La Terza Classe – GRANDE FESTA: Sabato 1 Febbraio all’ex Asilo Filangieri, unica ed ultima data a Napoli prima della ripartenza canadese

La Terza Classe – GRANDE FESTA!

Sabato 1 Febbraio all’ex Asilo Filangieri, unica ed ultima data a Napoli prima della partenza canadese

Napoli, 13/01/2020 – Si apprestano a salutare i loro fan in vista di una ripartenza per il Canada: sabato 1 febbraio, dalle ore 21 in poi, presso il Teatro dell’ex Asilo Filangieri (vico Giuseppe Maffei, 4) La Terza Classe nella sua formazione al completo celebrerà l’anno appena trascorso, fatto di intensi viaggi e successi oltreoceano. Reduci, infatti, da un’esperienza canadese che ha riservato loro non poche soddisfazioni, il gruppo di bluegrass tra i più noti in Campania ha deciso di farvi ritorno a breve, non prima, però, di abbandonarsi a grandi festeggiamenti insieme a fan ed amici musicisti. Tanti gli ospiti, non a caso, che si esibiranno per l’occasione, tutti uniti da un’inossidabile passione: quella per la musica folk.

La Terza Classe sono:

Enrico Catanzariti – batteria/voce

Pierpaolo Provenzano – chitarra acustica/voce

Rolando “Gallo” Maraviglia – contrabbasso/voce

Alfredo D’Ecclesiis – armonica/voce

Corrado Ciervo – violino

La Terza Classe – GRANDE FESTA!

Napoli – l’Asilo ex Asilo Filangieri

Sabato 1 Febbraio 2020 – Inizio h 21

Ingresso con sottoscrizione consigliata

BIO

La Terza Classe nasce a Napoli nell’ottobre del 2012; il luogo della formazione e dell’affermazione del progetto è stato la strada, dove la band ha iniziato a produrre musica e spettacolo suonando canzoni tradizionali e moderne del folk statunitense: dal bluegrass del Kentucky al dixieland, o early jazz, degli Stati del Sud, fino ad arrivare alle canzoni da jug band, il tutto abbinato alla “teatralità” e all’espressività tipicamente napoletana.

La band ha autoprodotto nel 2014 un primo EP, “Ready to Sail”. Nel maggio 2016 esce il secondo lavoro, “Folkshake”, contenente 8 brani di cui uno inedito, “Paulina”; il progetto è stato realizzato insieme alla casa editrice “Ad est dell’equatore”, ed è distribuito su Amazon, Spotify e iTunes. Il disco ha venduto circa 2500 copie in tutto il mondo.

Nel corso del tempo, La Terza Classe ha avuto modo di ricercare e di approfondire le radici della musica che produce, per questo motivo il gruppo si è esibito in molti paesi d’Europa (Francia, Belgio, Olanda), in Italia in numerosi festival, in Germania al Neukölln Folk Festival, e soprattutto negli Stati Uniti dove, nel 2014, 2015, 2016. 2017, 2018 e 2019 ha realizzato varie tournée; ha partecipato a molte trasmissioni radiofoniche americane (una di queste, Radio WDVX a Knoxville, all’interno del celebre palinsesto del “Blue Plate Special”) ed ha avuto l’onore di suonare per quattro anni consecutivi allo show televisivo “Music City Roots”, a Nashville, nonché al celebre e famosissimo “Bluegrass Underground” in apertura a gruppi di calibro internazionale quali Here Come The Mummies e Dailey & Vincent. Nel 2015, inoltre, la partecipazione al “Bluegrass Contest” nella città di Anderson, South Carolina, ha portato la band alla vittoria del secondo posto in palio ed alla conseguente esibizione sul Main Stage del “Boograss Bash Festival”, al fianco di artisti internazionalmente riconosciuti come Doyle Lawson & Quicksilver, Rhonda Vincent e i Flatt Lonesome.

Oltre all’attività prettamente musicale, La Terza Classe ha partecipato a vari programmi televisivi prodotti da Sky Arte: “On the Road con Joe Bastianich” e “Fotografi”; partecipa all’edizione 2016 di “Italia’s Got Talent”, è ospite nel 2016 del programma di Syusy Blady “In viaggio con la zia” e nel 2017 prende parte al format televisivo “Music Quiz” di Amdeus. Alcuni brani della band sono stati anche impiegati in programmi televisivi: l’inedito “Paulina” e una versione del celebre standard bluegrass “Rollin’ in my sweet baby’s arms” sono state utilizzate da Sky Sport come soundtrack per vari spot. In ambito cinematografico la band è chiamata a comparire nei film “Bob & Marys” con Rocco Papaleo e Laura morante e nel colossal hollywoodiano “Maria Maddalena” con Joaquin Phoenix; ha inoltre curato la presentazione musicale del film “Alabama Monroe” nei cinema del sud Italia.

In aggiunta a tutto ciò La Terza Classe ha prodotto un documentario dal titolo “Flat Tyre – An American Music Dream”, che racconta di un viaggio intrapreso negli USA dai membri della band, alla scoperta delle radici della musica folk americana. Il documentario, girato da Ugo di Fenza e montato a Napoli da Paolo Ielpo, è vincitore del Napoli Film Festival 2016 per la sezione “Schermo Napoli Doc” e del premio speciale della giuria al Salento International Film Festival 2017.

Nel 2018, dopo un anno di intenso lavoro in studio, la band esce in autunno con un EP eponimo “La Terza Classe”, contenente 4 brani inediti. Il lavoro è stato prodotto artisticamente da Massimo De Vita e pubblicato con l’etichetta Polosud Records.

Nel 2019 la band si esibisce ufficialmente al festival SXSW (South by Southwest) ad Austin, Texas.

Nel Settembre 2019 la band vola in Canada per partecipare al Contact East Music Conference a cui fanno seguito una serie di date nel New England; a Novembre dello stesso anno è impegnata in una tournée di 28 date negli Stati Uniti per la promozione del suo recente lavoro discografico, fra le le quali spicca la sua esibizione all’ArtsMarket Music Conference a Durham, Nord Carolina.

 

Ufficio Stampa
Chiara Ricci

ricci.communication@gmail.com

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.