“Jazz in Vigna” sabato 27 luglio ore 21.00 Quarteri Jazz Orkestrine in concerto presso la Tenuta Il Gruccione

Sabato 27 luglio ore 21.00 presso l’Agriturismo Il Gruccione, vino musica e degustazioni in una sera d’estate.

Ultimo appuntamento per chiudere la stagione concertistica della band partenopea, che anche quest’anno ha tenuto numerosi concerti nelle location d’arte della città col nuovo lavoro discografico “Le 4 giornate di Napoli”, con grande riscontro di pubblico e critica. Per celebrare la rassegna “Jazz in Vigna” giunta al quinto appuntamento dopo i sold out precedenti, ecco la Quartieri Jazz Orkestrine al completo, per salutarci prima delle vacanze d’agosto, nella splendida location della famiglia Iovino. Un’oasi al centro dei Campi Flegrei con un superbo panorama sul golfo di Pozzuoli.

L’evento è stato inserito nella programmazione del Pozzuoli Jazz Festival 2019 per la valorizzazione del territorio dei campi flegrei.

La brezza d’estate all’insegna dell’enogastronomia tra i colori e i profumi del tramonto puteolano e l’ottima musica della Quartieri Jazz Orkestrine, che dopo le degustazioni dei prodotti tipici della natura, delizieranno gli ospiti che saranno accompagnati in uno splendido scenario tra i vigneti del Montespina. Un connubio studiato ad hoc alla ricerca di un piacere autentico che coinvolga tutti i sensi.

A salire sul palco con Mario Romano alla chitarra classica saranno Alessandro De Carolis ai flauti, Alberto Santaniello alla chitarra classica, Luigi Esposito al piano, Ciro Imperato al basso ed Emiliano Barrella alla batteria con il loro ultimi album dal titolo “ ‘E strade ca portano a Mare” e  “Le 4 giornate di Napoli”.Il loro sound frizzante e sanguigno riproduce i colori e gli umori della magica e vivace realtà della città.

Un jazz in cui predomina l’aspetto compositivo, dal sapore indiscutibilmente mediterraneo, capace di affascinare con suggestioni derivanti da differenti culture musicali e al contempo di trascinare il pubblico nei momenti più ritmati.

 

LA FORMULA DELLA SERATA

Una serata a portata di tasca (20 euro) che miscela note capaci di risvegliare antiche suggestioni e voglia di cambiamento ed enogastronomia. Verrà servito casatiello napoletano, segue un primo mare e monti a base di pasta e fagioli con le cozze e, come dessert (post concerto) il dolce della buonanotte. Per accomiatarsi in allegria e dolcezza.

Ad annaffiare il tutto calici di Piedirosso e Falanghina.

Un estratto del Jazz in vigna: https://www.youtube.com/watch?v=hhyoPMVSzsg

Jazz in Vigna a Pozzuoli: prezzi, orari e date

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.