Recensione: Ergio Valente Trio feat Giulio Angrisani per Live Tones

di Clementina Abbamondi

Venerdì 7 dicembre un altro bellissimo concerto organizzato dall’Associazione Live Tones nella sala dell’Albergo delle Terme di Agnano: il gruppo “Ergio Valente trio feat Giulio Angrisani” ha incantato il pubblico presente per la grande professionalità ed il talento dei suoi componenti.

Il trio è formato da giovani musicisti di Mondragone vincitori del premio del pubblico al concorso “Chicco Bettinardi” e finalisti del Conad jazz Contest 2018 nell’ambito di Umbria jazz summer che si svolge a Perugia .

Ergio Valente ,eclettico pianista ,si diploma al Conservatorio di Benevento col massimo dei voti,dopo aver frequentato nel 2010 “ le clinics” all’Umbria jazz vincendo la borsa di studio per la rinomata scuola “Berkley” ha iniziato una intensa attività artistica collaborando con numerosi musicisti .

Aldo Capasso , classe1993, contrabbassista napoletano ha iniziato a studiare il basso elettrico all’età di 12 anni mostrando subito interesse per il jazz. Ha già ricevuto, nonostante la giovane età, svariati riconoscimenti e vanta numerose collaborazioni con noti artisti.

Marco Fazzari, classe 1990, sin da bambino prova un forte interesse per la musica e riceve in regalo la sua prima batteria all’età di 10 anni, a 14 anni viene a contatto col maestro Claudio Romano, musicista che lo aprirà al mondo della musica jazz, numerose sono sue collaborazioni artistiche e i concorsi ai quali ha preso parte.

Al trio già consolidato si è esibito in occasione del concerto alle Terme di Agnano il bravissimo e talentuoso trombettista Giulio Angrisani, vincitore del San Marino jazz Festival nel 2012. Giulio inizia gli studi della tromba all’età di 16 anni approfondendo i suoi studi di tromba jazz con il maestro Giovanni Amato. Dal 2004 inizia la sua esperienza di musicista professionista in vari club di Napoli e dal 2008 si dedica all’insegnamento della tromba ed improvvisazione jazz.

Si sono alternati durante il concerto degli standards riarrangiati mirabilmente da Ergio Valente ,in particolare la versione di “If I Were A Bell” composta da Frank Loesser e il famosissimo brano di Miles Davis “Seven steps to heaven” la cui esecuzione è stata impreziosita dalla performance di Giulio Angrisani che ha dimostrato grande maestria imprimendo col suo strumento un sound moderno e al contempo dinamico. Uno dei brani composti da Ergio Valente in occasione del concorso “Chicco Bettinardi” “Ritratto” ha fatto emergere ancora di più le caratteristiche ,le improvvisazioni dei singoli musicisti che si sono prodotti in assoli ricchi di grande maestria fondendosi in una interpretazione collettiva di altissima qualità riuscendo a creare una perfetta fusione dei vari strumenti .

In conclusione, le individualità del trio sono state sempre a servizio di un ideale comune: trasmettere al pubblico,  con la loro intensa interpretazione,   grandi emozioni riuscendoci perfettamente.

 

Prossimo appuntamento il 20 dicembre con i “The swing Strings Trio”:Beatrice Valente cbasso e voce
Carlo Lomanto chitarra e voce
Ciro Iovine batteria

INFO : 3389941559-335487053

Consigliata la prenotazione alla mail ornella_falco@yahoo.it
Segnalando numero dei partecipanti e cellulare

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.