GLI ACCORDI RIVELATI – Comunicato stampa

Gli Accordi Rivelati:
al via la quinta stagione

 

Gli accordi rivelati ai nastri di partenza: è scattato il conto alla rovescia per la quinta
edizione della rassegna cameristica organizzata, nella splendida cornice del Teatro Giacosa di
Ivrea, dall’Associazione Il Timbro.
Da lunedì 21 ottobre saranno in vendita gli abbonamenti per la stagione 2019-2020, che
proporrà il suo primo appuntamento domenica 3 novembre (Busch Trio) per poi proseguire il
17 novembre (Stratos Quartet), l’8 dicembre Enrico Bronzi e Filippoo Gamba) e concludersi
alle porte della primavera con i concerti dell’8 e del 15 marzo (protagonisti, rispettivamente,
il Quartetto Van Kuijk e il Trio Debussy).
La formula, ormai consolidata e apprezzata dal pubblico, prevede La “Guida all’ascolto”
curata dal maestro Antonio Valentino alle 19, un apericena (nel foyer del Giacosa) alle 19.40
e il concerto alle 20.30.


Una formula fedele alla mission dell’Associazione Il Timbro: educare il pubblico all’ascolto di
un genere musicale complesso e affascinante, attraverso esecuzioni di elevata qualità
introdotte dalle lezioni del Maestro Valentino, capace di trasmettere la passione e la cultura
musicale a chiunque lo ascolti. Altra peculiarità delle iniziative dell’associazione guidata dal
Maestro Stefano Musso è l’attenzione ai giovani, intesi tanto come protagonisti sul palco che
come spettatori in sala.
«Un percorso affascinante e che finora ci ha riservato grandi soddisfazioni – dice il Maestro
Stefano Musso –: in questi anni, sia con gli Accordi Rivelati che con l’altra rassegna, I Colori
di settembre, abbiamo constatato come prosegua questo percorso di avvicinamento alla
musica, attraverso lo sforzo comune finalizzato al piacere, ma anche alla comprensione del
linguaggio espressivo usato».
Gli Accordi Rivelati:
al via la quinta stagione

I CONCERTI
Domenica 3 novembre 2019 (in co-produzione con “EstOvest Festival”)
Busch Trio (Mathieu van Bellen – violino, Ori Epstein – violoncello, Omri Epstein – pianoforte)
Programma:
Franz Schubert: Notturno Op. 148, D897
Hans Werner Henze: Kammersonate
Franz Schubert: Trio Op. 100, D929
Domenica 17 novembre 2019
Stratos Quartet (Katharina Englebrecht – violino, Magdalena Eber – viola, Jan Ryska – violoncello,
Mari Sato – pianoforte)
Programma:
Ludwig van Beethoven: Quartetto per pianoforte e archi Op. 16
Gernot Wolfgang: From Vienna with love
Richard Strauss: Quartetto per pianoforte e archi Op. 13
Domenica 8 dicembre 2019
Enrico Bronzi e Filippo Gamba (violoncello e pianoforte)
Programma:
Robert Schumann: Fantasiestücke Op. 73
Johannes Brahms: Sonata per violoncello e pianoforte Op. 38
Ludwig van Beethoven: Sonata per pianoforte e violoncello n. 3 Op. 69
Domenica 8 marzo 2020
Quartetto Van Kuijk (Nicolas Van Kuijk – violino, Sylvain Favre-Bulle – violino, Emmanuel François
– viola, François Robin – violoncello)
Programma:
Wolfgang Amadeus Mozart: Divertimento k. 138
Bela Bartok: Quartetto per archi n. 4 BB95 SZ91
Robert Schumann: Quartetto per archi Op. 41 n. 3
Domenica 15 marzo 2020
Trio Debussy (Piergiorgio Rosso– violino, Francesca Gosio – violoncello, Antonio Valentino –
pianoforte)
Programma:
Joseph Haydn: Trio Hob XV: 27
Ludwig van Beethoven: Trio Op. 1 n. 3
Johannes Brahms: Trio Op. 87
Gli Accordi Rivelati:
al via la quinta stagione

IN SINERGIA CON LE SCUOLE
Proseguirà anche quest’anno la collaborazione con due scuole cittadine, la scuola secondaria
di I grado Arduino e il Liceo Carlo Botta: all’interno del teatro saranno riservati, anche per la
stagione 2019.-2020, 40 posti (gratuiti) per gli studenti, affinchè possano assistere sia alla
lezione sia al concerto. «Lo scorso anno– commenta Musso – la partecipazione è stata
entusiastica, quindi ci è sembrato giusto e doveroso proseguire in questa sperimentazione».
UNA “ANTEPRIMA” PER IL PUBBLICO
Fedele a se stessa, ma sempre pronta a rinnovarsi: regolarmente la rassegna Gli Accordi
Rivelati propone qualche novità al suo pubblico. Quest’anno, nell’ottica di rafforzamento
dell’aspetto didattico, prenderà il via una collaborazione con la casa editrice Le Mus, che
permetterà agli abbonati di ricevere in anticipo rispetto al concerto una breve lettura sulle
musiche in programma e sui loro autori, scritta dalla musicologa Alice Fumero.
ABBONAMENTI E BIGLIETTI
Sia per gli abbonamenti che per i singoli biglietti, sono previste due distinte possibilità: il
“pacchetto” lezione-apericena-concerto o il solo concerto.
Nela caso del pacchetto completo, gli abbonamenti ai cinque appuntamenti verranno messi
in vendita a 95 euro (ridotti a 70 per gli under 25), mentre il prezzo dei tagliandi per i singoli
concerti è fissato in 25 euro (18 i ridotti).
Coloro che volessero optare per assistere solo al concerto avranno a disposizione
l’abbonamento a 70 euro (45 i ridotti) o i singoli tagliandi a 17 (10 per i giovani).
Gli abbonamenti saranno in vendita, da lunedì 21 ottobre, negli uffici del Contato del
Canavese (piazza Ferruccio Nazionale 12, Ivrea – tel.0125 641161) e alla Galleria del libro
(via Palestro 70, Ivrea – tel. 0125 641212).
I biglietti per i singoli concerti saranno a disposizione del pubblico dalla sera del primo
concerto (presso la biglietteria del teatro) e dal giorno successivo presso il Contato del
Canavese e la Gallerie del Libro.
UN GRAZIE A…
L’attività dell’associazione è sostenuta dal Comune di Ivrea, dalla Fondazione CRT, ma anche
dal generoso contributo di aziende private: ASIC, FASTI, Salt&Lemon e Studio Medico Jervis
22.
In occasione dei cinque concerti, verranno emessi i comunicati stampa relativi al
programma della serata e agli artisti presenti

 

ASSOCIAZIONE CULTURALE IL TIMBRO
Direttore artistico: Stefano MUSSO
Ufficio stampa: Federico BONA

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.