BETH HART: la straordinaria artista statunitense in concerto in Italia il 2 agosto al Festival del Vittoriale


“STRAORDINARIA” – THE TIMES
“ECCO UN’ARTISTA CHE OSA, MEDITA E SI RIBELLA” – THE GUARDIAN
VINCITRICE NELLA CATEGORIA “INSTRUMENTALIST-VOCALS” AL BLUES MUSIC AWARDS 2018BETH HART

DOMENICA 2 AGOSTO @
FESTIVAL DEL VITTORIALE

TENER-A-MENTE, GARDONE RIVIERA (BS)

Prezzi biglietti:
Poltronissima: € 70,00 + diritti di prevendita
Platea€ 55,00 + diritti di prevendita
Platea laterale Aggiuntiva: € 40,00 + diritti di prevendita
Gradinata Numerata: € 50,00 + diritti di prevendita
Gradinata Non Numerata: € 35,00 + diritti di prevendita
Posti in piedi: € 30,00 + diritti di prevendita

Biglietti in prevendita per gli iscritti My Live Nation e per gli iscritti alla mailing list del Festival, su anfiteatrodelvettoriale.it dalle ore 11:00 di mercoledì 11 dicembre

Biglietti disponibili su ticketmaster.itticketone.it e in tutti i punti vendita autorizzati dalle ore 11:00 di giovedì 12 dicembre

L’organizzatore declina ogni responsabilità in caso di acquisto di biglietti fuori dai circuiti di biglietteria autorizzati non presenti nei nostri comunicati ufficiali.

Beth Hart, cantautrice americana e con all’attivo 12 album, è una delle più grandi voci della scena classic rock e blues mondiale. Muove i suoi primi passi nei club californiani e nel 1993 debutta nel programma televisivo “Star Search” dove guadagna la vittoria interpretando “Halfway to Heaven” e “Pieces of My Heart”. Nello stesso anno pubblica “Beth Hart and the Ocean of Souls” dell’omonimo gruppo e che contiene una cover rivisitata in chiave pop rock di “Lucy in the sky with diamonds” dei Beatles. Raggiunge il grande successo nel 1999 con “LA Song (Out of this town)”, brano inserito nell’ultima stagione della serie “Beverly Hills 90210” e che entra direttamente nella top 5 della Adult Contemporary statunitense e nella top 10 della Adult Top 40 di Billboard. A partire da questo momento la carriera di Beth Hart subisce un’impennata e il successo la porta a collaborare con personaggi come Slash con il quale canta “Mother Maria” inclusa nell’album solista del chitarrista dei Guns N’ Roses. Un’altra collaborazione fondamentale per la carriera della Hart è quella con Bonamassa: insieme al celebre chitarrista blues incide infatti l’album “Seesaw” che le permette di ricevere una nomination ai Grammy Awards 2013 nella categoria “Best Blues Album”. L’anno successivo riceve un premio ai Blues Music Awards nella categoria “Instrumentalist – Vocals”. Beth Hart tornerà in Italia il prossimo anno al Festival del Vittoriale TENER-A-MENTE. Durante questa occasione la cantautrice presenterà il nuovo album “War In Mind” uscito a settembre e prodotto da Rob Cavallo (già produttore di Alanis Morisette, Linkin Park, Paramore, Green Day tra gli altri).

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.