Recensione: Ada Montellanico ospite del Bologna Jazz Festival 2021

Recensione e Foto di : Gabriele Lugli (http://www.gabrielelugli.com/)

Il 28 ottobre alla Cantina Bentivoglio di Bologna ha preso il via il BJF Bologna Jazz Festival 2021 con un bellissimo concerto di Ada Montellanico.

Ada Montellanico, una delle voci più belle e note del jazz italiano, per il suo progetto “We Tuba”, ha coinvolto una figura di spicco della musica creativa europea come Michel Godard (tuba, serpentone) oltre a una ritmica di notevole esperienza con Simone Graziano al pianoforte, Francesco Ponticelli al contrabbasso e Bernardo Guerra alla batteria. Il concerto ha visto subito il tutto esaurito.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.