contemporanee e repertori
classici sapientemente accostati.
Numerose sono le collaborazioni con realtà musicali di estrazione differente, in quest’ottica si
segnalano la collaborazione con il bandeonista Massimo Pitzianti, con il gruppo
Manomanouche (con l’uscita di un cd nel 2009) e recentemente con il noto cantante Paolo
Conte che ha scritto per il Trio Debussy alcune opere in occasione del ventennale del Trio
festeggiato con una serie di 5 concerti all’Unione Musicale di Torino.
Dal 2010/2011 il Trio Debussy collabora con l’Unione Musicale alla realizzazione del
progetto Atelier Giovani, nel corso del quale ha eseguito, affiancato da giovani musicisti,
l’integrale da camera di Brahms e Mozart. Nella stagione 2012/2013 oltre all’integrale da
camera di Schubert ha iniziato un progetto di esplorazione della musica da camera francese
tra ‘800 e ‘900 riscoprendo opere desuete

Trio Debussy
Piergiorgio Rosso, violino
Francesca Gosio, violoncello
Antonio Valentino, pianoforte
Programma:
Robert Schumann – Trio in fa maggiore op. 80
Joseph Haydn – Trio in mi maggiore Hob.XV:28
Johannes Brahms – Trio in do maggiore op. 87
Per ulteriori info:
Trio Debussy: il sito, la pagina Facebook e il canale YouTube

Biglietteria
Trio Debussy – domenica 20 febbraio
Biglietto singolo: 20 € intero, 10 € ridotto (fino ai 26 anni)
I biglietti (così come gli abbonbamenti) sono comprensivi di guida all’ascolto e concerto
I Biglietti sono disponibili in prevendita presso Il Contato del Canavese e la Galleria del
Libro; eventuali tagliandi ancora disponibili saranno messi a disposizione del pubblico in
biglietteria, la sera stessa del concerto.

Federico Bona

ASSOCIAZIONE CULTURALE IL TIMBRO

Direttore artistico: Stefano MUSSO
Ufficio stampa: Federico BONA
​​

Contatti: press.iltimbro@gmail.com

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.