Il gospel dei Followers of Christ venerdì 13 dicembre allo Spazio Teatro 89 di Milano

Nell’ambito della rassegna “Milano Blues 89”, sul palco dell’auditorium di via Fratelli Zoia 89 si esibirà l’ensemble gospel proveniente dal South Carolina, dotato di una grande carica espressiva e capace come pochi altri di coinvolgere il pubblico con i suoi canti irresistibili
MILANO – Come da tradizione, anche quest’anno la rassegna “Milano Blues 89”, organizzata dallo Spazio Teatro 89 di Milano, si apre alla musica gospel in prossimità delle festività natalizie: venerdì 13 dicembre (ore 21.30; ingresso 18-20 euro), l’auditorium polifunzionale di via Fratelli Zoia 89 ospiterà il concerto dei Followers of Christ, ensemble gospel proveniente da Charleston (South Carolina, Stati Uniti). 
Questa formazione è composta da sei giovani cantanti e musicisti nati e cresciuti artisticamente nella grande corale “South Carolina Mass Choir”, fondata e diretta da Michael Brown, con il quale i sei membri del gruppo hanno sviluppato la passione per il gospel. Tra le loro principali caratteristiche figurano la grande abilità tecnica e la vasta conoscenza di questo tipo di musica, dal gospel più tradizionale a quello contemporaneo. 
Il gruppo, composto da Donald Hurston (voce), Laura Wilson (voce), Jt Holmes (tastiere), Lori Major (voce), Starquasha Admore (voce) e Sean Johnson (tastiere e voce), si è esibito un po’ ovunque negli Stati Uniti, dalle piccole chiese ai grandi auditorium e teatri, e ha condiviso il palco con famosi artisti gospel, tra cui Jonathan Nelson, Tye Tribbett, Karen Clark-Sheard e Dorinda Clark-Cole. 
In Italia, nel 2015, i Followers of Christ hanno partecipato al Concerto di Natale trasmesso su Canale 5 dall’Auditorium di Roma insieme ad Anastacia, Lola Ponte, Angelique Kidjo e altri importanti artisti internazionali e italiani.
I Followers of Christ non si limitano a creare musica ma, grazie alla loro formidabile carica espressiva e alla capacità di coinvolgere il pubblico, cercano di colmare la distanza tra le diverse culture, comunicando attraverso un linguaggio universale e restituendo al meglio il clima vibrante della religiosità nera in uno spettacolo esplosivo per gioia, forza e ispirazione. 
 
 
Spazio Teatro 89, via Fratelli Zoia 89, 20153 Milano.                                                                                                                                                                                                                                                                                                                            
Inizio concerto: ore 21.30. Ingresso: 18-20 euro.
 
MILANO BLUES 89 – Stagione 2019/2020 (prima parte)
Sabato 19 ottobre: Francesco Piu.
Sabato 9 novembre: Popa Chubby + Superdownhome (opening act).
Sabato 30 novembre: Mandolin’ Brothers.
Venerdì 13 dicembre: The Followers of Christ Gospel Singers.
Sabato 18 gennaio 2020: Jaime Dolce’s Innersole.
 
 
Ufficio stampa Spazio Teatro 89 
Andrea Conta

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.